Miglior purificatore d’aria

Miglior purificatore d’aria 2023, prezzi offerte e guida all’acquisto.

Qual è il miglior purificatore d’aria del 2023? Leggi la nostra guida all’acquisto per scoprire le caratteristiche indispensabili che deve avere il tuo nuovo purificatore d’aria per la casa. Abbiamo confrontato le caratteristiche dei migliori modelli online per creare una classifica completa dei migliori modelli disponibili sul mercato.

INDICE
Clicca sull’argomentazione che ti interessa per leggerne il contenuto:


Migliori purificatori d’aria del 2023:

Ti presentiamo una selezione dei migliori modelli di depuratore d’aria. La classifica deriva dalla ricerca dei migliori prodotti disponibili online e dal loro confronto in base a caratteristiche, prestazione e prezzo.

Migliore n°1
LEVOIT Smart Purificatore d'Aria per Allergie e Asma, Filtro HEPA, Guarda la Qualità dell‘Aria, Contro il 99,97% dei...
Migliore n°2
Philips 800 Series Purificatore D'aria - rimuove germi, polvere e allergeni in ambienti fino a 49m², 3 Velocità,...
Migliore n°3
Xiaomi Smart Air Purifier 4, Purificatore d'Aria Smart 4, Controllo Vocale, Schermo Touch OLED, Generatore di Ioni...
Migliore n°4
Purificatore d'aria Philips 2000 Series - Rimuove polvere, virus, allergeni, agenti inquinanti in ambienti fino a 79m²,...
Migliore n°5
Purificatore d'aria AIRTOK con funzione di aromaterapia, rimozione del 99,97% fino a 0,1 micron, luce notturna, blocco...
Migliore n°6
Dyson - Purificatore e ventilatore d'aria intelligente Purifier Cool TP07, colore bianco/argento
Marca e Modello
LEVOIT Core 300S
Philips 800
Xiaomi Smart Air Purifier 4
Philips 2000
AIRTOK
Dyson Purifier Cool TP07
Descrizione
LEVOIT Smart Purificatore d'Aria per Allergie e Asma, Filtro HEPA, Guarda la Qualità dell‘Aria, Contro il 99,97% dei...
Philips 800 Series Purificatore D'aria - rimuove germi, polvere e allergeni in ambienti fino a 49m², 3 Velocità,...
Xiaomi Smart Air Purifier 4, Purificatore d'Aria Smart 4, Controllo Vocale, Schermo Touch OLED, Generatore di Ioni...
Purificatore d'aria Philips 2000 Series - Rimuove polvere, virus, allergeni, agenti inquinanti in ambienti fino a 79m²,...
Purificatore d'aria AIRTOK con funzione di aromaterapia, rimozione del 99,97% fino a 0,1 micron, luce notturna, blocco...
Dyson - Purificatore e ventilatore d'aria intelligente Purifier Cool TP07, colore bianco/argento
41 m²
49 m²
140 m²
79m ²
-
-
Filtro Hepa
Peso
2.72 Kg
‎2.4 kg
‎6.89 kg
‎7.73 kg
‎1.69 kg
600 g
Rumore
22 dB
49 dB
32 db
20 dB
25 dB
-
Dimensioni
‎22 x 22 x 36 cm
‎25 x 36.7 x 25 cm
‎30 x 400 x 30 cm
‎24 x 35.9 x 55.8 cm
‎19.1 x 19.9 x 29.9 cm
110 x 26 x 26 cm
Prezzo
149,99 €
159,99 €
229,99 €
151,36 €
Prezzo non disponibile
678,00 €
Migliore n°1
LEVOIT Smart Purificatore d'Aria per Allergie e Asma, Filtro HEPA, Guarda la Qualità dell‘Aria, Contro il 99,97% dei...
Marca e Modello
LEVOIT Core 300S
Descrizione
LEVOIT Smart Purificatore d'Aria per Allergie e Asma, Filtro HEPA, Guarda la Qualità dell‘Aria, Contro il 99,97% dei...
41 m²
Filtro Hepa
Peso
2.72 Kg
Rumore
22 dB
Dimensioni
‎22 x 22 x 36 cm
Prezzo
149,99 €
Migliore n°2
Philips 800 Series Purificatore D'aria - rimuove germi, polvere e allergeni in ambienti fino a 49m², 3 Velocità,...
Marca e Modello
Philips 800
Descrizione
Philips 800 Series Purificatore D'aria - rimuove germi, polvere e allergeni in ambienti fino a 49m², 3 Velocità,...
49 m²
Filtro Hepa
Peso
‎2.4 kg
Rumore
49 dB
Dimensioni
‎25 x 36.7 x 25 cm
Prezzo
159,99 €
Migliore n°3
Xiaomi Smart Air Purifier 4, Purificatore d'Aria Smart 4, Controllo Vocale, Schermo Touch OLED, Generatore di Ioni...
Marca e Modello
Xiaomi Smart Air Purifier 4
Descrizione
Xiaomi Smart Air Purifier 4, Purificatore d'Aria Smart 4, Controllo Vocale, Schermo Touch OLED, Generatore di Ioni...
140 m²
Filtro Hepa
Peso
‎6.89 kg
Rumore
32 db
Dimensioni
‎30 x 400 x 30 cm
Prezzo
229,99 €
Migliore n°4
Purificatore d'aria Philips 2000 Series - Rimuove polvere, virus, allergeni, agenti inquinanti in ambienti fino a 79m²,...
Marca e Modello
Philips 2000
Descrizione
Purificatore d'aria Philips 2000 Series - Rimuove polvere, virus, allergeni, agenti inquinanti in ambienti fino a 79m²,...
79m ²
Filtro Hepa
Peso
‎7.73 kg
Rumore
20 dB
Dimensioni
‎24 x 35.9 x 55.8 cm
Prezzo
151,36 €
Migliore n°5
Purificatore d'aria AIRTOK con funzione di aromaterapia, rimozione del 99,97% fino a 0,1 micron, luce notturna, blocco...
Marca e Modello
AIRTOK
Descrizione
Purificatore d'aria AIRTOK con funzione di aromaterapia, rimozione del 99,97% fino a 0,1 micron, luce notturna, blocco...
-
Filtro Hepa
Peso
‎1.69 kg
Rumore
25 dB
Dimensioni
‎19.1 x 19.9 x 29.9 cm
Prezzo
Prezzo non disponibile
Migliore n°6
Dyson - Purificatore e ventilatore d'aria intelligente Purifier Cool TP07, colore bianco/argento
Marca e Modello
Dyson Purifier Cool TP07
Descrizione
Dyson - Purificatore e ventilatore d'aria intelligente Purifier Cool TP07, colore bianco/argento
-
Filtro Hepa
Peso
600 g
Rumore
-
Dimensioni
110 x 26 x 26 cm
Prezzo
678,00 €
Miglior purificatore aria

Cos’è a cosa serve?

Quando ci si sveglia al mattino è abitudine comune aprire le finestre perché l’aria accumulata durante la notte possa lasciare il posto a quella considerata più fresca e pulita dell’esterno.

In realtà in contesti cittadini il grado di salubrità dell’ambiente è limitato dai quantitativi enormi di smog che portano polveri inquinanti e batteri all’interno delle mura domestiche.

Il purificatore d’aria ha il compito di riciclare l’aria dell’ambiente in cui si trova e restituirla priva di queste particelle cattive: si tratta insomma di un elettrodomestico che consente all’ambiente di rimanere salubre e fresco, con probabilità maggiore rispetto al cambio d’aria con finestra aperta.

Questo ragionamento non vale solo per una pulizia preventiva, ma soprattutto per i soggetti più deboli, che hanno bisogno di un ambiente che sia effettivamente pulito in tutti i suoi aspetti.

Leggi anche: miglior generatore ozono.

Come funziona?

Anche se vi sono diversi modelli presenti sul mercato, il funzionamento di base di questo prodotto è sempre lo stesso: una ventola risucchia l’aria presente nell’ambiente circostante e la conduce attraverso dei filtri che intrappolano batteri e sporcizia presenti, operando una vera e propria purificazione dell’aria, che poi fuoriesce dall’apparecchio sanificata e si diffonde nell’ambiente secondo la portanza indicata dalle istruzioni del macchinario.

Questo prodotto funziona a corrente, bisogna diffidare da quelli che invece promettono batterie di lunga durata senza che vi sia un collegamento all’impianto elettrico domestico, perché durerebbero davvero poco nel tempo, oltre a non compiere pienamente il loro dovere.

Leggi la recensione completa dell’Amazon Smart Air Quality Monitor.

I più venduti nel 2023:

Ti presentiamo una classifica dei modelli più venduti online nel 2023:

Migliori depuratori aria per la casa

Guida all’acquisto e caratteristiche da controllare prima dell’acquisto.

Per quanto riguarda la primaria questione dei consumi energetici di cui un purificatore d’aria ha bisogno, occorre specificare che varia a seconda della classe energetica espressa sulla confezione di ciascun prodotto, come per qualsiasi elettrodomestico presente sul mercato.

Questo macchinario, infatti, deve essere funzionante se attaccato alla presa elettrica ad uso domestico, ma fortunatamente sul mercato non supera mai il consumo di 100 watt.

Altra considerazione che cambia la fascia di prezzo relativa all’acquisto da fare è quella circa il filtro che il prodotto stesso presenta: fra i più quotati abbiamo il sistema di ionizzazione, cioè quel meccanismo per il quale le particelle d’aria vengono fornite di una carica elettrica tale da essere restituite all’ambiente decisamente più fresche e pulite; poi esiste anche il sistema di filtro HEPA, che è composto da una serie di filtri in microfibra in grado di catturare anche le particelle solide inquinanti, con un’efficienza del 99,995%; altri sistemi sono predisposti con filtri antipolvere e catalizzatori a freddo, consentendo un emissione di inquinamento da parte del prodotto davvero ridotto nelle quantità.

Altra osservazione da fare prima di procedere all’acquisto riguarda il filtro e la facilità di smontaggio, pulizia e sostituzione: solitamente nelle istruzioni sono presenti i modelli di filtro ed i tempi di usura degli stessi.

Naturale è pensare che questo genere di elettrodomestici abbiano bisogno di una sostituzione piuttosto frequente dei filtri, perché operando su microparticelle nella maggior parte dei casi, tendono ad esaurirsi in fretta.

Questa sostituzione tuttavia avviene con più frequenza nelle zone di città particolarmente ricche di smog o comunque in luoghi dove l’inquinamento atmosferico ha dei picchi più elevati.

Di conseguenza a seconda delle esigenze personali di sanificazione ambientale e del luogo dove questo elettrodomestico deve entrare in funzione, si può scegliere il tipo di purificatore che meglio si addice ai propri bisogni, per mezzo del filtro che viene supportato a seconda del prodotto.

In pratica, se si intende utilizzare l’attrezzo in un appartamento di città a piano strada, si preferirà un tipo di purificatore che possa contrastare le polveri sottili, se invece si intende utilizzarlo in campagna, è preferibile optare per un prodotto in grado di fermare i pollini delle piante durante la stagione di fioritura.

Caratteristiche da controllare prima dell’acquisto.

Sono diverse le esigenze che portano all’acquisto di un purificatore d’aria che sia prodotto da un’azienda piuttosto che da un’altra: quelle fondamentali riguardano la copertura del filtro.

Se in casa si ha un soggetto allergico al polline, si preferirà un articolo che possa ovviare alla presenza di pollini in casa ad esempio, premunendosi di un macchinario che possa garantire la pulizia dell’aria sia dalla sua parte inquinante sia dalle particelle solide che spesso possono danneggiare il soggetto.

Altra considerazione da fare riguarda la portata dell’elettrodomestico: un purificatore d’aria, a seconda delle sue dimensioni, permette il riciclo di un certo quantitativo d’aria nella stanza, quindi per ambienti più grandi occorre utilizzare un macchinario di grande portata, mentre per ambienti più piccoli si può considerare l’acquisto di un sistema dalle dimensioni ridotte.

Altra informazione importante riguarda il tempo di sanificazione, direttamente proporzionale alla potenza dello strumento scelto: fra le caratteristiche contrassegnate dal purificatore vi è una velocità base di riciclo dell’aria al minuto, che può facilmente generare un calcolo approssimativo della durata complessiva dell’operazione.

Il recupero per la sostituzione dei filtri deve essere a portata di mano: bisogna diffidare di aziende poco conosciute che provvedono alla produzione di un articolo e poi si dileguano quando si tratta di fornire i ricambi dello stesso, meglio quindi affidarsi a marchi che hanno una storia di continuità e professionalità alle spalle, con punti vendita vicini al proprio luogo di abitazione o comunque con distributori online che possano fornire i filtri di ricambio, a scadenze precise, così da non incorrere nella mancata fruizione dell’apparecchio e in una spesa inutile.

Proprio per questo ragionamento bisogna osservare con cura i tempi di garanzia dell’elettrodomestico ed essere ben consapevoli di cosa e quando può essere sostituito senza un ulteriore esborso di denaro.

Insomma, le caratteristiche da osservare di base sono quelle che sono state elencate in questo articolo ed in tal senso occorre preoccuparsi di avere bene in mente cosa osservare prima dell’acquisto, per non incorrere in errori e per garantirsi le prestazioni migliori a seconda del proprio personale bisogno.

I migliori marchi di purificatori d’aria:

Sono molti i produttori di questi utili strumenti per la casa, ma quali sono i migliori marchi di purificatori d’aria? Scopriamo assieme quali sono e come riconoscerli:

Purificatore aria Dyson.

Purificatore aria Xiaomi.

Purificatore aria Philips.

Purificatore aria De’Longhi.

Purificatore aria LEVOIT.

Domande degli utenti:

Quanto costa un purificatore d’aria?

Il costo di un purificatore d’aria varia in base al modello e al marchio. I prezzi possono andare da 50€ per i modelli di fascia bassa ai 500€ per i modelli top di gamma. Scopri tutti i prezzi leggendo la nostra classifica completa e sempre aggiornata: prezzi e offerte.

Qual è il miglior purificatore d’aria?

Sono tantissimi i modelli disponibili online. Scopri i migliori prodotti leggendo la nostra classifica completa e sempre aggiornata: i migliori.

Quali sono i migliori marchi di purificatore d’aria?

Per scoprire i migliori marchi produttori di purificatori d’aria leggi: migliori marche purificatori.


Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compara i prodotti e usa l'alert sul prezzo!

Scegli due o più prodotti e comparali per caratteristiche e prezzo. Grazie all'alert sul prezzo potrai essere avvisato non appena il prodotto sarà in offerta!

Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap