Huawei P50 Pocket

Huawei P50 Pocket, scheda tecnica, recensione e prezzo.

Leggi la recensione completa del Huawei P50 Pro, lo smartphone di ultima generazione con schermo pieghevole. Scopri tutte le caratteristiche e il miglior prezzo online!

L’impatto che ci si attendeva dagli smartphone pieghevoli sembra non essere stato così consistente come tante aziende avevano previsto, sebbene nei primi mesi i telefoni pieghevoli avevano attirato tantissimi appassionati, attualmente tale impeto è scemato tanto quanto il loro costo.

Vi sono però dei modelli che entrano di fatto nel cuore delle persone, un po’ per nostalgia e un po’ perché portano qualcosa di realmente innovativo sul mercato. Tra questi figura lo Huawei P50 Pocket, che sembra voler dare uno sguardo al passato, ma con la tecnologia attuale.

Nelle prossime righe analizzeremo lo smartphone pieghevole di Huawei, cercando di capire se la sua tecnologia sia valida e se l’assenza dei servizi Google possa incidere o meno nell’utilizzo quotidiano. Essendo un dispositivo pieghevole lo considereremo come tale, ponendolo su una scala di giudizio differente rispetto agli smartphone tradizionali.

Caratteristiche tecniche

Osservando la scheda tecnica di questo Huawei P50 Pocket si evidenziano delle dimensioni di 170×75.5×7.2 millimetri con dispositivo aperto e soli 87.3×75.5×15.2 millimetri con dispositivo chiuso, a cui si aggiungono un peso di 190 grammi complessivi.

Oltre alle dimensioni e al peso che sono particolarmente interessanti, troviamo un processore Qualcomm SM8350 Snapdragon 888 4G con sistema produttivo a 5 nanometri, proprio come la versione Huawei P50 Pro. Oltre a un processore di fascia alta di vecchia generazione, questo modello propone 12 GB di RAM UFS 3.1, 512 GB di memoria interna e una batteria da 4000 mAh.

Interessante anche il display da 6.9 pollici in risoluzione 1188×2790 pixel e un comparto camere con un sensore principale da 40 Megapixel f/1.8 e una camera frontale da 11 Megapixel.

L’hardware è gestito dal sistema operativo EMUI 12, quindi, il tradizionale impianto ormai conosciutissimo sulla gran parte degli smartphone provenienti dall’Oriente.

Le caratteristiche tecniche mettendo in chiaro sin da subito che l’hardware è di ottimo livello, anche se non al passo con i modelli appena commercializzati dai brand più celebri. Per capire se sia o meno un prodotto valido è opportuno analizzarne le prestazioni di utilizzo.

Scheda tecnica

Dettagli tecnici:

Anno2021
Dimensioni170 x 75.5 x 7.2 mm
Peso190 grammi
Processore1x 2.84 GHz Kryo 680 + 3x 2.4 GHz Kryo 680 + 4x 1.8 GHz Kryo 680
ChipsetSnapdragon 888 Qualcomm SM8350
GPUAdreno 660
RAM8 GB
Memoria256 GB
Memoria EspandibileNano SD Fino a 256 GB

Display

Dimensioni6.9″
TecnologiaOLED
FPS120 Hz
Risoluzione1188 x 2790 pixel
Coloripiù di 16 milioni

Fotocamere

Megapixel40 Mp + 13 Mp + 32 Mp
Risoluzione7303 x 5477 pixel
Angolo120 °
Autofocus
Touch Focus
Zoom Ottico
Flash
Fotocamera Frontale10.7 Mp F 2.2

Batteria

Batteria4000 mAh

Prestazioni

Dopo tante ore di utilizzo questo Huawei P50 Pocket non ha dato alcun problema, anche nelle attività più stressanti, come benchmark e videogiochi mobile non ha avuto la minima incertezza. Sebbene lo Snapdragon 888 non sia potenzialmente performante come uno Snapdragon 8 Gen 1 di ultima generazione, non ha nulla da invidiare alla gran parte dei processori di fascia alta attualmente in commercio.

Sia nell’utilizzo quotidiano che in quello business, chi acquista uno Huawei P50 Pocket avrà velocità e affidabilità, senza tentennamenti. Oltre al processore, anche i 12 GB di RAM UFS 3.1 contribuiscono a far sì che il sistema sia veloce e privo di lag fastidiosi.

Il tutto è gestito dalla EMUI 12 Huawei, che sebbene sia priva dei servizi Google è ormai ottimizzata per garantire tutto ciò che si desidera. La fluidità dello schermo e la gestione delle applicazioni tramite AppGallery garantiscono performance da top di gamma, anche se sulla carta non dovrebbe essere considerato tale.

Le applicazioni già preinstallate di Huawei potrebbero essere un fastidio per molti, ma con cinque minuti di pazienza si può riportare allo stato desiderato.

Display

Essendo uno smartphone pieghevole è molto importante soffermarsi sulle caratteristiche e le potenzialità dello schermo. Huawei non ha voluto sicuramente rivoluzionare il mondo dei pieghevoli, infatti, ha utilizzato un sistema di chiusura ormai già affidabile e sperimentato da altri brand.

Lo schermo del P50 Pocket si presenta come un OLED da 6.92 pollici con il suggestivo formato 21:9 in risoluzione 1188×2790 e una densità dei pixel pari a 442 ppi.

La bellezza del pannello è data soprattutto dalla connessione con l’altro schermo esterno, un OLED da 1.04 pollici con densità a 328 ppi e 340 pixel. La sua capacità di essere personalizzabile dà quel tocco in più che ci si attende da un prodotto del genere.

Il display frontale, sebbene si caratterizzi per una piega particolarmente marcata quando è in posizione di chiusura, è estremamente bello da osservare, i colori sono nitidi e i neri assoluti rendono meno traumatico lo stacco con la fascia centrale pieghevole. Sicuramente un buon lavoro di ingegnerizzazione, che non innova, ma su cui si può contare in quanto ad affidabilità.

Scopri il
Huawei P50 Pro

Fotocamere

Per quanto sia uno smartphone volto a un pubblico business oppure a coloro che hanno amato in passato i celebri Startac pieghevoli, Huawei non ha voluto risparmiarsi sul comparto fotocamere. Nello specifico sono presenti quattro unità.

La camera principale posteriore è munita di sensore da 40 Megapixel ed è una valida soluzione per chi vuole effettuare degli scatti di buona qualità, senza però eccellere. La seconda camera è una ultra-grandangolare da 13 Megapixel a f/2.2 a cui si aggiunge la terza camera da 32 Megapixel con f/1.8.

Il comparto camere frontale invece, si caratterizza di un sensore da 10.7 Megapixel, pensato soprattutto per le videochiamate.

Come per il modello P50 Pro, questo P50 Pocket permette di girare video in 4K a 60fps, sicuramente di buona qualità, ma non pensato per chi vuole realizzare contenuti foto-video di livello assoluto. Ottimo però lo zoom 5X e la stabilizzazione, sicuramente utili per chi vuole produrre video senza troppi pensieri di post-produzione.

Durata batteria

Scegliendo uno smartphone pieghevole si ha la consapevolezza che lo spazio a disposizione per la batteria non sia proprio il massimo, infatti, è molto difficile reperire un dispositivo di questa tipologia con una batteria capiente e che non riscaldi troppo.

Da questo punto di vista Huawei con il suo P50 Pocket è riuscita a tirar fuori il massimo, con una batteria da 4.000 mAh eccellente per riuscire a completare la giornata senza doverlo ricaricare più volte.

Molto interessante la ricarica veloce a 40W, capace di ricaricare lo smartphone al 100% in 40 minuti e il 50% in 17 minuti. Si può facilmente capire che lo Huawei P50 Pocket fornisce una buona autonomia, ma non è sicuramente al livello dello P50 Pro, anche se gestito dallo stesso sistema operativo.

Con un utilizzo tradizionale, con circa 6-7 ore di schermo attivo a una luminosità del 75%, è possibile arrivare a sera con circa il 15% di batteria residua. Per molti potrebbe non bastare, per la gran parte degli utenti non sarà un problema.

Huawei P50 Pocket

Design

Pensare che uno smartphone pieghevole possa essere brutto è quantomeno singolare, il design di questo caso può piacere o meno, ma è sicuramente una condizione soggettiva. Esteticamente questo P50 Pocket ha un design accattivante, che fa della portabilità e della compattezza i suoi punti di forza. Lo spessore in modalità aperta è di soli 7.2 millimetri, che si estendono a 15.2 in chiusura, sicuramente valori interessanti che denotano anche un certo equilibrio nel peso, di 190 grammi.

Uno dei punti di forza di questo modello risiede nella qualità dei materiali, sebbene sia pieghevole dà una sensazione di solidità inedita, agevolando l’uso quotidiano anche quando non si è rilassati sul divano.

Il display è di ottima qualità e le cornici non troppo evidenti delineano un’estetica di assoluto livello. Molti apprezzeranno anche l’always-on, che in questo caso è presente su entrambi i display, interno ed esterno.

Sicuramente il P50 Pocket ricorda alcuni prodotti della concorrenza, ma ha una sua personalità e grazie a dei materiali eccellenti e a un disegno mai invadente può conquistare anche coloro che non hanno mai provato uno smartphone pieghevole.

Pro e contro

Gli aspetti positivi e negativi di questo Huawei P50 Pocket sono diversi, anche se alcuni sono da identificare in base al gusto personale di chi utilizza il prodotto. Non è difficile intuire che questa tipologia di dispositivo non sia propriamente la più comune, bisogna sottostare necessariamente a dei compromessi per beneficiare di un design unico e di una ingegnerizzazione particolarmente complessa. Ma vediamo quali sono i pro e i contro di questo modello di Huawei.

Pro

  • Display: la qualità OLED su un pieghevole fa tutta la differenza del mondo. Colori vivaci e una striscia di giunzione quasi invisibile ne fanno un ottimo prodotto.
  • Compattezza: le dimensioni contenute e il peso rendono questo P50 Pocket uno smartphone adatto a tutti.
  • Software: le interazioni con le applicazioni e le potenzialità del processore sono eccezionali. Tutto gira fluido e senza intoppi.

Contro

  • Costo: come per tutti i telefoni smart pieghevoli, anche questo P50 Pocket ha un costo più alto della media.
  • Tecnologia 5G: non è presente il 5G, pecca importante considerando le prestazioni.
  • Fotocamera zoom: non è presente una camera zoom, anche se le fotografie sono comunque di buon livello.

Prezzo

Puoi acquistare l’Huawei P50 Pocket ad un prezzo di:
da Prezzo non disponibile a Prezzo non disponibile

Opinioni degli utenti

Un’analisi oggettiva delle prestazioni e del feeling quotidiano da parte nostra può sicuramente aiutare nel decidere se un prodotto sia valido oppure no. Bisogna però dare uno sguardo anche alle opinioni di chi utilizza tutti i giorni lo smartphone Huawei per capire quanto questo sia potenzialmente indicato per le proprie esigenze.

Su forum e social network le recensioni degli utenti sono molto positive, la gran parte di questi sottolinea come il design e le prestazioni del P50 Pocket siano eccezionali, garantendo sempre grande fluidità e reattività. Discorso diverso per la batteria, di cui si sono lamentati un po’ tutti, soprattutto chi è abituato a visionare serie tv sullo smartphone.

In linea di massima i commenti sono positivi, evidenziando come il pubblico di riferimento sia quello business più che quello dei giovani votati ai contenuti multimediali.

Domande degli utenti

Quanto costa il Huawei P50 Pocket?

Il costo varia in base ad eventuali offerte attive. Per scoprire i migliori prezzi online leggi: prezzo e offerte.

Ti potrebbe interessare anche

Huawei P50 Pocket - Smartphone 256GB, 8GB RAM, Dual Sim, WhiteHuawei P50 Pocket
Prezzo non disponibile
Vedi l'Offerta

Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap