• Home
  • Come
  • Come leggere la bolletta del gas
Come leggere la bolletta del gas

Come leggere la bolletta del gas?

Vogliamo assicurarci che la bolletta del gas naturale o del propano sia chiara e abbia senso per te. Visto che oggi il costo sta diventando molto alto è opportuno conoscere tutti gli importi.

Soprattutto per il fatto che nella fattura c’è di più rispetto all’importo dovuto, ecco come fare per leggere una fattura di esempio, spiegando tutti i diversi elementi che potrebbero apparire sulla fattura residenziale o commerciale.

Se, ad esempio, acquisti il ​​tuo gas naturale da un marketer di gas di terze parti, devi sempre leggere bene ogni punto del contratto. Ma adesso vediamo le voci che si trovano nelle sezioni in bolletta:

  1. Data di fatturazione
  2. Fattura precedente
  3. Spese di spedizione
  4. Spese su merci
  5. Altri oneri e tasse
  6. Importo/pagamento dovuto/importo da prelevare
  7. Informazioni sui contatti
  8. Calcolo del consumo di gas
  9. Confronto con l’anno precedente
  10. Bolla di restituzione del pagamento.

Ora che sapete cosa compare sulla bolletta, cerchiamo di comprenderne meglio il significato per non risultare disinformati.

Data di fatturazione

La data di fatturazione è la data di emissione della fattura. Le transazioni successive a questa data appariranno sempre sulla tua prossima fattura. Il periodo per la fatturazione è il periodo di tempo in cui gli addebiti vengono addebitati sul tuo account.

Fattura precedente

Il saldo della fattura precedente mostra il possibile importo dovuto dalla fattura precedente e tutti gli eventuali pagamenti o rettifiche dall’emissione dell’ultima fattura.

Spese di consegna

Le spese di consegna sono quelle costituite da una tariffa base e da una tariffa di consegna e contribuiscono a coprire i costi di manutenzione del sistema del gas naturale.

La tariffa base è una tariffa giornaliera fissa che serve a recuperare parzialmente i costi fissi dei vari impianti perché ad esso sei connesso, che tu stia utilizzando il gas o meno. Il costo di consegna si basa sul consumo ed è il costo di consegna del gas che viene importato dal sistema a casa tua o in azienda.

Oneri su merci

Gli oneri sulle merci riflettono i costi di acquisto e trasporto di gas o propano. Tu paghi quello che consumi, ma è probabile che ci siano delle tariffe aggiuntive, quali accise ed iva, ma le vediamo nei prossimi paragrafi.

Il gas naturale è una merce che viene scambiata sul mercato aperto come petrolio. Anche qui come con la maggior parte delle materie prime, il prezzo viene dettato dalla domanda e dall’offerta e da eventuali conflitti, come quello attuale. Quando la domanda è alta, il prezzo aumenta.

Quando l’offerta è alta, il prezzo scende. Lo stoccaggio e il trasporto sono ciò che paghi ad altre aziende per immagazzinare e trasportare il gas attraverso le loro condutture e infrastrutture. Questi costi sono rivisti annualmente.

Il costo del gas è il prezzo di mercato del gas naturale stesso. Il gas naturale è attualmente ad alcuni dei suoi tassi di materie prime più alti negli ultimi anni a causa di cose come le guerre e gli alti livelli di produzione.

Altri oneri e tasse

Altri oneri e tasse che potresti vedere sul conto sono stabiliti da vari livelli di governo. La tassa sul carbonio è alta per i proprietari di case, l’aliquota della tassa sul carbonio sul gas naturale va ad un tot per gigajoule e l’aliquota della tassa sul carbonio sul propano è sempre di un tot per gigajoule.

Calcolo del consumo di gas

Questo mostra la quantità di gas che hai utilizzato durante il periodo di fatturazione. Elenca la lettura del contatore corrente e sottrae la lettura del contatore precedente. Il volume viene moltiplicato per un fattore di conversione che tiene conto delle condizioni standard di temperatura e pressione della tua posizione per fornire il consumo di gas in gigajoule.

Un gigajoule, o GJ, è una misura dell’energia nel gas. Un GJ è all’incirca la quantità di energia necessaria per riscaldare una tipica casa per un giorno durante il freddo inverno. Paghi per il gas che consumi, misurato in gigajoule. Lo standard metro cubo (Smc) è la classica unità di misura che viene usata dai fornitori per fatturare la quantità di gas che è utilizzata dall’utenza, sia pubblica che privata.

Confronto con l’anno precedente

Questa parte è quella che mostra la quantità di gas naturale che hai consumato rispetto all’anno precedente e include la temperatura media giornaliera. Questo tipo di informazioni può aiutarti a capire come utilizzi il tuo gas naturale e se ci sono opportunità per risparmiare e risparmiare denaro.

Bolla di restituzione del pagamento

Questa ricevuta fornisce il numero di conto, la data di scadenza della fattura e l’importo totale dovuto. Se ricevi una fattura cartacea e spedisci il pagamento per posta o paghi di persona presso la banca o la posta, devi mandare una copia del pagamento.

Per ulteriori informazioni su come pagare la bolletta, visita sempre la Modalità di pagamento della bolletta del proprio fornitore. Nel caso in cui hai perso il pagamento di una fattura, potresti non essere in grado di pagare il conto in tempo. Ecco alcune informazioni utili da sapere, ma variano sempre in base al fornitore.

Se il conto è scaduto e il tuo account vede il pagamento in sospeso, devi sostenere un addebito dell’1,5% al ​​mese per ritardato pagamento (19,56% all’anno). Ma sempre, come ripetuto poco sopra, dipende da ogni fornitore di gas.

Se non viene ricevuto il pagamento per la fattura precedente, vedrai un messaggio “Avviso importante”, che di solito è stampato sulla parte anteriore della fattura successiva. Per evitare che vi sia l’interruzione del servizio, è necessario pagare immediatamente il saldo scaduto e tutte le spese correnti entro la data di scadenza indicata.

Se hai pagato questo importo scaduto, lo devi far sapere immediatamente. A volte i pagamenti in ritardo non vengono registrati e se l’importo scaduto rimane non pagato e il tuo servizio viene disconnesso, devi pagare anche l’importo totale dovuto, più deposito cauzionale e una tassa di riattivazione per riattivare il tuo servizio.

Ti potrebbe interessare anche:


Valentina Bindi

Appassionata della scrittura di articoli, amante della tecnologia ed interessata a tutto quello che ruota attorno al mondo della comunicazione. Scrivo articoli per aiutarvi e consigliarvi nella scelta migliore.

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap