• Ultima modifica dell'articolo:Dicembre 9, 2023
  • Categoria dell'articolo:Recensioni
Al momento stai visualizzando Philips HomeRun 7000

Philips HomeRun 7000, prezzo e recensione

Sei stanco di spazzare i pavimenti ? Sei alla ricerca di aiuto ma non vuoi che una persona estranea ti entri in casa, allora la soluzione potrebbe essere un robot aspirapolvere e lavapavimenti che ti aiuti a pulire la casa in modo semplice e veloce.

Uno dei prodotti che attualmente è tra i migliori come rapporto qualità prezzo è il robot aspirapolvere e lavapavimenti della Philips, Tipo HomeRun serie 7000.

Questo eccezionale prodotto combina l’efficienza di un aspirapolvere robotizzato con la comodità di un lavapavimenti automatizzato, offrendo risultati sorprendenti. La serie 7000 è progettata per adattarsi a tutti i tipi di pavimenti e situazioni, garantendo una pulizia impeccabile sia su superfici dure che su tappeti.

Quali sono sue caratteristiche?

Come abbiamo già detto nell’introduzione, il robot della Philips, HomeRun serie 7000 ti aiuta a pulire la casa in modo semplice e veloce, vediamo ora brevemente, per poi approfondirle nel proseguio della recensione, quali sono le sue caratteristiche principali.

Cominciamo dal comparto alimentazione, è dotato di una batteria ricaricabile.
Per quanta riguarda i serbatoi ne ha due separati uno per la polvere e uno per l’acqua, con un sistema di filtraggio a ciclone e una spazzola motorizzata. Ha anche una stazione di svuotamento opzionale che ti permette di svuotare i serbatoi in modo automatico e igienico

Il robot ha la caratteristica di adattarsi i tutti tipi di pavimenti e situazioni, grazie alla sua mappatura intelligente che memorizza la planimetria della casa e ti permette di scegliere le aree da pulire tramite l’app dedicata.

E’ possibile comandarlo anche tramite la tua voce, grazie al fatto che è compatibile sia con ‘Google Assistent’ che con ‘Alexa di Amazon’.

Per quanto riguarda l’aspetto estetico, ha un design moderno ed elegante, con colori sobri e linee arrotondate.

Tecnologia e funzioni

Il robot è dotato di una spazzola motorizzata che tramite dei sensori dedicati ed al software integrato, è in grado di rilevare il tipo di superficie su cui transità il robot, e di conseguenza regolare in maniera autonoma la potenza di aspirazione e la quantità di acqua utilizzata, in questo modo, viene ottimizzato il consumo energetico e si ha la garanzia di ottenere sempre il miglior risultato, ed anche è dotato di una luce con tecnologia LED che illumina gli angoli più bui, facilitando la visione della polvere.

Grazie alla funzione di mappatura intelligente che memorizza la planimetria della casa il robot riconosce le stanze e le divide in zone,in modo che puoi selezionarle o escluderle dal percorso del robot, tramite l’apposita applicazione disponibile sia per android che per iphone. Puoi anche impostare dei muri virtuali per evitare che il robot entri in aree indesiderate. La mappatura ti aiuta anche a monitorare lo stato della pulizia e a vedere dove è passato il robot.

Come abbiamo accennato il robot ha la possibilità di essere controllato tramite Google Assistant e Amazon Alexa, i due principali assistenti vocali sul mercato. Con il controllo vocale, puoi chiedere al robot di iniziare o fermare la pulizia, di andare in una stanza specifica, di tornare alla base di ricarica e di dirti lo stato della batteria e dei serbatoi. Facile no!

A completamento della dotazione il robot ha una stazione di svuotamento opzionale che ti permette di svuotare i serbatoi della polvere e dell’acqua in modo automatico e igienico. La stazione si collega alla base di ricarica e aspira il contenuto dei serbatoi quando il robot vi si appoggia. La postazione ha due sacchi usa e getta che raccolgono la polvere e l’acqua e si cambiano ogni 2 mesi circa. Ma non ti preoccupare la base ti avvisa quando i sacchi sono pieni e devono essere sostituiti.

Quali sono le peculiarità ed i difetti?

Questo robot ha tante caratteristiche e funzioni che lo rendono un ottimo alleato per la pulizia della casa. Ma ha anche dei difetti che devi conoscere prima di acquistarlo. Vediamo insieme quali sono i pro e i contro che ho riscontrato nell’utilizzo quotidiano.

Tra i pro, c’è il fatto che ha una batteria che dura 75 minuti, quindi puoi pulire tutta la casa senza doverlo ricaricare. Senza contare che, ha due serbatoi separati per la polvere e l’acqua, quindi puoi aspirare e lavare in un solo passaggio. Ha anche una spazzola motorizzata che si adatta al tipo di pavimento, quindi puoi pulire bene sia il parquet che il tappeto.

Un altro punto a suo favore è la funzioni di una mappatura intelligente che ti permette di scegliere le aree da pulire, quindi puoi personalizzare la pulizia in base alle tue esigenze. Ha anche la possiblità di essere controllato tramite assistente vocale il che ti permette di comandarlo con la voce, quindi puoi interagire con lui in modo semplice e naturale. Infine, ha una stazione di svuotamento opzionale che ti permette di svuotare i serbatoi in modo automatico e igienico, senza sporcarti le mani.

Tra i contro, c’è il fattore economiche, ha un prezzo piuttosto elevato rispetto ad altri modelli simili, quindi devi valutare bene se vale la pena spendere così tanto.

Inoltre, può rimanere bloccato con gli ostacoli o i cavi, quindi devi fare attenzione a liberare il percorso prima di farlo partire ma questo è un difetto comune a molti aspirapolvere di questa tipologia

Un altro contro è che la mappatura potrebbe non funzionare bene se ci sono cambiamenti nell’arredamento, quindi devi aggiornare la planimetria ogni volta che sposti qualcosa. Infine, la spazzola potrebbe intasarsi con i peli degli animali, quindi devi pulirla spesso se hai degli familiari molto pelosi 🙂 in casa.

Qual è la sua potenza di aspirazione?

Come è facilmente intuibile una delle caratteristiche più importanti per un’aspirapolvere sia esso robottizzato o manuale è la potenza aspirante, perché determina la capacità di rimuovere lo sporco dai pavimenti. Il nostro “Philips HomeRun serie 7000” ha una potenza aspirante molto elevata, pari a 5000 Pa.

Ok bene, ma questi 5000 Pa come si traducono in un linquaggio compresibile a chi non è un esperto del settore? Allora, significa che il robot può raccogliere la sporcizia più grossolana, come briciole e peli di animali domestici, ma anche la polvere più fine che si deposita nelle fessure, nei tappeti e nelle moquette. Ma come diceva una vecchia pubblicità “La potenza non è nulla senza controllo” tutta questa potenza aspirante non viene utilizzata in maniera sconsiderata ma bensi si adatta automaticamente al tipo di pavimento, grazie alla spazzola motorizzata che rileva la superficie da pulire. In questo modo, il robot ottimizza il consumo energetico. Permettendoti di risparmiare energia.

Come far capire al nostro maggiordomo elettronico, quali sono le zone da pulire?

Per creare la mappa della casa, devi avviare una pulizia totale. Il robot userà la navigazione laser a 360° (LiDAR) per eseguire la scansione di tutte le stanze e creare una mappa precisa in un attimo. Il laser rileverà le pareti e i grandi ostacoli come i mobili. Il robot si muoverà intorno ai mobili, pulendo più a fondo negli angoli e più vicino alle pareti, senza lasciare nulla. Dopo aver finito la pulizia, il robot ritornerà alla base di ricarica e invierà la mappa alla app dedicata.

Per vedere e modificare la mappa della casa, devi scaricare e installare l’app: Philips HomeRun sul tuo smartphone o tablet, essa è compatibile sia con Android che iOS ed è non ti preoccupare è molto semplice da usare.

Cosi facendo sarai in grado di visualizzare grazie all’applicazione, la mappa della tua casa e selezionare le stanze da pulire. Puoi anche escludere le aree che non vuoi che il robot pulisca o impostare dei muri virtuali per evitare che il robot entri in aree indesiderate. In più, puoi scegliere tra diverse modalità di pulizia e impostazioni per ogni stanza.

La funzione di mappatura della casa comporta molti vantaggi.

  • Permette di personalizzare la pulizia in base alle tue esigenze e preferenze.
  • Consente di monitorare lo stato della pulizia e vedere dove è passato il robot.
  • Ti aiuta ai risparmiare tempo ed energia, lasciando al robot il compito di pulire la casa in modo intelligente ed efficace.

Come si presenta esteticamente?

Il nostro elettromestico tutti i maggiordomi che si rispettano è molto elegante e moderno quindi non ha difficolta ad adattarsi facilmente all’arredo e agli interni della tua casa. Il robot della Philips, HomeRun serie 7000 è disponibile in due varianti di colore: Nero intenso e oro, oppure Bianco seta e oro.

La stazione opzionale di svuotamento automatico è bianca e rifinita con un tessuto idrorepellente.

Il robot ha una batteria da 5200 mAh che gli garantisce un’autonomia di 180 minuti. Con una sola carica, il robot può pulire fino a 150 metri quatradi.
Prima che la batteria si esaurisca, il robot torna automaticamente alla base per ricaricarsi dopo di che, Il robot riprende la pulizia dal punto in cui si era fermato

Prezzo e offerte

Il prezzo del HomeRun 7000 è di 788,35 €,può variare in base a eventuali offerte attive.

Cosa ne pensano le persone che lo stanno già utilizzando.

In questo paragrafo finale andremo a leggere quali sono le opinioni delle persone che lo stanno utilizzando nelle loro case.

Le persone che lo stanno già usando hanno opinioni sia positive che negative sul robot. Tra le opinioni positive, spiccano quelle che apprezzano la potenza di aspirazione del robot, che pulisce bene i pavimenti da ogni tipo di sporco. Altre opinioni positive riguardano la funzione di mappatura della casa, che permette di scegliere le stanze da pulire e impostare dei muri virtuali. Infine, ci sono opinioni positive sul controllo assistente vocale, che facilita l’interazione con il robot.

Tra le opinioni negative, emergono quelle che riscontrano alcuni problemi con la connessione Wi-Fi o con la rilevazione di alcuni ostacoli. Alcune opinioni negative riguardano anche il prezzo del robot, che lo ritengono alto rispetto ad altri modelli simili. Inoltre, ci sono opinioni negative sul serbatoio dell’acqua, che lo ritengono troppo piccolo e va riempito spesso.

Alla fine dei conti se stai cercando un robot aspirapolvere e lavapavimenti intelligente e personalizzabile, il prodotto della Philips: HomeRun serie 7000 potrebbe essere una buona scelta per te.

Domande degli utenti

Quanto costa il Philips HomeRun serie 7000?

Il costo varia in base ad eventuali offerte attive. Per scoprire i migliori prezzi online leggi: prezzo e offerte.

Ti potrebbe interessare anche

Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili!