Cos’è la domotica?

Cos’è la domotica?

INDICE:

Che cos’è la domotica e a cosa serve?

Il termine “Domotica” si riferisce al controllo automatico ed elettronico di funzioni, attività ed elettrodomestici domestici.

In parole povere, significa che puoi facilmente controllare le utility e le caratteristiche della tua casa via Internet per rendere la vita più comoda e sicura e persino spendere meno per le bollette domestiche.

Continua a leggere per trovare le risposte ad alcune delle domande più comuni sulla tecnologia di automazione domestica e ottenere alcune idee per le soluzioni di automazione domestica da incorporare nella tua casa.

Come funziona la domotica?

Come funziona la domotica?

La domotica è una rete di interfacce hardware, di comunicazione e elettroniche che lavorano per integrare i dispositivi quotidiani tra loro via Internet.

Ogni dispositivo ha sensori ed è collegato tramite WiFi, quindi puoi gestirli dal tuo smartphone o tablet sia che tu sia a casa o a miglia di distanza.

Ciò ti consente di accendere le luci, bloccare la porta d’ingresso o addirittura abbassare il calore, indipendentemente da dove ti trovi.

Esistono tre elementi principali di un sistema di automazione domestica: sensori, controller e attuatori.

I sensori possono monitorare i cambiamenti di luce del giorno, temperatura o rilevamento del movimento.

I sistemi di automazione domestica possono quindi regolare tali impostazioni (e altro) in base alle proprie preferenze.

I controller si riferiscono ai dispositivi (personal computer, tablet o smartphone, assistenti vocali) utilizzati per inviare e ricevere messaggi sullo stato delle funzionalità automatizzate di casa.

Scopri i migliori prodotti compatibili con Google Home.

Gli attuatori possono essere interruttori della luce, lampadine intelligenti, motori o valvole motorizzate che controllano il meccanismo o la funzione effettiva di un sistema di automazione domestica.

Sono programmati per essere attivati ​​da un comando remoto da un controller.

Quali funzionalità sono disponibili attraverso i sistemi di automazione domestica?

I sistemi di automazione domestica offrono una varietà di servizi e funzioni.

Alcune delle funzionalità più comuni disponibili tramite queste piattaforme includono:

  • Monitoraggio incendio e monossido di carbonio
  • Controllo remoto dell’illuminazione
  • Controllo termostato
  • Controllo degli apparecchi
  • Sistemi di sicurezza e telecamere domotici
  • Videosorveglianza dal vivo
  • Sistemi di allarme
  • Avvisi di testo ed e-mail in tempo reale
  • Integrazione dell’assistente personale digitale
  • Entrata senza chiave
  • Controllo ad attivazione vocale

Sviluppo della domotica

Fino a poco tempo fa, il controllo centralizzato automatizzato dei sistemi a livello di edificio era trovato solo in edifici commerciali più grandi e case costose.

Solitamente coinvolgendo solo i sistemi di illuminazione, riscaldamento e raffreddamento, l’automazione degli edifici raramente forniva funzioni di controllo, monitoraggio e programmazione di base ed era accessibile solo da specifici punti di controllo all’interno dell’edificio stesso.

La domotica è un passo verso quella che viene definita “Internet delle cose“, in cui ogni cosa ha un indirizzo IP assegnato e può essere monitorata e accessibile da remoto.

I primi e più ovvi beneficiari di questo approccio sono dispositivi e dispositivi “intelligenti” che possono essere collegati a una rete locale, tramite Ethernet o Wi-Fi.

Tuttavia, anche i sistemi elettrici e anche i singoli punti, come interruttori della luce e prese elettriche, sono stati integrati nelle reti di automazione domestica e le aziende hanno persino esplorato il potenziale del tracciamento dell’inventario basato su IP.

Sebbene il giorno sia ancora lontano quando sarai in grado di utilizzare il tuo browser mobile per rintracciare un calzino smarrito, le reti domestiche sono in grado di includere un numero crescente di dispositivi e sistemi.

Vantaggi della domotica

Quali sono i vantaggi della domotica?

Lo scopo di un sistema di automazione domestica è quello di semplificare il funzionamento della tua casa. Considera alcuni di questi vantaggi:

Accesso remoto: controlla la tua casa da dispositivi mobili, inclusi laptop, tablet o smartphone.

Comfort: usa l’automazione domestica per rendere la tua casa uno spazio più confortevole e vivibile.

Preprogrammare il termostato con le impostazioni preferite in modo che la casa sia sempre a una temperatura confortevole, impostare altoparlanti intelligenti per riprodurre musica quando si torna a casa dal lavoro o regolare le luci per ammorbidire o schiarire in base all’ora del giorno.

Convenienza: programma i dispositivi per accendersi automaticamente in determinati momenti o accedere alle loro impostazioni in remoto da qualsiasi luogo con una connessione Internet.

Quando non devi ricordarti di bloccare la porta dietro di te o spegnere le luci, puoi rivolgere la tua attenzione su cose più importanti.

Maggiore sicurezza: rilevatori di incendio intelligenti, monitor di monossido di carbonio, sensori di pressione e altre funzioni di sicurezza dell’automazione domestica possono aiutare a proteggere la tua casa dal disastro.

Efficienza energetica: l’automazione domestica consente di essere più consapevoli del proprio consumo di energia.

Ad esempio, puoi risparmiare sulle bollette energetiche riducendo il tempo di permanenza delle luci o abbassando le temperature quando lasci una stanza.

Cosa si può fare con la domotica?

Attraverso la domotica, idealmente potrai controllare la tua casa a 360°, senza alzarti dal divano o senza essere fisicamente in casa.

Dall’apertura della porta, all’accensione delle luci, al controllo mediante videocamere di sorveglianza, all’accensione o spegnimento di elettrodomestici o di qualsiasi altro dispositivo che è legato alla tua rete wifi.

Componenti domotici.

Quali tipi di apparecchio che possono far parte di un sistema domotico?

Idealmente, tutto ciò che può essere collegato a una rete può essere automatizzato e controllato da remoto.

Nel mondo reale (al di fuori dei laboratori di ricerca e delle case dei ricchi e famosi), l’automazione domestica più comunemente collega semplici dispositivi binari.

Ciò include dispositivi “on e off” come luci smart, prese di corrente e serrature elettroniche, ma anche dispositivi come sensori di sicurezza che hanno solo due stati, aperti e chiusi.

Dove l’automazione domestica diventa davvero “intelligente” è nei dispositivi abilitati a Internet che si collegano a questa rete e la controllano.

La classica unità di controllo è il computer di casa, per il quale sono stati progettati molti dei precedenti sistemi di automazione domestica.

I sistemi di automazione domestica odierni hanno maggiori probabilità di distribuire il controllo di programmazione e monitoraggio tra un dispositivo dedicato in casa, come il pannello di controllo di un sistema di sicurezza e un’interfaccia per app intuitiva a cui è possibile accedere tramite un PC, uno smartphone o tavoletta.

I produttori hanno prodotto una vasta gamma di dispositivi “intelligenti”, molti dei quali sono ricchi di funzionalità innovative ma pochi offrono il tipo di integrazione necessaria per far parte di un sistema domotico completo. Gran parte del problema è stato che ogni produttore ha un’idea diversa di come questi dispositivi dovrebbero essere collegati e controllati.

Quindi, mentre potresti avere una TV “intelligente”, lavatrice, frigorifero, termostato, macchina per il caffè o uno qualsiasi degli altri dispositivi domestici predisposti per Internet sul mercato, il risultato finale è di solito uno schema di controllo separato per ciascun dispositivo.

Nel prossimo futuro, l’automazione domestica potrebbe essere standardizzata per permetterci di sfruttare davvero tutte queste possibilità aggiuntive.

Per il momento, i fornitori di sicurezza domestica specializzati in automazione domestica si sono concentrati sulle parti più critiche e utili di una casa connessa.

A livello base, ciò significa porte e finestre e dispositivi ambientali (termostato, rilevatori di fumo, sensori di temperatura, umidità, incendio e anidride carbonica) che ti mantengono sicuro e comodo.

Per ulteriore sicurezza, praticità e controllo in tempo reale, i sistemi di automazione domestica dei fornitori di sicurezza dovrebbero includere anche opzioni per videocamere.

Con i migliori sistemi, sarai anche in grado di includere luci e singole prese elettriche nel tuo pacchetto domotico.

Domande degli utenti:

Che cos’è la domotica?

Il termine “Domotica” si riferisce al controllo automatico ed elettronico di funzioni, attività ed elettrodomestici domestici. Approfondisci…

Come avere la casa domotica?

Per trasformare la tua casa in domotica non sempre occorre un intervento di un professionista, esistono tantissimi prodotti smart che trasformeranno la tua casa e ne renderanno il controllo semplice e da remoto: prodotti per la domotica.

I migliori prodotti smart per la tua casa

  • Post author:
  • Post published:Gennaio 11, 2020
  • Post category:news