Tastiera con filo

Miglior tastiera con filo 2022, prezzi, offerte e guida all’acquisto.

La continua disputa tra chi ama la tastiera con filo e chi invece non può fare a meno di quella wireless con molta probabilità non finirà mai. Sebbene ogni videogiocatore o lavoratore abbia le sue esigenze, queste due tipologie di tastiere presentano dei pro e dei contro notevoli.

Nelle prossime righe ci concentreremo sulla tastiera con filo, cercando di capire quali siano le caratteristiche da ricercare e i modelli migliori in commercio attualmente; faremo anche un piccolo paragone con le tastiere senza cavo.

Che cos’è e a cosa serve?

Per quanto possa sembrare scontato, è opportuno dare una definizione precisa di tastiera con filo. Con questi due termini si identifica, nell’ambito informatico, una periferica di input del computer sviluppata per l’inserimento manuale di numeri, dati e tutto ciò che concerne il controllo dello stesso.

Si considera con cavo una tastiera connessa direttamente a una porta, USB del proprio computer, sia questo fisso oppure portatile.

Miglior Tastiera con filo

Le migliori tastiere con filo del 2022

La migliore tastiera con cavo del 2022 è la TedGem BHT321BT32, di seguito trovi una selezione dei migliori modelli acquistabili online:

  1. TedGem BHT321BT32
  2. Trust Taro
  3. Rii Gaming RK100+
  4. Logitech K120
  5. Mobility Lab ML311142
  6. HK GAMING GK61

1. TedGem BHT321BT32

Tastiera particolarmente amata da chi ha la necessità di scrivere tanto durante il giorno per lavoro, ma non vuole spendere troppo, è quella prodotta da TedGem.

Munita di una connessione USB standard si caratterizza di 12 tasti per la scelta rapida multimediale e un’ergonomia eccellente.

Sebbene il cavo sia solo di 1.5 metri, è la soluzione più indicata per coloro che vogliono realizzare una postazione da lavoro minimale ed elegante.

La compatibilità con Windows è totale, mentre con macOS bisogna installare i driver specifici.

I videogiocatori potranno anche dedicarsi a qualche partita con questo dispositivo, ma non nasce sicuramente per loro, infatti, già dal design e dalla presenza del tastierino numerico è facile immaginare come il pubblico di riferimento sia quello che ha necessità di lavorare con la tastiera tutto il giorno.

2. Trust Taro

Da anni l’azienda Trust fornisce agli appassionati di informatica dei prodotti estremamente economici. Per quanto spesso si associ a questo brand una scarsa qualità, scavando per bene tra le centinaia di soluzioni è possibile trovare il modello Taro. Questa tastiera con filo ha tutto ciò che serve per lavorare e videogiocare, nel canonico layout Qwerty si adatta perfettamente a sistemi Windows e Mac.

Da un punto di vista prettamente qualitativo, i materiali sono in ABS, sicuramente non il massimo che il mercato possa offrire, ma comunque un’alternativa che può far comodo come tastiera di riserva.

Il cavo da 1.8 metri garantisce una buona estensione, tanto quanto la connettività con USB standard, disponibile sulla gran parte dei dispositivi elettronici.

3. Rii Gaming RK100+

Alzando l’asticella leggermente e dando uno sguardo anche alle tastiere con cavo volte a chi ama i Led RGB, è facile citare la Rii Gaming RK100+. Questa tastiera presenta, oltre al layout italiano, anche una configurazione retroilluminata con colori arcobaleno e diversi tasti multimediali di scelta rapida.

Sebbene sia una tastiera a membrana, molti la reputano molto simile a una meccanica, sicuramente più soddisfacente durante il gaming.

Il dispositivo si presenta molto compatto, anche se dispone del tastierino numerico laterale, condizione data dalla quasi assenza delle cornici perimetrali.

Si può considerare una tastiera entry level per chi desidera un prodotto con retroilluminazione e un buon feedback dei tasti.

4. Logitech K120

Tra le tastiere con filo più economiche e apprezzate dai consumatori figura quella della Logitech K120, adorata soprattutto da chi non ha la necessità di avere un layout italiano.

Infatti, la tastiera della Logitech presenta un layout inglese, anche se sempre Qwerty, con cui lavorare senza alcun problema per tante ore al giorno.

Dopo ore di test è stata provata sia per il gaming che per uso Office, manifestando una compatibilità totale con Windows e leggermente meno precisa con macOS.

Dal punto di vista dell’utilizzo quotidiano è una buona soluzione per chi non deve lavorare troppe ore sul PC, poiché la reattività non è eccellente, ma per il gaming leggero può fare molto comodo a chi non vuole spendere molto.

Esteticamente si compone di materiali in PVC, buoni, ma sicuramente non bisogna aspettarsi una longevità estrema. La connettività USB standard la rende particolarmente versatile.

5. Mobility Lab ML311142

Tastiera che fa del design e dell’eleganza punti di forza è il modello ML31142 di Mobility Lab, questa si caratterizza di una colorazione bianca e di una progettazione volta al comfort di scrittura. Le dimensioni sono leggermente più ampie di una tastiera con filo tradizionale, garantendo a chi la utilizza più spazio nell’area del tastierino numerico e nella parte centrale delle freccette.

Nella versione cablata più celebre presenta un layout Qwerty tedesco e una compatibilità eccellente con i sistemi operativi macOS. Grazie alla connettività USB standard può essere utilizzata sulla gran parte dei dispositivi, ma è consigliabile farlo su quelli di Apple per ottenere le sue prestazioni massime.

Chi cerca un design slim con una impostazione elegante, non rimarrà deluso.

6. HK GAMING GK61

Come suggerisce il nome di questa tastiera con cavo, c’è una particolare attenzione ai videogiocatori. Il dispositivo è stato realizzato per coloro che hanno bisogno di un prodotto che possa garantire ottime performance per tante ore al giorno.

La tastiera si caratterizza per essere una tipologia meccanica con un’impostazione mini, infatti, non presenta tastierini numerici né freccette laterali. Si compone di 61 tasti programmabili e di una retroilluminazione LED RGB particolarmente appariscente.

La connettività tramite cavo USB consente di avere la massima compatibilità sia su sistemi operativi Windows che macOS.

Chi ama la personalizzazione dei tasti può cambiarli senza problemi e sostituirli con quelli che desidera, la versatilità di questa tastiera con filo è eccellente.

Il costo evidenzia anche quanto sia stato rilevante la progettazione per soddisfare le esigenze dei gamer.

Tastiere con filopiù vendute

Le più vendute nel 2022

Pro e contro e comparazione con tastiera senza fili

Per avere un’idea più chiara di quali siano i benefici nell’utilizzare una tastiera con cavo andremo a focalizzare l’attenzione sui pro e sui contro.

Pro

Il vantaggio più significativo nell’utilizzare una tastiera con filo risiede nell’azzeramento dell’input lag. La latenza tra l’utente che preme un tasto e la reazione a schermo è praticamente nulla, garantendo la massima reattività nei controlli.

A tale vantaggio si aggiunge anche il costo, usualmente una tastiera con cavo ha un prezzo inferiore ai modelli wireless, ciò dovuto alla mancanza del chip per la comunicazione senza fili.

Le tastiere con filo sono, quindi, eccellenti per i giochi competitivi e per chi vuole svincolarsi dalle canoniche interferenze a 2.4 Ghz.

Contro

L’unico vero svantaggio nell’installare una tastiera con cavo risiede nella sua trasportabilità. Posizionata sulla scrivania, difficilmente si avrà voglia di portarla con sé e controllare un altro PC.

I pro e i contro evidenziano un po’ quelle che sono le caratteristiche di questa tipologia di tastiera, infatti, un dispositivo senza cavo, presenta i vantaggi opposti. Chi è alla ricerca di una tastiera che azzeri la latenza troverà in quella con cavo la soluzione migliore, mentre chi ha bisogno di trasportabilità può puntare su una tastiera cordless.

Scopri la migliori tastiera Bluetooth

Guida all’acquisto

Esulando il discorso dalle tastiere senza cavo, concentriamoci sulle caratteristiche da ricercare in quelle con il filo, in modo da sfruttarne tutte le potenzialità.

Lunghezza del cavo

Quando si sceglie una tastiera con filo è intelligente dare uno sguardo alla lunghezza del cavo in dotazione. Installare una tastiera super performante per poi ritrovarsi un cavo di un metro non è sicuramente produttivo. Un cavo da almeno 1.50 metri può essere una valida soluzione per qualsiasi postazione.

Tipo di connessione

Tutti gli utenti sono abituati ad acquistare una tastiera senza nemmeno dare uno sguardo al jack di connessione che questa ha. In commercio si possono reperire tastiere con filo sia con un jack USB tradizionale sia con un ingresso USB-C. Si sconsiglia di scegliere tastiere con le ormai obsolete tecnologie PS/2 dal colore viola.

Materiali

Sebbene valga anche per le tastiere senza cavo, è importante sottolineare come sia opportuno valutare la scelta di un dispositivo costruito con ottimi materiali. La presenza del filo può indurre inavvertitamente a urti e cadute, ciò necessita di un materiale resistente affidabile. L’ABS è una buona soluzione, ma l’alluminio lo è molto di più.

Prezzo

Nella valutazione dell’acquisto è intelligente stabilire un budget. Come tutti i dispositivi elettronici, anche le tastiere si dividono per fascia di prezzo. Stabilito il budget da spendere si potrà poi optare per la soluzione più indicata a soddisfare le proprie richieste.

Compatibilità

Sebbene possa sembrare un aspetto poco rilevante, in realtà è molto importante per non ritrovarsi una tastiera praticamente inutilizzabile. Non tutte le tastiere sono compatibili con ogni scheda madre, in alcuni casi bisogna verificare anche il sistema operativo di riferimento, Windows oppure macOS.

Scopri le migliori tastiere per gaming

I migliori marchi

Tastiera con filo Logitech

Tastiera con filo Trust

Tastiera con filo TedGem

Tastiera con filo Mobility Lab

Tastiera con filo HP

Tastiera con filo Kensington

Tastiera con filo Perixx

Domande degli utenti

Quanto costa una tastiera con filo?

Il costo di una tastiera con filo dipende dal modello e dalle sue caratteristiche, oltre che dal brand produttore. I prezzi variano dai 13€ per i modelli più economici, ai 50€ per i modelli top di gamma. Per scoprire il miglior prezzo online, leggi: prezzi e offerte.

Quali sono i migliori brand di tastiera con filo?

Tra i migliori brand troviamo:


Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap