AVM Fritz!Box 7590

AVM Fritz!Box 7590

AVM Fritz!Box 7590, recensione e prezzo.

Leggi la recensione completa di AVM Fritz!Box 7590.

Famosa in Germania e in Europa, AVM è l’azienda che offre a chiunque sia interessato di godere di connettività a banda larga oltre che della rete locale in maniera intelligente.

Nota soprattutto per la sua linea di prodotti FRITZ!, AVM è il primo produttore leader nel settore di dispositivi dedicati alla propagazione sulla stessa linea trasmissiva garantendo, oltretutto, prodotti smart basati sulla tecnologia WiFi, Powerline e Dect che offrono sicurezza e tipologie di connettività intelligenti.

Famosa soprattutto per i suoi router, AVM ha da poco aggiunto alla sua linea di prodotti delle innovazioni sebbene, tra tutte, ve ne sia una che spicca inesorabilmente ed è il già noto Fritz!box 7590.

Partendo dal presupposto che la serie Fritz!box è dedicata alla creazione di router in grado di supportare connettività DSL ed LTE e dunque garantire l’utilizzo di Internet, telefonia e rete locale con un solo dispositivo, il modello sopracitato si differenzia dai suoi precessori per alcune caratteristiche ben delineate e che lo rendono uno dei migliori prodotti del segmento.

Lanciato nel 2017, questo rappresenta l’evoluzione decisamente sentita del modello 7490 accogliendo al suo interno l’innovazione tecnologica necessaria per rimanere al passo con i tempi e rendendosi, pertanto, una scelta ancora attuale.

Grazie all’ecosistema garantito dalla linea di prodotti AVM Fritz, infatti, il router che può funzionare come modem laddove permesso, può essere utilizzato per plurimi scopi come, ad esempio, per governare le periferiche smart o non smart attraverso le Fritz!Powerline.

Caratteristiche tecniche.

Recensione AVM Fritz!Box 7590

L’innovativo Fritz!Box 7590 presenta caratteristiche molto interessati che possono rappresentare dei veri e propri punti di riferimento nel delineare l’avanzamento tecnologico introdotto nella serie AVM FRITZ.

Partendo dalla parte posteriore del router è fin da subito visibile come AVM abbia deciso di integrare una porta WAN separata così da avere le quattro porte LAN gigabit per apparati cablati indipendenti. Rimangono, invariati, invece, i due ingressi dedicati ai telefoni analogici così come la porta dedicata alla rete fissa ISDN e quella per la connessione in VDSL.

In questa nuova versione scompaiono le antenne poste ai lati dei vecchi modelli e viene dato il benvenuto alla tecnologia MESH per andare ad ampliare la copertura della rete WiFi tramite apparati compatibili con la medesima.

L’apparecchio arriva a casa propria dentro una box, la quale contiene tutto l’occorrente per la prima installazione ossia:

  • Fritz!Box 7590
  • Alimentatore con cavo lungo 1,5 metri
  • Un cavo DSL lungo 4 metri
  • Un cavo LAN lungo 1,5 metri
  • Il libretto di distruzioni

Gode di una garanzia di cinque anni sull’hardware così da poter tutelare i clienti finali sotto tutti gli aspetti.

Un ulteriore e importante caratteristica tecnica da sottolineare è che la linea AVM FRITZ gode di un sistema operativo nativo denominato “FRITZ!OS”.

Grazie a quest’ultimo è possibile provvedere alla perfetta cooperazione di tutti gli apparati presenti nella rete, mentre attraverso l’installazione della FRITZ!App è possibile accedere ai propri dati con lo smartphone da qualunque luogo ci si trovi effettuando altresì delle telefonate o controllando devices installati in casa come le telecamere.

La tecnologia DECT introdotta all’interno del 7590 permette a chi lo utilizza di collegare fino a sei telefoni cordless per poter effettuare chiamate in perfetta qualità HD e sentire il proprio interlocutore in maniera nitida e chiara.

Tale router può assumere, altresì, la forma di centralino telefonico dove tutti gli apparati collegati sulla rete possono comunicare tra di loro per gestire in automatico le telefonate. Nel caso vi sia bisogno di un apparecchio che renda la gestione delle diverse funzioni più semplice, è possibile ricorrere all’acquisto di Fritz!Fon, prodotto AVM dedicato a tale scopo.

Fritz!Box 7590

Design.

Il design dei prodotti AVM Fritz non spicca per ricercatezza sebbene nel corso del tempo non si possa negare che sia migliorato.

Il modello 7590, infatti, porta con sé una ventata d’aria fresca che era già stata avvista nel suo predecessore e che può essere espressa in due aggettivi: essenziale e neutra.

Con un corpo prevalentemente di colore bianco ed un accenno dato dal rosso, questo modem/router non richiederà un nascondiglio, ma bensì potrà rimanere esposto sopra un mobile poiché non disturbante alla vista.

Eliminando le antiestetiche antenne poste ai lati del prodotto, AVM ha infatti agevolato la vita dei suoi clienti, i quali non dovranno più pensare all’estetica e a come nasconderla.

In Fritz!Box 7590, le antenne sono state integrate all’interno della scocca grazie all’adozione di una tecnologia brevettata dalla stessa impresa e forniscono, in tal modo, prestazioni ottimali in qualsiasi ambiente.

Rimangono invariati, invece, gli indicatori led che non possono essere eliminati per ragioni ovvie sebbene non diano fastidio all’occhio poiché molto ridotti e non appariscenti.

Connessione e connettività di rete.

La principale caratteristica che può essere riconosciuta a questo prodotto AVM Fritz è senza ombra di dubbio la sua flessibilità.

Il modem router, infatti, agevola e consente la connessione con qualunque tipologia di rete permettendo inoltre il miglior sfruttamento che si risolve in maggiore velocità sia in download che upload.

Fritz!box 7590 supporta le connessioni ADSL e VDSL oltre a consentire il suo utilizzo anche con un sistema Annex J.

Grazie all’implementazione di un punto d’accesso wireless IEEE 802.11 ac, n, g, b e all’esistenza di due porte a/b ci si rende subito conto che questo router è in grado di sfruttare tutte le tecnologie oggi presenti sul mercato, risultando per i suoi clienti un passe-partout per niente limitato.

Gli standard introdotti nel 7590, poi, permettono di raggiungere i 300 Mbit al secondo beneficiando, al contempo, dell’internet high speed senza il bisogno di strumentazioni esterne. Per poter ottenere questo risultato, il prodotto AVM Fritz sfrutta contemporaneamente le bande di frequenza da 5 e 2,4 GHz selezionando, talvolta, il canale più adatto al tipo di dispositivo che si sta utilizzando.

Espandere la rete wireless non è un problema: attraverso la tecnologia WiFi Mesh e l’adozione di strumenti come i Fritz!Repeater è possibile coprire ogni zona della propria dimora, senza doversi preoccupare della linea sui diversi livelli. La wireless intelligente contribuisce, poi, a distribuire i dati a tutti gli apparati nella rete domestica secondo le richieste inviate per mezzo del MIMO multiutente.

Per ultima, non per importanza, la propria chiave wireless non potrà cadere mai in mani sbagliate grazie alla codifica di fabbrica che tutti i modelli Fritz!box vantano all’appello.

Differenze Fritz!Box 7590 e Fritz!Box 7530.

Mettere a confronto due ottimi router non è semplice, tuttavia è innegabile che le Fritz!box 7590 e 7530 siano diverse tra di loro. Nonostante molti affermino che le disuguaglianze sono minime, sono proprio queste ultime a rendere un router più avanzato dell’altro e, in molti casi, a garantire delle prestazioni più elevate.

Partendo dal presupposto che entrambi i modelli supportano connessioni in VDSL, ADSL, ADSL2+, VDSL, le prime differenze si iniziano a intravedere quando si parla di Mbit al secondo massimi. Grazie alle schede tecniche fornite da AVM è possibile evidenziare che:

  • Il router 7590 raggiunge i 1733 + 800 Mbit/s;
  • Il router 7530 raggiunge i 866 + 400 Mbit/s.

Dal punto di vista del comparto tecnico, i due modem si somigliano notevolmente dovendo però appurare che la versione 7590 gode di porte ethernet dotate di schermatura metallica e di un dissipatore interno così da gestire al meglio la temperatura. Avanzato altresì sotto il punto di vista del chipset WiFi MIMO (4×4 contro il 2×2 del 7530), il modello finora preso in considerazione conta dalla sua parte:

  • Una porta ISDN;
  • Una seconda porta dedicata al telefono analogico;
  • Una memoria interna;
  • Una seconda porta USB.

Prezzo e offerte.

Puoi acquistare il AVM FRITZ comodamente online ad un prezzo di 227,65 €.

Offerta -16%
AVM FRITZ!Box 7590 International Modem Router, Wireless Veloce AC+N 2533 Mbit/s, Telefonia Analogica, ISDN e VoIP, Base DECT, Media Server, Bianco/Rosso, (Verifica compatibilità con la tua linea)
  • Attenzione verifica la compatibilita' del prodotto con altri dispositivi e con i servizi del tuo operatore telefonico prima di acquistarlo (controlla il pdf “informazioni allineamento providers” nelle specifiche prodotto)
  • Modem router che usa la tecnologia 4x4 multi-user-mimo 1.733 (5 ghz) + 800 MBit/s (2.4 ghz) contemporaneamente, inoltre supporta le connessioni vdsl da 300 MBit, incluso supervectoring
  • Compatibile con la fibra di Tiscali ed altri operatori

Domande degli utenti:

Quanto costa AVM FRITZ?

Il costo varia in funzione di eventuali offerte attive. Per scoprire il miglior prezzo online leggi: prezzi e offerte.

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03869390041 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap