Massaggiatore anticellulite

Miglior massaggiatore anticellulite 2022, prezzi, offerte e guida all’acquisto.

Leggi la guida all’acquisto e leggi i consigli per acquistare il miglior massaggiatore anticellulite del 2022. Prezzi, offerte, caratteristiche e recensioni per comprare il miglior prodotto!

Che cos’è la cellulite?

La cellulite è una manifestazione a livello cutaneo (quindi di superficie) in particolare localizzata nella zona dei fianchi, dei glutei, sulle cosce ma anche nella zona addominale.

Visivamente potrebbe descriversi come una serie di “buchetti”, che altro non sono che delle piccole depressioni della pelle. Spesso si accompagna al grasso sottocutaneo, ma non è sintomo di grassezza. Per farla semplice: anche le persone magre possono avere la cellulite.

La cellulite, infatti, altro non è che l’effetto di quella che viene definita ritenzione idrica, cioè una difficoltà dell’organismo a espellere correttamente i liquidi corporei in eccesso. In questo modo dunque si sedimentano le tossine e l’ossigenazione dei tessuti si deteriora causando la cosiddetta – e così odiata – cellulite.

Le cause possono essere le più disparate: si potrebbe trattare di disturbi del metabolismo o disordini nutrizionali (non intesi come causa di sovrappeso e quindi cellulite, ma causa di scompensi ormonali che possono portare alla cellulite, a prescindere dal peso di ognuno), modificazioni del tessuto connettivo.

Vi sono poi fattori ormonali e genetici, quali i disturbi del sistema microcircolatorio o alterazioni nel sistema linfatico.

Come funziona?

Il massaggiatore anticellulite può essere elettrico o manuale. In ogni caso il funzionamento alla base è lo stesso.

Va detto fin da subito che il massaggiatore anticellulite è un validissimo aiuto (non a caso se ne servono le star di cui invidiamo le foto in costume), tuttavia va accompagnato ad un po’ di attività fisica (nulla di estremo) e una dieta attenta a rompere quel circolo vizioso che causa la ritenzione idrica e dunque la cellulite.

Il massaggiatore agisce in modo da riattivare la microcircolazione sanguigna sottocutanea, che abbiamo visto essere causa di cellulite in caso di malfunzionamento. Riattivando questa attività, il massaggiatore anticellulite favorisce il processo drenante dei liquidi e il riassorbimento dei cuscinetti di grasso.

Diverse le modalità attraverso cui i massaggiatori svolgono questa funzione. Possono essere massaggiatori “meccanici”, che operano solo grazie al movimento delle testine. Possono essere accompagnati da infrarossi che coadiuvano l’azione massaggiante con il calore. Possono essere mirati come gli elettrostimolatori che colpiscono le cellule di adipe.

I migliori del 2022!

Tesmed Cellulite

1. Tesmed Cellulite

Questo prodotto è del famoso brand TESMED. Si presenta con design innovativo a forma di corona per circondare interamente la coscia, con quattordici rulli complessivamente, disposti internamente a coppie che in fase convergente lavorano sulla pelle con un ritmo massaggiante alternando i cosiddetti effetti “pizzicotti” e “impastamenti”.

Nella fase divergente, in cui i rulli si allontanano, lo strumento lavora per distendere la pelle. In questo modo si favorisce l’effetto drenante contro i liquidi in eccesso, e si tonifica la pelle.

L’effetto di Tesmed Cellulite è quello di eliminare gli inestetismi dovuti alla cellulite e rendere la pelle morbida ed elastica. Nel caso di pelli troppo sensibili, tuttavia, in una prima fase potrebbero comparire lividi. Questo è dovuto alla fragilità dei capillari.

Si tratta in ogni caso di un effetto indesiderato che nel giro di qualche giorno viene superato naturalmente.

Dimensioni del pacco‎27.5 x 26.7 x 4.8 cm
Dimensioni articolo: LxPxA‎26 x 4 x 26 cm
Package Weight‎0.89 Chilogrammi
Marca‎TESMED
Tipo di pelle‎Sensibile
Dimensioni prodotto‎26 x 4 x 26 cm; 890 grammi
Produttore‎TESMED
Riferimento produttore‎FLD8052464700097
Beper 40.500

2. Beper 40.500

Questo prodotto innovativo è elettrico con potenza regolabile, e grazie alle sue quattro testine intercambiabili, svolge quattro azioni a seconda delle necessità. Massaggio vibrante a raggi infrarossi, che con l’effetto termoattivo “brucia” i grassi e le tossine in eccesso.

Massaggi tonificanti, con la possibilità di regolare la potenza a seconda della necessità e della zona del corpo. L’impugnatura ergonomica facilità l’attività e fa sì che la persona non debba esercitare forza per svolgere questi massaggi.

Body Sense effettua poi massaggi rassodanti ed, infine, uno speciale massaggio a tripla azione circolare, che aiuta contro la cellulite e rilassa i muscoli, combinando la pressione meccanica, i raggi infrarossi e il massaggio circolare. Quest’ultima caratteristica è probabilmente la punta di diamante di questo massaggiatore anticellulite elettrico.

VOYOR

3. VOYOR

Anche questo è un massaggiatore elettrico. Funziona a batteria e dunque è senza fili. È adatto sia per glutei e gambe che per collo, braccio e viso. Dispone di 3 testine polifunzionali e di una spazzola per la pulizia del viso.

È composto da 8 gruppi di rulli massaggianti che gli permettono di offrire uno dei massaggi più potenti tra tutti gli strumenti della categoria. In questo modo favorisce la circolazione sanguigna e aiuta a distendere i muscoli dopo uno sforzo fisico, aiutando pertanto ad eliminare l’acido lattico e alleviando il dolore. Rilassa anche i nervi, proprio grazie alla sua azione massaggiante.

La potenza è regolabile su 3 livelli e il massaggio può essere indirizzato in due 2 versi: senso orario e antiorario.

Per combattere la cellulite è consigliabile utilizzare questo strumenti dopo una doccia e l’applicazione di crema o olio anticellulite. In questo modo i prodotti penetreranno più profondamente sotto la cute, generando un effetto esfoliante.

Dimensioni del pacco‎21.9 x 15.6 x 9.4 cm
Package Weight‎0.63 Chilogrammi
Marca‎VOYOR
Colour‎Bianco
Pubblico a cui è destinato‎Uomo, Donna, Gravidanza, Bambini
Caratteristiche addizionali‎Portatile, Infrarosso, Impermeabile, Cordless, Batteria caricata
Dimensioni del collo‎21.9 x 15.6 x 9.4 cm; 630 grammi
Produttore‎VOYOR
Riferimento produttore‎VRMM1-US
ROWALU SLIM 500

4. ROWALU SLIM 500

Spesso questo tipo di strumenti sono fortemente indicati dopo la doccia o l’applicazione di creme e olii. Il motivo è presto detto, per combattere gli inestetismi della cellulite, è necessaria un’azione su più fronti. Dunque il massaggio va associato ad altre forme di trattamenti.

Ecco perché ROWALU SLIM 500, massaggiatore elettrico è dotato anche di spugna esfoliante. Questo macchinario, inoltre, garantisce risultati in tre settimane. Il massaggiatore è indicato per il linfodrenaggio, ma anche per le contratture muscolari. Ha dunque un doppio effetto: estetico e terapeutico.

Molto compatto e dal design elegante, è uno strumento estremamente comodo da utilizzare sia in casa che in spogliatoio dopo l’attività sportiva o una giornata alle terme.

Dimensioni prodotto‎30 x 12 x 10 cm; 820 grammi
Marca‎ROWALU
Composizione materiale‎ABS
Produttore‎Depi Group LTD
Numero modello articolo‎SLIM – 500
Medisana AC 850

5. Medisana AC 850

Diverso dagli altri per la forma, Medisana AC 850 dispone di 6 Rulli Massaggianti Rotanti regolabili secondo due livelli intensità massaggiante. La sua particolare forma, da impugnare grazie a un laccio e muovere con la mano come una spazzola, si adatta alle diverse parti del corpo. Dunque si può massaggiare sia le braccia che gambe e glutei.

Gli effetti prodotti sono una pelle più soda, grazie all’attivazione dei vasi sanguigni che stimolano la riattivazione del metabolismo e del flusso linfatico.

Il vantaggio di questo prodotto è anche la facilità della manutenzione. Rimuovere i rulli è facile così come è facile pulirli con l’acqua.

Meglio elettrico o manuale?

Si tratta in entrambi i casi di macchinari. Nel primo caso, lo sforzo manuale è minimo e il massaggiatore lavorerà autonomamente senza sforzo da parte di chi applica il massaggio. Nel caso del massaggiatore manuale, com’è evidente dal nome, sarà necessario esercitare una certa pressione e dunque richiederà fatica e precisione.

Non necessariamente il massaggiatore elettrico è migliore di quello manuale. Fondamentale è infatti la qualità dei materiali. Per tanto è di gran lunga preferibile un massaggiatore anticellulite manuale di buona fattura rispetto a uno elettrico dai materiali scadenti.

Un altro fattore da tenere in considerazione è la praticità. I massaggiatori anticellulite elettrici generalmente sono macchinari più ingombranti e pesanti. Il loro utilizzo è dunque vincolato ad un ambiente consono e quasi sempre a casa, nella stessa stanza.

I massaggiatori manuali, viceversa, sono più versatili, piccoli e leggeri: possono perciò essere utilizzati e trasportati più o meno dovunque. Per chi non è mai a casa e ha la possibilità di ritagliarsi degli attimi per dei massaggi anticellulite sul posto di lavoro o altrove, allora il massaggiatore manuale è sicuramente una scelta da tenere in considerazione.

Dunque non è il risultato finale il fattore determinante nella scelta tra un massaggiatore anticellulite manuale ed uno elettrico. Entrambi – quando di buona qualità – garantiscono il raggiungimento dell’obiettivo. La scelta, viceversa deve essere fatta in base alle necessità pratiche di ognuno di noi.

Miglior Massaggiatore anticellulite

I più venduti del 2022!

Ti presentiamo una selezione dei 10 modelli di massaggiatore per cellulite più venduti online:

Pro e contro

I dispositivi elettronici massaggianti, hanno un effetto indubbiamente positivo ma nel lungo termine, dunque non bisognerà aspettarsi un risultato immediato già dalle prime sedute. Un solo massaggio anticellulite non farà scomparire la cellulite, e questo è bene tenerlo in mente. Ci vuole dunque costanza e dedizione. E impegno.

Trattamenti più avanzati come l’ultralipocavitazione si servono di ultrasuoni (nel caso dell’ultralipocavitazione) in grado di eliminare le cellule adipose in maniera sicura. Agisce un po’ come una liposuzione, solo più sicura, anche se più lenta. Gli ultrasuoni vanno a raggiungere in profondità la zona colpita.

Il linfodrenaggio manuale (sedute legati ad attrezzature simili a delle tute, che avremo sicuramente visto in qualche storia pubblicata sui social dalle nostre celebrità preferite) comporta qualche rischio, in quanto la compressione delle parti del corpo dalle quali si intende rimuovere la cellulite, potrebbe causare danni indesiderati – ma pur sempre temporanei – come lividi e rottura di capillari qualora il soggetto abbia una cute più fragile e soggetta a ematomi.

Questo tipo di sedute risulta però estremamente costose, dunque in molti casi è da preferirsi uno dei macchinari che possiamo tranquillamente utilizzare a casa, con più calma, più tempo e meno spesa.

Guida all’acquisto e caratteristiche da valutare

Si è detto della differenza tra massaggiatori elettrici e manuali. Questo è uno dei fattori da tenere in considerazione nella scelta del giusto supporto che vogliamo acquistare. Ma ci sono anche altre caratteristiche di natura tecnologica. Ovvero, quale tecnologia usare, quale si adatta meglio ai nostri bisogni?

Il massaggiatore a infrarossi brucia le cellule adipose e dunque interviene sulle cellule del grasso, bloccandone lo sviluppo ed eliminando quelle in eccesso. Questo non significa dimagrire, ma coadiuvare l’eliminazione degli inestetismi legati alla cellulite.

La tecnologia cosiddetta del vacuum (ad aspirazione) si serve di specifici coni per creare dei vuoti di pressione sulla pelle. In questo modo l’acqua è liberata in superficie, dal momento che ha un peso specifico inferiore a quello del grasso.

La scelta tra i due massaggiatori deve essere fatta sulla base della necessità, dal momento che il vacuum è più efficace per piccole zone da trattare. Viceversa la tecnologia a infrarossi risulta più adeguata nel caso di zone più estese.

In generale, è meglio tenere in considerazione le necessità del proprio fisico, ed in ogni caso evitare prodotti dalla dubbia provenienza e privi di controlli specifici a tutela del consumatore. Anche il prezzo va tenuto in considerazione dal momento che può rivelare informazioni circa la qualità del prodotto.

Mediamente i prezzi non sono alti, dunque anche i massaggiatori di qualità superiore possono essere economici, ma questo – come detto – dipende dalle funzionalità e dalle tecnologie adottate.

I migliori marchi

  • Ardes
  • Tesmed
  • Beper
  • VOYOR
  • ROWALU
  • Medisana

Domande degli utenti

Quanto costa un massaggiatore anticellulite?

Il costo varia dai modelli e dai marchi. Il prezzo può andare dai 30€ ai 300€ per i modelli più tecnologici. Scopri tutti i prezzi e i migliori prodotti nella nostra classifica completa e sempre aggiornata: i migliori.

Qual è il miglior massaggiatore anticellulite?

Online puoi trovare moltissimi modelli differenti. Per scoprire i migliori modelli disponibili ti invitiamo a leggere: i migliori.

Quali sono le migliori marche massaggiatori anticellulite?

Tra i migliori marchi troviamo: Ardes, Tesmed, Beper, VOYOR, ROWALU, Medisana.


Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap