Apple Watch 8, caratteristiche, recensione e prezzo.

Durante il classico meeting annuale, Apple ha svelato i suoi nuovi dispositivi weareables: si tratta di Apple Watch 8, un prodotto che si presenta come un semplice revisione del modello precedente, innovando poco dal punto di vista hardware, puntando piuttosto a migliorare e ampliare le possibilità e le funzioni offerte all’utilizzatore durante le varie sessioni di allenamento. Inoltre, si propone anche di essere un indossabile con in mente le donne per via della sua funzione di monitoraggio e controllo del ciclo mestruale.

Caratteristiche tecniche

Fra le caratteristiche tecniche di Apple Watch 8 spicca il suo nuovo Chip S8 Dual Core: si tratta di una versione riveduta del processore del modello precedente, la quale è stata pensata specificatamente per ottenere un maggiore risparmio energetico e per effettuare le stesse operazione in un tempo più ridotto del precedente.

Grazie a questo piccolo boost di potenza è stato possibile inserire anche il supporto al roaming internazionale. Il prodotto dispone della certificazione IP6X e tutta la scocca è in alluminio. La memoria per lo storage dei dati è pari a 32 GB ed è possibile scegliere fra le opzioni Nike ed Hermes. Al suo interno, inoltre, spiccano anche accelerometro, giroscopio, bussola e GPS integrato (novità di questo prodotto) oltre a tutti gli altri sensori che permettono il rilevamento delle funzioni vitali, naturalmente posti all’esterno della cassa in alluminio e poggianti sul polso.

Funzioni

Come ogni indossabile presente sul mercato, lo stesso deve avere un buon numero di funzioni che ne giustifichino sia la spesa che il suo concreto utilizzo. Da questo punto di vista, si conferma leader indiscusso nel settore, affiancando a tutte le utilità tipiche della serie di accessori alcune introduzioni interessanti e utili.

Innanzitutto, l’orologio permette di gestire anche a distanza il telefono: grazie a lui è possibile navigare in rete, inviare messaggi di testo e Whatsapp con le app compatibili, utilizzare l’applicazione Mappe e riprodurre in remoto anche musica con Spotify. Grazie alla possibilità di virtualizzare una sim, inoltre, effettua chiamate in facilità anche senza dover tenere sempre con sè il cellulare. Inoltre, dispone di tutto quello che gli sportivi necessitano.

Su Watch Series 8, infatti, è possibile impostare il software affinché monitori il tempo, il consumo calorico e l’intensità di lavoro durante l’esecuzione di diverse discipline sportive. Inoltre, grazie ai sensori posti sulla base dello stesso è possibile rilevare anche i battiti del cuore, l’ossigenazione del sangue e tenere sotto controllo malattie anche pericoloso come il diabete.

Oltre alle funzioni già conosciute, Apple Series 8 ha aggiunto, tramite la ghiera laterale, anche un sensore per la rilevazione della temperatura corporea. Le donne, invece, potrebbero trovare utile anche il calcolatore per l’ovulazione e il controllo del ciclo mestruale (specificatamente quelle che prendono la pillola).

Da ultimo, i tecnici della casa di Cupertino hanno migliorato anche il sensore accelerometro. Adesso, lo stesso permette la rilevazione incidenti perché il sensore adesso può arrivare a captare decrementi della velocità fino a 256G: si tratta di una funzione unica che in caso di incidente può segnalare l’accaduto a forze dell’ordine e ambulanze.

Prestazioni

Le prestazioni di Apple Watch Series 8 sono molto buone, tuttavia non differiscono di molto dal modello precedente. Lo smartwatch è sempre solido e reattivo, permette di accedere a tutte le app con cui è compatibile in maniera veloce e tiene tutti i dati rilevati e registrati in memoria fino alla cancellazione definitiva da parte dell’utente.

Molto interessante da notare il fatto che l’accelerometro è stato potenziato in maniera netta, riuscendo a captare forze fino a 256 G rispetto ai 32G precedentemente possibile. Una miglioria sostanziale è stata fatta sotto il profilo della batteria e quella della personalizzazione estetica.

Il prodotto è oggi compatibile con un numero maggiore di interfacce grafiche e può essere gestito con migliore facilità direttamente dal cellulare. Infine, la ghiera metallica posta sul lato destro dell’Apple Series 8 può essere utilizzata ancora più facilmente grazie al grip maggiore che offre durante la rotazione.

Display

Le caratteristiche tecniche del display di Apple Watch 8 sono, come al solito, al top del settore. Si tratta di un pannello dai bordi pari a 1,7 millimetri con display retina e funzione always on. La risoluzione finale dell’Apple Series 8 nel modello da 45 millimetri è pari a 484x396pixel, cosa che permette di utilizzarlo facilmente senza ingombrare troppo il polso ovvero affaticarlo grazie al peso ridotto.

La luminosità è stata molto migliorata perché Apple Watch 8 è in grado di visualizzare fino a 1000 nit, peculiarità unica sotto al sole estetico. Infine, la modalità always on dell’Apple Watch Serie 8 è stata nettamente potenziata: la stessa, con un uguale consumo di batteria nei confronti del modello precedente, permette ora di visualizzare un numero maggiore di informazioni: in particolare si tratta dell’orario, della carica residua e dell’arrivo di notifiche al cellulare, vibrando all’occorrenza se è stata attivata l’impostazione specifica.

Durata batteria

La durata della batteria è uno dei punti più importanti della recensione di Apple Watch 8. L’amperaggio totale del dispositivo è rimasto identico al modello precedente, così come la sua velocità di ricarica (ferma ancora a 20W).

Grazie all’introduzione del nuovo chip S8 dual e del lavoro di ottimizzazione compiuto dai tecnici di Cupertino, è ora possibile utilizzare l’orologio per un tempo ancora più esteso durante le giornate, naturalmente impiegando un piccolo accorgimento con le impostazioni di sistema. La durata durante l’utilizzo giornaliero, con tutte le funzioni, è di circa 18 ore: un numero onesto che comunque permette di utilizzare l’orologio in tutti i modi necessari. Apple Series 8, però, include al suo interno anche una modalità di risparmio batteria chiamata Low Battery profile.

In questo modo, il dispositivo disattiva alcune funzioni particolarmente energivore (ad esempio gps) per risparmiare carica e arrivare ad estendere la sua durata fino a 36 ore massime di autonomia continua. Attivando e disattivando periodicamente questa opzione, infine, è possibile riuscire ad ottenere un buon numero di ore di utilizzo, monitorando correttamente tutti i parametri vitali senza alcun errore.

Scopri il modello Apple Watch Ultra

Design

Una peculiarità degli Apple Watch è che questi, dal giorno in cui sono stati lanciati sul mercato, hanno continuato ad avere la stessa forma e le stesse dimensioni: la cassa da 41 a 45 millimetri ha una forma quadrata con i bordi rotondi, quasi smussati, permetti per stare sul polso senza creare alcun tipo di impaccio e comunque offrire una bella estetica generale, molto raffinata.

I cinturini si inseriscono all’interno del dispositivo come quelli dei modelli passati e sono completamente riutilizzabili: visto il costo non indifferenti di questi accessori per Apple Watch Series, la scelta della casa di Cupertino è molto importante per tutti i precedenti proprietari che si troveranno, dunque, a poter utilizzare i loro acquisti precedenti.

Infine, sul lato destro dell’orologio digitale è presente una corona regolabile che spezza di netto la classica rotondità del prodotto e permette di accedere a funzioni ulteriori e aggiuntive per il controllo e monitoraggio dei parametri vitali.

Pro e contro

Apple Watch 8, comunque, non è esente da critiche, anche se i pregi e gli elogi sono nettamente superiori. Innanzitutto, i sensori all’interno dell’orologio si confermano ancora una volta i migliori presenti sul mercato, anche in relazione ai competitor top di gamma di Samsung.

Inoltre, con Apple Watche 8 sono stati affinati – rendendoli di fatto ancora più precisi di quanto già non fossero – e arricchiti con le nuove funzioni che permettono di controllare la temperatura del corpo, il ciclo mestruale (utile per le donne che vogliono tenere di conto il loro ciclo di ovulazione) e le persone che si dedicano spesso a fare lunghe escursioni in montagna vista la presenza del sensore di cadute. Fra i contro di Apple Watch Serie 8, però, bisogna segnalare che l’orologio è pressoché identico al fratello dello scorso anno, eccetto che per le funzioni succitate.

Questo significa che Apple ha posto in atto un sostanziale rebranding del suo dispositivo, vendendolo comunque come se fosse di nuova progettazione e ideazione. Tutte le aggiunte non giustificano l’acquisto per chi è già proprietario.

Apple Watch 8

Prezzo

Il prezzo dell’Apple Watch 8 è di 509,00 €, il costo può però variare in base alla dimensione dello schermo:

Apple Watch 8 GPS Taglia 41 mm – Per polsi da 140‑220 mm

  • Color Mezzanotte: 509,00 €;
  • Color Galassia: 509,00 €;
  • Color Argento/bianco: 509,00 €;
  • Color Rosso: 509,00 €.

Apple Watch 8 GPS Taglia 45 mm – Per polsi da 130‑220 mm

  • Color Mezzanotte: 549,00 €;
  • Color Galassia: 549,00 €;
  • Color Argento/bianco: 549,00 €;
  • Color Rosso: 549,00 €.

Apple Watch 8 GPS+Cellular Taglia 45 mm – Per polsi da 130‑220 mm

  • Color Oro: 959,00 €.

Apple Watch 8 GPS+Cellular Taglia 45 mm – Per polsi da 140‑220 mm

  • Color Mezzanotte: 669,00 €;
  • Color Galassia: 669,00 €;
  • Color Argento/bianco: 669,00 €;
  • Color Rosso: 669,00 €.

Opinioni degli utenti

Secondo le prime impressioni degli utenti che circolano in rete, l’Apple Watch Series 8 sembra essere uno smartwatch dedicato esclusivamente alle persone che non ne possiedono già uno, ovvero quelle che vogliono avere sempre l’ultimo modello al proprio polso. Le differenze rispetto alla versione precedente sono davvero minime e non tali da giustificare il cambio di prodotto visto anche il prezzo per niente accessibile.

Chi non possiede già Apple Watch, invece, ed è un utilizzatore del famoso smartphone della casa di Cupertino difficilmente riuscirà a fare a meno delle possibilità offerte. I sensori per la rilevazione dello stato di salute, come al solito, sono al top e le possibilità di utilizzo anche senza cellulare al fianco sono tantissime virtualizzando la SIM tramite il modulo LTE.

Per questo motivo, le opinioni in giro per la rete sono molto variegate ma tutte, sostanzialmente, unite nel dire che si tratta un prodotto che farà la felicità dei nuovi acquirenti.

Cinturini Apple Watch 8

Domande degli utenti

Quanto costa l’Apple Watch 8?

Il costo può variare in base alla dimensione dello schermo e in base ad eventuali offerte attive. Per scoprire il miglior prezzo online leggi: prezzi e offerte.

Ti potrebbe interessare anche:

Apple Watch Series 8 GPS, Cassa 41 mm in alluminio color mezzanotte con...Apple Watch 8
509,00 €
Vedi l'Offerta

Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap