• Ultima modifica dell'articolo:Ottobre 30, 2021
  • Categoria dell'articolo:news
Al momento stai visualizzando Password sicure: funzionano davvero? Scopriamo di più!

Password sicure: funzionano davvero? Scopriamo di più!

Ad oggi è diventato molto semplice riuscire ad hackerare un account Facebook o anche un account di posta elettronica, per non parlare di conti online. Questo succede perché la stragrande maggioranza delle volte le password utilizzate tutti i giorni risultano essere un vero invito per gli hacker.

Il vero segreto per poter generare una password funzionale risiede nel crearne una avente 16 caratteri. Alcuni devono essere dei caratteri speciali, numeri, maiuscole e minuscole. Nel momento in cui si creano le password, esse non devono avere un senso logico, ma neanche essere composte in modo algoritmico.

Maggiore prudenza sarebbe consigliabile averne nel momento in cui si sta navigando su di un sito non sicuro, quindi che non fa uso del tipico protocollo https con certificato SSL. Infatti, tutti i siti che gestiscono dei dati sensibili devono necessariamente garantire sicurezza agli utenti e gestire tutti i trasferimenti dati con l’https.

password blocco

Quando si naviga sul web, bisogna sempre prestare molta attenzione alla nostra connessione. Prima di tutto si deve controllare se si basa su protocollo SSL o TLS ed è molto semplice. Avere connessione protetta garantisce che tra client e server non si intrometta un terzo, dunque un malintenzionato. Ecco che farà al caso nostro un generatore di password, che usi un sito a connessione SSL ad alta sicurezza, deve essere basata su JavaScript.

Cosa non fare: vecchie leggende sulla sicurezza delle pwd

Quando si sta creando una password, soprattutto se si gestisce un conto online, ideare una password lunga e complicata è inutile. Perché oramai, con tutte le tecnologie, software ideati ad hoc, la lunghezza della stessa password non limita gli hacker.

Altra cosa da evitare è pensare che le violazioni avvengano solo o soprattutto sui dei conti correnti con somme alte. La vera violazione di una password viene effettuata, purtroppo, nei confronti di chiunque, ricco o povero, famoso o sconosciuto che sia. Principalmente vengono presi di mira soggetti non esperti dediti a mail di phishing e violazioni delle password.

sicurezza pwd

La sicurezza delle password

Non esiste una vera password sicura al 100%, anche se metterete tanti numeri e caratteri speciali, la possibilità di essere violata ci può stare. Ogni dispositivo connesso ad internet, sia esso smartphone, tablet, dispositivi IoT e di domotica, ma anche il computer, possono sempre essere soggetti a malware.

La soluzione migliore è avere un generatore di password che crei delle password univoche e le archivi in sicurezza. Con questo servizio di creazione password tutte le procedure per accedere al web, quindi per autenticazione, diventeranno più semplici. Basta salvare le password che sono state generate.

Le password deboli o rubate sono sempre la causa principale di violazioni dei dati.

Perché scegliere un generatore di password sicuro

Affidarsi ad un generatore di password è più sicuro perché crea password molto più sicure di tutte quello che potrebbe fare una persona. Per scegliere il generatore sicuro si deve considerare la sicurezza di un sito web e anche il software utilizzato.

Infine, tutti gli algoritmi che vengono utilizzati dal software sulla quale si basa il generatore devono garantire che tutte le password generate siano complesse e sicure.

Potrebbe interessarti

Bard diventa Gemini: nuova era della AI di casa Google

Gemini: la nuova era dell’intelligenza artificiale conversazionale Dialoghi più fluidi e realistici sono ora possibili grazie a una maggiore comprensione del linguaggio naturale, posizionando Gemini al vertice delle prestazioni nell’ambito dell’intelligenza artificiale conversazionale. Le nuove applicazioni di Gemini spaziano in diversi settori, dalla medicina alla ricerca scientifica, grazie alla sua capacità di superare i risultati…

Continua a leggere Bard diventa Gemini: nuova era della AI di casa Google

MetaAI, l’intelligenza artificiale arriva su WhatsApp

MetaAI arriva su WhatsApp: guida completa all’attivazione MetaAI rappresenta una svolta significativa nell’ambito delle comunicazioni digitali, portando l’intelligenza artificiale direttamente all’interno di WhatsApp, una delle piattaforme di messaggistica più diffuse al mondo. Questa innovazione non è solo un passo avanti tecnologico ma segna anche un punto di svolta nel modo in cui interagiamo quotidianamente con…

Continua a leggere MetaAI, l’intelligenza artificiale arriva su WhatsApp

Ballie Samsung aggiornato e presentato al CES 2024

Ballie di Samsung: Rivoluzione Domestica al CES 2024! Ballie di Samsung, presentato originariamente al CES 2020, ha rappresentato una svolta nell’ambito dei robot assistenti domestici. Questo dispositivo sferico, dalle dimensioni contenute, è stato concepito per offrire assistenza e interazione in un ambiente domestico intelligente. Nel corso degli anni, Ballie ha subito una serie di evoluzioni…

Continua a leggere Ballie Samsung aggiornato e presentato al CES 2024

AirLight Pro presentato al CES: nuovo asciugacapelli Oréal

AirLight Pro: il nuovissimo asciugacapelli Oréal presentato al CES 2024 Nel gennaio 2024, al CES (Consumer Electronics Show), L’Oréal ha svelato una novità rivoluzionaria nel mondo della bellezza: l’AirLight Pro. Questo asciugacapelli non è solo un altro prodotto nel vasto mercato della cura dei capelli, ma rappresenta un vero e proprio cambiamento paradigmatico. Con il…

Continua a leggere AirLight Pro presentato al CES: nuovo asciugacapelli Oréal

CES 2024: i migliori prodotti tech e innovazioni presentate

Il futuro è Ora: Le migliori innovazioni prodotti tecnologici presentati al CES 2024 Il Consumer Electronics Show (CES) 2024 ha rappresentato un crocevia fondamentale nell’evoluzione della tecnologia moderna. Quest’anno, l’evento si è concentrato fortemente sull’intelligenza artificiale (AI) e sulla mobilità sostenibile, riflettendo le tendenze emergenti e le innovazioni rivoluzionarie nel settore tecnologico. Il CES è…

Continua a leggere CES 2024: i migliori prodotti tech e innovazioni presentate

Valentina Bindi

Appassionata della scrittura di articoli, amante della tecnologia ed interessata a tutto quello che ruota attorno al mondo della comunicazione. Scrivo articoli per aiutarvi e consigliarvi nella scelta migliore.