Yamaha TW-E3B

Auricolari In-Ear Yamaha TW-E3B, la recensione!

Scopri gli auricolari In-Ear Yamaha TW-E3B, eccezionali auricolari senza fili dalle prestazioni elevate. Scopri tutte le caratteristiche e il miglior prezzo online!

Yamaha non ha bisogno di presentazioni quando si tratta di prodotti per la riproduzione musicale. Tutta la storia del brand si basa su una tradizione più che concreta nella produzione di strumenti musicali e non solo che fa di questo marchio un colosso globale nel settore della musica. Le TW-E3B rappresentano il capitolo successivo delle ottime E3A precedenti in merito alle quali si presentano come upgrade sotto alcuni punti di vista. Vediamo quindi come vanno queste cuffie e quali sono i punti di forza e di debolezza per questo prodotto che in ogni caso rientra tra le prime scelte sui maggiori store online. 

Cosa sono e come funzionano?

Le TW-E3B di quest’anno sostituiscono le Yamaha E3A e sin dai primi utilizzi si percepisce siano state progettate per migliorare in primo luogo l’esperienza d’utilizzo. Questo prodotto sostituisce sotto tutti i punti di vista quello precedente in quanto ne implementa la funzioni e le prestazioni.

Yamaha è sicura della sua proposta e la inserisce in una fascia di prezzo, quella dei 99 euro appunto, che offre molti prodotti. Qui c’è quindi una concorrenza agguerritissima dove anche il minimo errore può fare la differenza per la scelta dell’utente. I punti di forza di questo modello sono sostanzialmente due. Yamaha ha voluto puntare sui due concetti che più caratterizzano la scelta in questo segmento di mercato. Quando si acquista un paio di auricolari bluetooth da più o meno 100 euro, le prerogative sono in primis la qualità dell’audio e successivamente la comodità d’utilizzo.

Questi prodotti vengono infatti acquistati da utenti che ne fanno un uso intenso. Questo Yamaha lo sa e ha voluto sviluppare la sua Listening Care per la qualità audio e su una maggiore ergonomia per l’utilizzo quotidiano. 

Caratteristiche

Per questo modello Yamaha continua a puntare sulla tecnologia in-ear che attraverso i famosi gommini riesce ad isolare bene il suono dai rumori esterni. Sono presenti delle unità driver da 6 millimetri, le stesse presenti sul precedente modello anche se qui vengono migliorate sul lato software. La scheda tecnica delle E3B offre un dato molto interessante per l’autonomia. Analizzando il tempo di riproduzione continua infatti ci si ritrova dinanzi ad un dato particolarmente notevole: 24 ore di riproduzione con alloggiamento di ricarica. A fronte di un tempo di ricarica di sole 2 ore.

Queste prestazioni fanno di queste cuffie le compagne insostituibili per molti utenti che per lavoro si ritrovano a viaggiare per molte ore. All’autonomia si aggiunge poi la leggerezza, solo 5 grammi per auricolare, che le rende praticamente impercettibili. Le cuffie sono IPX5 e possono essere interfacciate con Google Assistant e Apple Siri. Le caratteristiche tecniche suggeriscono quindi l’idea di un prodotto votato ad uno stile spartano che però nasconde una grande autonomia e una qualità sonora invidiabile da molti competitor nella stessa fascia di prezzo. 

Scheda tecnica

Marca‎YAMAHA
Modello‎TW-E3BGN
Nome modello‎TW-E3B
Dimensioni prodotto‎2.5 x 1.9 x 3 cm; 11 grammi
Pile‎3 Polimero di litio (Tipo di pila necessaria)
Numero modello articolo‎TW-E3BGN
Anno modello‎2021
Numero articolo‎TW-E3B Grün
Caratteristiche addizionali‎Microfono incluso, A prova di sudore
Componenti inclusi‎auricolari, custodia di ricarica, cavo di ricarica USB, imbottitura in silicone in diverse misure
Numero di articoli‎1
Forma microfono‎Integrato
Forma cuffie‎In-ear
Tipo di alimentazione‎Funzionamento a batteria.
Le pile/batterie sono incluse?‎No
Pile/batterie richieste‎No
Caratteristiche cavo‎Wireless
Tipo di connettori‎Senza fili
Materiale‎Plastica
Pila/batteria ricaricabile inclusa‎No
Peso articolo‎11 g

Tecnologia e funzioni

Tra le funzioni principali come non citare la Listening Care brevettata direttamente da Yamaha per il mercato delle cuffie wireless. L’implementazione di questa tecnologia è stata spinta dalla volontà del produttore di offrire uno strumento per godere della musica senza potersi “far male”. L’OMS infatti nel 2019 ha dichiarato che più di un miliardo di giovani corre il rischio di danni permanenti all’udito causati da strumenti di uso quotidiano come cuffie wireless utilizzati in modo errato con volumi eccessivi sostenuti per un periodo prolungato nel tempo.

Ecco che per contrastare questo reale problema, Yamaha sviluppa Listening Care che cerca di limitare i danni. Questa tecnologia può infatti vantare un suono naturale e l’espressione di una qualità audio caratterizzata per una particolare riduzione dell’affaticamento da ascolto. Questo risultato è stato possibile soprattutto tramite la riduzione della pressione sonora espressa dalle cuffie.

Listening Care infatti riesce perfettamente a bilanciare le frequenze alte e basse per ottimizzare il suono prodotto in base al volume impostato dall’utente. Questa tecnologia tiene in considerazione le particolari caratteristiche morfologiche e sensoriali dell’orecchio. Grazie alle conoscenze di Yamaha è stato possibile comprendere come agli estremi della gamma udibile quando si ha un volume basso, la sensibilità dell’orecchio è minima.

È quindi infatti che entra in gioco la Listening Care di Yamaha. Intervenendo sulla qualità del suono e sul bilanciamento delle frequenze alte e basse, questa tecnologia riesce ad offrire un suono gradevole anche a volumi minori scoraggiando il più delle volte ad aumentare il volume e quindi a sostenere una pressione sonora maggiore.

Il modello presenta inoltre un piccolo foro sulla parte posteriore per cercare di abbassare la pressione generata dal retro del driver e per ottenere una migliore gestione della pressione interna al fine di migliorare i bassi e la tridimensionalità del suono. 

Yamaha TW-E3B

Design

La forma e il design qui è ripreso ampiamente dal precedente modello. Le E3A sono quindi state di ispirazione per l’aggiornamento di quest’anno offrendo una base solida su cui poggiare gli attuali sviluppi. Sul design forse Yamaha ha voluto risparmiare un po’ troppo ma il risultato vede un paio di cuffie che grazie ad una struttura in plastica acquistano leggerezza, e quindi comodità, e una maggiore resistenza all’usura del tempo.

La struttura esterna è stata studiata appositamente per essere utilizzata comodamente senza il pericolo che gli auricolari fuoriescano inavvertitamente. Il prodotto gode di un design pratico e votato all’usabilità. Una volta indossati, gli auricolari non provocano irritazioni neanche dopo varie ore di utilizzo. Yamaha ha voluto rendere più bello il suo prodotto declinandolo in sei colori per ampliare la scelta se non nei materiali almeno nel colore. 

Durata batteria 

L’autonomia è uno dei cavalli di battaglia per Yamaha e per le sue E3B. Qui l’autonomia si attesta su un utilizzo di oltre 6 ore senza alimentazione. Con un utilizzo più accurato, magari non spingendo troppo sul volume e mantenendo una media del 40-45%, si possono ottenere anche 7 ore di autonomia senza scaricare del tutto le cuffie. La custodia garantisce inoltre 18 ore aggiuntive. Yamaha ha voluto implementare un sistema di gestione del volume e della qualità audio allo scopo di offrire un prodotto gestibile al meglio e per questo più performante sotto il profilo dell’autonomia. 

Impermeabilità 

Le cuffie sono certificate IPX5. Yamaha ha voluto forse risparmiare un po’ troppo sulle certificazioni ma stiamo parlando pur sempre di un prodotto che si inserisce nella fascia delle cuffie da 90-110 euro e per questo la certificazione resta nella media dei suoi competitor. D’altro canto le cuffie resistono a spruzzi d’acqua e per questo i corridori instancabili potranno utilizzarla anche sotto la pioggia merito anche dell’ergonomia eccellente. 

Cancellazione del rumore 

L’inquadramento del prodotto va ad inserire le E3B in una fascia di prezzo dove sono in pochi ad inserire una cancellazione attiva del rumore. Stiamo parlando di un prodotto di fascia medio-bassa nel campo della riproduzione audio wireless.

Dal canto loro però le E3B offrono un buon isolamento dal mondo esterno grazie a gommini morbidi che non stancano nel lungo periodo. Il modello in-ear sotto questo punto di vista lavora bene per isolare i rumori esterni. 

Vantaggi e svantaggi 

I punti di forza per l’aggiornamento di quest’anno per Yamaha sono molti e vengono ricordati con fierezza dagli utenti, sia tra gli appassionati del marchio Yamaha che tra chi li utilizza per la prima volta. Il prodotto si presenta sul mercato con una solidità granitica e con un background tecnico senza pari, merito dell’esperienza di Yamaha nel campo della musica.

Bisogna considerare che il produttore offre caratteristiche diverse in fasce di prezzo differenti. Ciononostante, Yamaha ha fatto un buon lavoro per cercare di ottimizzare al meglio il suo prodotto allo scopo di offrire una lista di vantaggi per queste TW-E3B incoraggiante: 

  • Qualità audio 
  • Autonomia 
  • Ergonomia 
  • Utilizzo generale

Dove il produttore ha lesinato un po’ troppo ci si ricorda della fascia di prezzo e della classe di prodotto che si sta utilizzando. Sono alcuni i capitoli che non convincono fino in fondo gli utenti e che per alcuni aspetti fanno storcere il naso: 

  • Applicazione non sviluppata a dovere
  • Materiali non al top

Prezzo

Il prezzo delle Yamaha TW-E3B è di 59,99 €, acquistabili comodamente online!

Opinioni degli utenti 

Le opinioni degli utenti hanno evidenziato sin da subito la grande sapienza del produttore nel confermare ancora una volta la sua capacità di unire prestazioni, autonomia e qualità audio alla fascia di prezzo di riferimento per questo prodotto. Intendiamoci, qui la valutazione tra qualità e prestazioni non è in discussione.

Gli utenti hanno percepito l’impegno del produttore verso una direzione più qualitativa che di potenza. Lo sviluppo della Listening Care ha influito notevolmente sulla scelta. Un paio di cuffie che offre un suono migliore e meno aggressivo rappresenta il fiore all’occhiello per Yamaha che continua a sviluppare ormai da qualche anno la sua tecnologia. Gli utenti hanno quindi apprezzato, e lo dicono i numeri, queste cuffie per autonomia e qualità sonora, forse un po’ meno per i materiali utilizzati. 

Altri modelli di auricolari senza filo:

Yamaha TW-E3B Cuffie Bluetooth, Auricolari In-Ear Wireless, 6h di Autonomia con...Yamaha TW-E3B
99,00 € 59,99 €
Vedi l'Offerta

Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap