Scopa elettrica o aspirapolvere

Scopa elettrica o aspirapolvere?

Scopa elettrica o aspirapolvere, quale scegliere?

Scopa elettrica o aspirapolvere, quale scegliere? In tema di pulizie domestiche sembra arduo scegliere tra un’aspirapolvere tradizionale o una scopa elettrica.

Le principali questioni che si pongono coloro che sono in procinto di acquistare uno di questi due elettrodomestici ruotano sulla maneggevolezza, sul peso, sulla portabilità (con o senza filo), sulla efficienza di aspirazione e, infine, sul tipo di accessori di cui sono dotati.

In commercio, inoltre, possono trovarsi numerosi modelli di aspirapolvere e di scope elettriche progettati con motori più o meno potenti, dotati di funzionalità smart e già confezionato con alcuni fondamentali accessori.

INDICE:

Miglior scopa elettrica

Scopa elettrica.

Che cos’è e a cosa serve?

La scopa elettrica io la definisco l’evoluzione smart della tradizionale scopa che tutti noi usiamo a casa per spazzare via dal pavimento i residui e la polvere.

Perché evoluta? Perché non è più necessario radunare in un unico punto la sporcizia per poi raccoglierla con la paletta.

La scopa elettrica aspira la polvere e i residui direttamente sul posto, senza doverli trascinare in qua e in là per la stanza.

A seconda dei modelli, la scopa elettrica può essere a batteria o con filo. Quella a batteria deve essere posta sotto carica per poter essere utilizzata, mentre quella con il filo è sempre pronta all’uso, in quanto necessita solamente di essere collegata alla presa elettrica.

Inoltre, possono essere dotate di raccoglitore con sacchetto o di serbatoio. Le scope elettriche con serbatoio possono essere svuotate con un clic e per essere utilizzate non richiedono la sostituzione di pezzi di ricambio (come i sacchetti e i filtri).

Vantaggi e svantaggi.

I vantaggi possono sintetizzarsi in poche parole: leggerezza, comodità, quotidianità, velocità, salva spazio e insostituibile.

La scopa elettrica risolve in pochissimo tempo il problema dello sporco sul pavimento, questo perché grazie alla sua maneggevolezza e leggerezza si presta per essere utilizzata in ogni occasione. È sempre a portata di mano in quanto non richiede di essere preparata, quindi, non è necessario montare e smontare la scopa e i suoi accessori ad ogni utilizzo.

L’impiego avviene in modo piuttosto semplice: quelle con filo possono essere collegate rapidamente ad una presa dell’elettricità, mentre quelle a batteria, una volta cariche, entrano in funzione premendo semplicemente un tasto.

Per quanto riguarda gli svantaggi, invece, posso dire che per quelle a batterie l’unico aspetto negativo è che se non vengono preventivamente ricaricate non possono essere utilizzate. Inoltre, quelle a basso prezzo spesso sono dotate di un motore poco potente, quindi vanno bene per le pulizie quotidiane, ma non per quelle più profonde.

Scopri le migliori scope elettriche.

Miglior aspirapolvere

Aspirapolvere

Che cos’è e a cosa serve

L’aspirapolvere è un elettrodomestico dotato di un corpo abbastanza grande al cui interno è installato il motore e, siccome è dotato di ruote, viene definito a traino, in quanto, grazie alle rotelle su cui è posato il corpo, può essere trascinato lungo il percorso che si intende pulire.

Per quanto riguarda il serbatoio, l’aspirapolvere tradizionale ha, per la raccolta dei residui, un contenitore piuttosto capiente, dotato di filtro EPA e sacchetti ricambiabili, mentre alcuni dei più recenti modelli sono progettati per l’aspirazione della polvere senza sacco. In questo modo, lo svuotamento del serbatoio è più semplice e veloce e non richiede la sostituzione del sacco di raccolta.

Inoltre, sono dedicati all’aspirapolvere classico numerosi accessori, intercambiabili, che possono essere utilizzati a seconda della superficie che si intende aspirare. Pertanto, in base al modello che si acquista verranno fornite in dotazione diverse tipologie di spazzole e prolunghe che consentono di svolgere le azioni di pulizia in modo più veloce e accurato.

Scopri anche il miglior aspirapolvere senza fili senza sacco.

Vantaggi e svantaggi.

Il vantaggio principale offerto da un’aspirapolvere tradizionale è quello della potenza. Nel corpo di questi strumenti, infatti, è possibile inserire un motore di grandi dimensioni che possa rilasciare delle prestazioni maggiori, questo ovviamente anche in base al modello che si intende acquistare.

Inoltre, sempre in termini di prestazioni, posso dire che il serbatoio dell’aspirapolvere classico è decisamente più grande, quindi, consente di aspirare un quantitativo maggiore di residui, oltre a poter essere utilizzato anche in ambienti più ampi.

Infatti, un motore potente consente un utilizzo prolungato dell’aspirapolvere, senza correre il rischio che lo stesso possa fondersi a causa del surriscaldamento.

Fra gli svantaggi, piuttosto comuni a tutti i modelli, vi rientra il peso. L’aspirapolvere tradizionale, dato che monta un motore di grandi dimensioni, risulta faticoso da maneggiare a causa del suo peso elevato.

L’altro svantaggio è quello dell’ingombro, infatti, parecchie persone dopo l’uso sono costrette a riporlo all’interno del ripostiglio solo dopo averlo separato dai suoi accessori.

Scopri i migliori aspirapolvere.

Differenze tra le due tipologie.

La sostanziale differenza tra scopa elettrica o aspirapolvere è quella della portabilità e prontezza all’uso.

Infatti, quest’ultima è subito pronta per essere impiegata, mentre l’aspirapolvere tradizionale deve essere tirato fuori dal ripostiglio, montato e poi collegato alla presa della corrente.

Quindi, il vantaggio di acquistare una scopa elettrica è quello di poterla avere sempre a disposizione, senza troppa fatica.

Ad ogni modo, benché la scopa elettrica risulti più comoda e maneggevole non arriva a possedere le prestazioni di cui è dotato un’aspirapolvere tradizionale.

La scopa elettrica, infatti, proprio per via della sua compattezza non consente il montaggio sulla stessa di un motore di grandi dimensioni, a differenza di un’aspirapolvere, e questo va a discapito della potenza di aspirazione.

Inoltre, l’aspirapolvere classico dato che è progettato per essere trainato e non vi sono problematiche di dimensioni, è dotato di un serbatoio dall’elevata capacità che consente di raccogliere un quantitativo superiore di sporco, al contrario della scopa elettrica che è progettata per la raccolta dei residui quotidiani.

Leggi anche: aspirapolvere con sacco o senza sacco?

Quale scegliere?

Scopa elettrica o aspirapolvere? Io ho scelto entrambi. L’aspirapolvere lo uso una / due volte alla settimana, mentre la scopa elettrica la utilizzo quotidianamente.

Io ho eliminato la scopa tradizionale e la paletta, strumenti sempre sporchi, ingombranti e scomodi. Quindi, con la scopa elettrica raccolgo i residui di cibo che cadono accidentalmente sotto alla tavola dopo i pasti, aspiro la lanuggine che si forma nell’asciugatrice dopo un ciclo di utilizzo e la passo velocemente su tutti i pavimenti di casa, se voglio eliminare quello strato sottile di polvere quotidiana.

L’aspirapolvere classico, invece, lo utilizzo per le pulizie più accurate, sotto al divano, ai letti, all’interno dei termosifoni e per aspirare in maniera più approfondita tutti i pavimenti e i tappeti.

Purtroppo, con la scopa elettrica i tappeti, a mio parere, non risultano perfettamente aspirati, quindi, durante la settimana ci passo sopra velocemente con la scopa elettrica, mentre nel week-end, se svolgo le pulizie profonde, li aspiro con l’aspirapolvere tradizionale.

Leggi anche: miglior robot aspirapolvere.

Domande degli utenti:

Aspirapolvere o scopa elettrica?

Per scoprire quale modello scegliere leggi la nostra guida completa all’acquisto: Aspirapolvere o scopa elettrica?

Qual è la miglior scopa elettrica?

Per scoprire qual è il miglior modello sul mercato leggi la nostra guida all’acquisto completa di classifica dei migliori modelli: miglior scopa elettrica.

Qual è il miglior aspirapolvere?

Per scoprire qual è il miglior modello sul mercato leggi la nostra guida all’acquisto completa di classifica dei migliori modelli: miglior aspirapolvere.

Scopri anche:
Migliore scopa elettrica senza fili


Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03869390041 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap