Miglior aspirapolvere

Miglior aspirapolvere 2020, la classifica!

Qual’è il miglior aspirapolvere del 2020? Con questa guida all’acquisto potrai avere tutti gli elementi utili per scegliere il miglior aspirapolvere per le tue esigenze.

Che cos’è e come funziona?

L’aspirapolvere è uno strumento fondamentale per la pulizia di una casa.

Si tratta di un apparecchio che, attraverso un motore elettrico, è in grado di generare un vuoto, utile per aspirare polvere e detriti dai pavimenti della tua casa. Il nome, deriva proprio dalla sua funzione primaria, ovvero aspirare la polvere dagli ambienti domestici e non solo.

I primi aspirapolvere sono nati durante la rivoluzione industriale e si sono poi evoluti in tecnologia e materiali di costruzione, per entrare nelle case e nella vita quotidiana di tutti noi.

Classifica dei migliori aspirapolvere del 2020:

Abbiamo ricercato e selezionato i migliori aspirapolvere disponibili ad oggi sul mercato per creare una classifica sempre aggiornata dei migliori apparecchi per la pulizia della tua casa.

I modelli che vedi di seguito sono frutto di un confronto approfondito tra le principali caratteristiche che un aspirapolvere deve avere: potenza aspirante, manovrabilità, peso, contenitore raccolta polvere e batteria o cavo di alimentazione.

Oltre a queste caratteristiche abbiamo analizzato il prezzo e le offerte disponibili, analizzando poi le migliori recensioni lasciate da utenti che hanno già acquistato, testato e recensito un modello di aspirapolvere.

La classifica è stata aggiornata a Ott 2020

I più venduti su amazon.

Se nella nostra classifica non hai trovato un modello adatto alle tue esigenze, ti presentiamo la lista delle aspirapolvere più vendute su amazon. Questi prodotti sono in assoluto quelli più apprezzati dagli utenti online.

migliori aspirapolvere

Miglior aspirapolvere a traino 2020.

Gli aspirapolvere a traino sono i modelli con la storia più lunga di tutti, anche se attualmente stanno lasciando il podio agli aspirapolvere senza filo.

Questi modelli sono caratterizzati dalla presenza del cavo di alimentazione, vengono definiti a traino in quanto, durante l’utilizzo, vengono letteralmente trascinati per la stanza attraverso il tubo d’aspirazione. Dotati di un corpo macchina pesante, cavo di alimentazione e tubo per aspirazione possono essere acquistati nella variante con e senza sacco.

Per scegliere il miglior aspirapolvere a traino dovrai esaminare queste caratteristiche: lunghezza del cavo di alimentazione, il peso, la capienza del vano contenitore o del sacchetto.

Ecco di seguito i migliori 5 aspirapolvere a traino che posseggono le migliori caratteristiche sopra indicate:

Miglior aspirapolvere ciclonico 2020.

Si tratta di una nuova tecnologia, la tecnologia ciclonica che permette l’utilizzo dell’aspirapolvere senza sacchetto.

Questi aspirapolvere creano il vuoto nelle scomparto di raccolta dove viene raccolto tutto lo sporco aspirato. Essendo senza sacchetto sono la soluzione più ecologica e più economica nel tempo, questo perché non necessitano di sacchetti di ricambio.

Per scegliere il migliore dovrai analizzare le seguenti caratteristiche: potenza aspirante, capienza vano contenitore.

Ecco di seguito i migliori 5 aspirapolvere ciclonici che posseggono le migliori caratteristiche sopra indicate:

Miglior robot aspirapolvere 2020.

Autonomia massima grazie ai robot aspirapolvere. Questa variante di aspirapolvere è in continua evoluzione.

Questo miglioramento continuo della tecnologia applicata a queste macchine automatiche per la pulizia li rende uno dei prodotti più apprezzati da molti utenti.

Il vantaggio principale di questi apparecchi è proprio l’autonomia nella pulizia, basta impostare o programmare il robot attraverso l’app e sarà lui a svolgere il lavoro al posto nostro.

Affidabili e pratici, garantiscono una pulizia anche quotidiana di tutti i pavimenti della nostra casa.

Per scegliere il migliore dovrai analizzare le seguenti caratteristiche: durata batteria, tempo di ricarica, presenza stazione ricarica automatica, capienza vano contenitore, possibilità lavaggio pavimenti.

Ecco di seguito i migliori 5 robot aspirapolvere che posseggono le migliori caratteristiche sopra indicate:

Leggi anche: classifica miglior robot aspirapolvere.

Miglior aspirapolvere senza fili 2020.

Ad oggi l’aspirapolvere senza filo è sicuramente il modello più apprezzato da tutti gli utenti.

La praticità dell’assenza di fili di alimentazione, rende le pulizie davvero como e pratiche, non hai fili che ti limitano i movimenti, che si aggrovigliano nelle gambe del tavolo e soprattutto non devi andare alla ricerca di una presa elettrica in ogni stanza che desideri pulire.

Fai attenzione però a controllare le principali caratteristiche che deve avere un aspiratore senza fili: lunga durata della batteria; peso leggero, potenza aspirante, contenitore della polvere capiente.

Ecco di seguito i migliori 5 aspirapolvere senza fili che presentano le migliori caratteristiche sopra indicate:

Miglior aspirapolvere senza sacco 2020.

L’aspirapolvere senza sacco è ottimale per chi vuole risparmiare soldi successivamente all’acquisto del nuovo aspirapolvere. Non dovrai continuare ad acquistare sacchetti di ricambio.

Non gettando via i sacchetti, avrai anche un occhio di riguardo in più per l’ambiente.

Per scegliere il migliore di questo modello dovrai analizzare: potere aspirante, capienza vano porta polvere, peso.

Ecco di seguito i migliori 5 aspirapolvere senza sacco che presentano le migliori caratteristiche sopra indicate:

Miglior aspirapolvere con sacco 2020.

Per scegliere il miglior aspirapolvere con sacco dovrai analizzare: potenza aspirante, peso, accessori aggiuntivi, capienza e costo dei sacchetti di ricambio.

Ecco di seguito i migliori 5 aspirapolvere con sacco che presentano le migliori caratteristiche sopra indicate:

Come scegliere l’aspirapolvere, guida all’acquisto.

La scelta del miglior aspirapolvere per le pulizia di casa non è sicuramente una scelta facile.

Per trovare il modello più adatto alle tue esigenze dovrai analizzare differenti elementi, vediamo quali in questa guida all’acquisto.

Potenza aspirante.

La potenza aspirante è sicuramente uno dei parametri principali da controllare prima di acquistare un nuovo aspirapolvere. una buona potenza deve essere compresa tra i 250 e 400 air watt

Con o senza filo.

Scegliere un aspirapolvere con o senza filo implica avere vantaggi e svantaggi in entrambi i modelli.
Con l’aspirapolvere senza filo potrai avere un elevata potenza aspirante, costante e continua e non rischierai di stare senza batteria a metà dell’opera.

Se scegli un modello con filo, controlla la lunghezza del cavo, deve essere almeno tra i 5 e i 6 metri di lunghezza.

Scegliere invece un aspirapolvere senza fili significa ottenere libertà totale di movimento, non sarai mai vincolato alla lunghezza del cavo ne alle prese di corrente presenti nelle stanze che devi aspirare.

Se scegli questo modello valuta un modello con una batteria che garantisca una durata tra i 20 e i 40 minuti.

Peso.

Il peso è importante, un aspirapolvere troppo pesante sarà difficile da maneggiare, il rischio è quello di stancarsi inutilmente durante le operazioni pulizia.

Con o senza sacco.

Un altra importante caratteristica da decidere è quella di scegliere un modello con o senza sacco.

L’aspirapolvere senza sacco è la scelta preferita dagli utenti, ti permette di evitare di fare scorte di sacchetti e quindi ti fa risparmiare soldi dopo l’acquisto dell’apparecchio.

Al contempo, scegliere un modello con sacco sarebbe la scelta giusta per chi soffre di allergie e patisce la polvere dispersa nell’ambiente.

Questo perché durante lo svuotamento del sacco non vengono rilasciate nell’ambiente particelle di polvere, a differenza di quello che succede normalmente con il aspirapolvere senza sacco, si prende il sacchetto e si sostituisce. Rimane comunque la scelta meno ecologica per l’ambiente.

Capienza contenitore o sacchetto.

La capienza del contenitore porta polvere o del sacchetto è l’ultimo elemento da valutare durante l’acquisto. Più al capienza è maggiore e meno si perde tempo a svuotare l’apparecchio o a sostituire il sacchetto.

I migliori marchi:

Aspirapolvere Miele:

Aspirapolvere Hoover:

Aspirapolvere Ariete:

Aspirapolvere Rowenta:

Aspirapolvere AmazonBasics:

Aspirapolvere Imetec:

Aspirapolvere Dyson:

Domande degli utenti:

Quanto costa un aspirapolvere?

Il costo di un aspirapolvere dipende dal modello e dalle caratteristiche dell’apparecchio. Il prezzo può andare dai 50€ per i modelli più economici, ai 700€ per i modelli top di gamma. Per scoprire tutti i migliori prezzi online, leggi: classifica e prezzi.

Qual’è il miglior aspirapolvere?

Dichiarare un modello migliore di un altro o determinare quale sia il migliore in assoluto è molto complesso in quanto il miglior modello per le tue specifiche esigenze potrebbe non esserlo per le esigenze di un altro utente. Per questo ti consigliamo di leggere: guida all’acquisto. Oppure: classifica aspirapolvere.

Quali sono i migliori marchi di aspirapolvere?

Sono davvero tanti i marchi che producono e commercializzano aspirapolvere. Alcuni dei migliori disponibili online sono: Miele, Hoover, Ariete, Rowenta, AmazonBasics, Imetec, Dyson.