Macchina da caffè a capsule o cialde

Macchina a capsule o cialde?

Macchina da caffè a capsule o cialde, quale scegliere?

Macchina da caffè a capsule o cialde, quale scegliere? Scoprilo in questa pratica guida all’acquisto dedicata alla scelta tra capsule o cialde.

INDICE:

Se amate il caffè, con il suo aroma inconfondibile e il gusto raffinato, vorrete sicuramente attrezzarvi anche a casa con una moderna macchina del caffè.

Chi non desidererebbe avere in casa una bella macchina da caffè che ad ogni nostra esigenza ci faccia gustare un bel caffè con annessa cremina.

Se si vuole procedere all’acquisto di una macchina da caffè, la domanda da porsi sarà: cialde o a capsule?

Le macchine da caffè hanno fatto passi da gigante. Sia a cialde sia a capsule, negli ultimi anni quasi tutti i produttori si sono impegnati in un costante miglioramento tecnologico.

Possiamo affermare che oggi, una buona macchinetta del caffè è in grado di realizzare un ottimo caffè espresso con la comodità di prenderlo a casa o in ufficio, senza dover andare al nostro bar preferito per gustarlo. Oggi le macchine da caffè utilizzano diverse tecnologie.

Ci sono quelle che usano il caffè macinato o quello in grani. Le più diffuse e le più pratiche restano comunque quelle che utilizzano le cialde o le capsule.

A seconda del tipo di mezzo utilizzato, il caffè differisce non solo per gusto, ma anche per l’impatto ecologico degli scarti che si creano.

Scopri le migliori macchine da caffè.

Macchina da caffè a capsule.

Caratteristiche.

La macchina da caffè a capsule utilizza delle capsule per il contenimento del caffè.

Queste hanno un involucro in plastica o alluminio, sono mediamente rigide e vengono forate dalla macchina consentendo, in fase di preparazione, all’acqua calda di entrare in contatto con il caffè.

Mentre in origine ciascuna macchina da caffè aveva il proprio formato di capsule esclusivo, oggi esistono le capsule compatibili. É possibile acquistare nei supermercati o negozi dedicati capsule compatibili che possono essere utilizzate in ciascuna macchina a capsule.

Questo consente di svincolarsi da un unico produttore di capsule ed indipendentemente dalla marca di produzione della macchina.

Vantaggi e svantaggi.

Tra i vantaggi delle macchine da caffè a capsula c’è il tipo di confezione. La capsula, avendo una chiusura ermetica, garantisce che gli aromi e le fragranze si conservino in maniera ottimale fino all’utilizzo.

La conservazione può durare efficacemente anche per lunghi periodi. Inoltre la pulizia della macchinetta è pratica e veloce. Le modalità d’uso sono pratiche ed immediate e generalmente il caffè è di buona qualità con pochissima manutenzione.

Lo svantaggio di tale contenitore è quello ambientale. Essendo composte di parti in plastica o allumino, il loro smaltimento è difficile.

Va ricordato però che le maggiori industrie propongono capsule a basso impatto ambientale, cercando di realizzarle con un alto tasso di materiale riciclabile.

Alcuni produttori producono capsule totalmente riciclabili. Il prezzo delle capsule è piuttosto elevato, dai 40 ai 50 euro al kg, a seconda del tipo di caffè selezionato. Si tratta del modo più costoso di fare il caffè in casa.

Miglior macchina caffè Nespresso.

Miglior macchina caffè Nespresso

Macchina da caffè a cialde.

Caratteristiche.

Alternative alle macchine da caffè a capsule ci sono quelle che producono caffè tramite le cialde.

Oggi le macchine da caffè a cialde producono un buon caffè e la tecnologia usata ha ridotto la distanza con le concorrenti a capsule in ordine agli aromi ed al gusto.

Le cialde hanno un formato universale chiamato Easy serving Espresso, in acronimo E.S.E., e possono essere acquistate ed utilizzate per ogni macchina esistente.

Vantaggi e svantaggi.

Le macchine da caffè a cialde hanno il vantaggio economico del prezzo delle cialde.

Queste, rispetto alle capsule, vanno dai 20 ai 30 euro al Kg, sempre a seconda del tipo di caffè scelto o della marca utilizzata.

Inoltre, le cialde hanno un involucro di carta speciale, appositamente creata per esse, che può essere facilmente riciclata.

Va notato però che, rispetto alle capsule, non avendo una chiusura ermetica, sapori, aromi e gusto del caffè, potrebbero essere inferiori rispetto a quello contenuto nelle capsule.

Questo accade perché l’involucro del caffè è in cellulosa, simile alle bustine da thè in vendita.

A contatto con l’aria, e per prolungati periodi, il caffè potrebbe perdere le sue caratteristiche olfattive o di gusto più rilevanti. Inoltre la macchina da caffè a cialde è generalmente più difficile da pulire rispetto a quella a capsule.

Scopri le migliori macchine a cialde.

Quale scegliere?

Come di consueto, non c’è una risposta generale che vada bene per tutti. Se si è particolarmente amanti del caffè e del suo gusto intenso, forse si preferiranno le capsule che mantengono meglio gli aromi.

Se invece il caffè è una pausa meritata e si apprezza il suo gusto morbido, le cialde potrebbero essere una soluzione più economica e più adatta alle esigenze.

Scopri la macchina da caffè Lavazza Voicy.

I veri costi.

Occorre poi stabilire quando si vuole spendere per la comodità del caffè in casa. Valutare il costo complessivo deve basarsi su due parametri.

Uno è il costo iniziale della macchina. Tranne per i più esigenti, esistono ottime macchine a prezzi più che concorrenziali. Spesso le caratteristiche interne sono uguali e si paga un design differente con un prezzo più elevato.

Tolto il costo iniziale, il vero costo è quello che si sopporterà nel corso del tempo.

Utilizzare molto la macchina da caffè farà lievitare i costi soprattutto in base a quante cialde o capsule dovremo comprare.

Già dopo poco tempo, questo costo d’uso sarà ben più importante di quello sostenuto per l’acquisto iniziale.

Le due regole essenziali: qualità della macchina da caffè e qualità del caffè.


Per ottenere un buon caffè espresso come al bar valgono due regole fondamentali. La prima è che la macchina acquistata deve essere di buona marca e con buone caratteristiche.

Ce ne sono decine in commercio con diverse specificità e che variano molto. L’importante è scegliere una macchinetta robusta e che garantisca nel tempo una buona capacità di pressione.

La seconda regola è scegliere caffè di qualità. Se si ha un’ottima macchina da caffè ma si scelgono cialde o capsule si di bassa qualità, il caffè sarà scadente. Occorre selezionare i prodotti che garantiscano una certa qualità per avere un buon caffè, così come al bar.

Domande degli utenti:

Macchina da caffè a capsule o cialde?

Se non sai quale tipologia scegliere leggi la nostra pratica guida all’acquisto: capsule o cialde?

Qual è la miglior macchina da caffè?

Per scoprire la miglior macchina da caffè sul mercato leggi la nostra guida all’acquisto completa di classifica sempre aggiornata con i migliori modelli: classifica.


Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03869390041 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap