• Home
  • Come
  • Come collegare iPhone a Smart Tv
Come collegare iPhone a Smart Tv

Come collegare iPhone a Smart Tv

Come collegare iPhone a Smart Tv?

Come collegare iPhone a Smart Tv? Quando si vuole fare un collegamento di iPhone alla Smart Tv è opportuno essere a conoscenza del fatto che, premesso che i dispositivi iOS funzionano diversamente da tutti, la connessione wireless è la prima cosa che conta.

Vediamo in questa guida come fare, proseguite nella lettura!

Tecnologia wireless Smart TV

Ci sono tanti modelli delle Smart TV, che anche se non hanno il supporto nativo ad AirPlay, hanno in sé delle tecnologie che consentono la trasmissione wireless compatibile con iPhone.

Tramite questa connessione è possibile riuscire a trasmettere al televisore eventuali contenuti che provengono dalle applicazioni.

Ma per fare in modo che funzioni questo sistema, l’iPhone e TV devono essere accessi allo stesso tempo e connessi alla medesima rete Wi-Fi.

Tra le tante altre tecnologie di trasmissione wireless adatte ad iPhone, vi vogliamo consigliare AnyView Cast dei televisori Hisense e anche Google Cast dei televisori Android TV.

Questi consentono di riuscire a proiettare sulla TV contenuti delle app tipo Netflix e Prime Video senza fare configurazioni varie.

Inoltre, se installate sull’iPhone delle appl terze è possibile utilizzare le stesse tecnologie anche per mandare agli Smart TV le foto e i video all’interno del vostro rullino.

Per riuscire ad utilizzare bene tutte le varie tecnologie come AnyView Cast o Google Cast con le applicazioni supportate da tutti i televisori, vi basta avviare le app su iPhone, premere sull’icona della trasmissione (si tratta dello schermo con le onde del Wi-Fi accanto) che trovate in alto a destra e scegliete il nome del vostro Smart TV dalla lista dei dispositivi disponibili.

Fatto questo, è opportuno avviare la riproduzione del filmato e così potrete collegarlo dal vostro iPhone alla Smart TV.

Se non visualizzate l’icona della trasmissione sull’iPhone, dovete assicurarvi che il vostro televisore e il vostro telefono siano connessi alla stessa rete Wi-Fi.

Basta verificare nel menu Impostazioni > Wi-Fi dell’iPhone e nel menu Impostazioni > Rete del TV. Per sicurezza, provate prima ad avviare l’app del servizio che volete utilizzare anche su Smart TV.

Scopri le migliori Smart TV.

Apple AirPlay 2

Invece, se volete provare a collegare lo smartphone al TV con la tecnologia made in Apple si deve possedere un iPhone/iPad/MacBook e un Apple TV. Qui si tratta della TV Box ufficiale della stessa azienda di Cupertino ed è quella che utilizza la tecnologia AirPlay per poter andare a trasmettere su TV lo schermo di iPhone e iPad.

La qualità dei video e anche di audio sono ad ottimi livelli, infatti è l’opzione adatta se già si utilizzano dispositivi Apple. Inoltre, è anche possibile utilizzare tutti i comandi vocali che sono dell’assistente Siri per poter usare AirPlay.

Come collegare iPhone alla TV con AirPlay

Se si vuole collegare l’iPhone alla TV tramite AirPlay, basta poco tempo e pochissimi passaggi per riuscirci.
Basta andare a fare tap sull’icona AirPlay mentre si utilizza il contenuto multimediale e scegliere Apple TV o il TV con supporto ad AirPlay 2.

Come collegare iPhone alla TV: tutte le modalità

Adesso che siamo riusciti a dirvi le varie opzioni più popolari che consentono di collegare il proprio iPhone alla TV, sia con cavo che senza, dovremo sapere che ci sono opzioni con cui si può fare solo tramite porta HDMI del TV e la connessione.

Tra tutte le varie opzioni più comuni per riuscire a connettere il device Apple senza cavi abbiamo sentito parlare spesso dei dongle Chromecast. Per tutti i possessori di dispositivi Apple, la tecnologia migliore è quella citata AirPlay 2.

Nel complesso, potremo dire che per riuscire a connettere lo smartphone alla TV è abbastanza semplice, soprattutto per la Smart TV dove occorre semplicemente una connessione Wi-Fi o Bluetooth.

Quindi per collegare lo smartphone Apple alla TV con Chromecast,

Una volta acquistato, il Chromecast deve essere collegato al televisore i e va configurato tramite l’app Google Home che possiamo trovare anche gratuitamente sull’App Store.

La configurazione dura davvero poco ed è anche molto semplice. Dovete semplicemente accedere con il vostro account Google, acconsentire all’utilizzo della vostra posizione, collegarvi successivamente alla rete Wi-Fi generata dal Chromecast e fare ritorno all’app.

Una volta fatto questo, occorre attendere il rilevamento del dispositivo da parte dell’app e si deve controllare se il codice che viene visualizzato sullo schermo del “melafonino” corrisponda a quello visualizzato sullo Smart TV.

Infine, per poter concludere questo passaggio, si deve indicare la stanza della casa dove viene installato il Chromecast. In questo modo, se si mette in salotto, si darà il nome del dispositivo.

Dovete scegliere la rete Wi-Fi da utilizzare per la connessione Internet, che vi ricordo deve essere sempre la stessa alla quale andrete a  collegare l’iPhone.

Una volta che avete terminato la configurazione del Chromecast, potete riuscire a trasmettere tutti i video e file audio a quest’ultimo. Anche se non riuscirete a farlo con lo schermo dell’iPhone, visto che Chromecast si basa proprio su tale tecnologia per funzionare.

Questo significa che di deve prima avviare una delle varie app supportate dal dispositivo (come Netflix o YouTube), fare tap sull’icona della trasmissione (come abbiamo già detto è lo schermo con le onde del Wi-Fi accanto) e scegliere il contenuto da inviare al televisore.

Leggi la recensione del nuovo iPhone 13.

In conclusione

Per concludere, come già vi abbiamo anticipato prima, se volete  collegare l’iPhone alla TV con Airplay, per quest’ultima occorre solo disporre di un Apple TV o di un televisore che possa e riesca a supportare AirPlay.

Per poterlo collegare alla Apple TV, quello che occorre fare è di andare a selezionare qualsiasi cosa si voglia. Per esempio, una foto, un video o un brano musicale che si trova sul proprio iPhone (tramite ogni tipo di  app, comprese Foto, YouTube, Safari), dovete avviare la riproduzione, e premere sull’icona di AirPlay.
Poi, dovete selezionare il nome della vostra Apple TV dal menu che compare.

Se ci sono dei passaggi che non vi sono chiari o avete bisogno di maggiori informazioni su come fare con la Apple TV, vi invitiamo a leggere altre nostre guide.

Queste sono tutte le varie modalità per effettuare il collegamento di un telefonino iPhone alla propria Smart TV, per altre informazioni leggete le nostre guide!

Potrebbe interessarti anche:


Valentina Bindi

Appassionata della scrittura di articoli, amante della tecnologia ed interessata a tutto quello che ruota attorno al mondo della comunicazione. Scrivo articoli per aiutarvi e consigliarvi nella scelta migliore.

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap