• Ultima modifica dell'articolo:Dicembre 9, 2023
  • Categoria dell'articolo:Prodotti
Al momento stai visualizzando Misuratore consumi

Miglior misuratore consumi elettrici 2024, ti aiuta a risparmiare sulla bolletta della luce.

Il consumo di energia elettrica è un fattore importante nella vita quotidiana di ogni famiglia. Con l’aumento dei prezzi dell’energia e la necessità di uno stile di vita più sostenibile, diventa sempre più importante conoscere il proprio consumo elettrico. Un modo per farlo è utilizzare un misuratore di consumi.

Questi dispositivi sono semplici da usare e possono fornirti informazioni preziose sul tuo consumo di energia. Conoscere il tuo consumo ti aiuterà a identificare gli sprechi e a implementare cambiamenti nella tua vita quotidiana che ti aiuteranno a risparmiare sulla bolletta della luce. In questo articolo scopriremo come utilizzare un misuratore di consumi per aumentare i tuoi risparmi energetici.

I migliori misuratori di consumi del 2024

Misuratore Consumo Elettrico, Besvic 3680W Misuratore di potenza Contatore del consumo di corrente, Spina Italiana con...
Maxcio Misuratore di Consumo Elettrico, Contatore di Potenza del Consumo di Corrent, Contatore dell’Energia Elettrica...
Gafild Misuratore dei costi energetici,Misuratore di Consumo Dell'Energia Elettrica con Schermo LCD,Display LCD...
Zaeel - Misuratore dei costi energetici con schermo LCD, protezione da sovraccarico, potenza massima 3680 W, Da ufficio,...
ORNO WAT-435(GS) Misuratore di Consumo Elettrico Ampio Schermo LCD batteria integrata 3680 W
Arendo - Misuratore dei costi energetici - Contatore del consumo di corrente - Indicazione di Tempo Energia Costo - Set...
Marca e modello
Besvic
Maxcio
Gafild
Zaeel
ORNO WAT-435
Arendo
Descrizione
Misuratore Consumo Elettrico, Besvic 3680W Misuratore di potenza Contatore del consumo di corrente, Spina Italiana con...
Maxcio Misuratore di Consumo Elettrico, Contatore di Potenza del Consumo di Corrent, Contatore dell’Energia Elettrica...
Gafild Misuratore dei costi energetici,Misuratore di Consumo Dell'Energia Elettrica con Schermo LCD,Display LCD...
Zaeel - Misuratore dei costi energetici con schermo LCD, protezione da sovraccarico, potenza massima 3680 W, Da ufficio,...
ORNO WAT-435(GS) Misuratore di Consumo Elettrico Ampio Schermo LCD batteria integrata 3680 W
Arendo - Misuratore dei costi energetici - Contatore del consumo di corrente - Indicazione di Tempo Energia Costo - Set...
Prezzo
17,99 €
22,99 €
-
-
19,89 €
19,99 €
Misuratore Consumo Elettrico, Besvic 3680W Misuratore di potenza Contatore del consumo di corrente, Spina Italiana con...
Marca e modello
Besvic
Descrizione
Misuratore Consumo Elettrico, Besvic 3680W Misuratore di potenza Contatore del consumo di corrente, Spina Italiana con...
Prezzo
17,99 €
Maxcio Misuratore di Consumo Elettrico, Contatore di Potenza del Consumo di Corrent, Contatore dell’Energia Elettrica...
Marca e modello
Maxcio
Descrizione
Maxcio Misuratore di Consumo Elettrico, Contatore di Potenza del Consumo di Corrent, Contatore dell’Energia Elettrica...
Prezzo
22,99 €
Gafild Misuratore dei costi energetici,Misuratore di Consumo Dell'Energia Elettrica con Schermo LCD,Display LCD...
Marca e modello
Gafild
Descrizione
Gafild Misuratore dei costi energetici,Misuratore di Consumo Dell'Energia Elettrica con Schermo LCD,Display LCD...
Prezzo
-
Zaeel - Misuratore dei costi energetici con schermo LCD, protezione da sovraccarico, potenza massima 3680 W, Da ufficio,...
Marca e modello
Zaeel
Descrizione
Zaeel - Misuratore dei costi energetici con schermo LCD, protezione da sovraccarico, potenza massima 3680 W, Da ufficio,...
Prezzo
-
ORNO WAT-435(GS) Misuratore di Consumo Elettrico Ampio Schermo LCD batteria integrata 3680 W
Marca e modello
ORNO WAT-435
Descrizione
ORNO WAT-435(GS) Misuratore di Consumo Elettrico Ampio Schermo LCD batteria integrata 3680 W
Prezzo
19,89 €
Arendo - Misuratore dei costi energetici - Contatore del consumo di corrente - Indicazione di Tempo Energia Costo - Set...
Marca e modello
Arendo
Descrizione
Arendo - Misuratore dei costi energetici - Contatore del consumo di corrente - Indicazione di Tempo Energia Costo - Set...
Prezzo
19,99 €

Che cos’è e a cosa serve?

Il misuratore di consumi è un apparecchio semplice e di facile lettura che permette di monitorare i consumi elettrici di un’abitazione e tenerne ampia traccia. Elemento fondamentale per capire se nell’immediato ci sono dispersioni elettriche, individuare dispositivi che assorbono maggiormente energia elettrica e individuare le fasce orarie giornaliere o giorni settimanali in cui il consumo è maggiore rispetto alle altre.

Un altro importante servizio offerto dal misuratore riguarda la relazione che osserviamo tra l’effettivo consumo e il corrispondente economico comunicato nelle bollette inviate dalle aziende fornitrici. Nasce dall’esigenza di massimizzare il budget familiare, contenere i costi e approntare di conseguenze strategie di consumo adatte alle circostanze personali.

Per esempio, avendo sotto controllo i costi in termini di dati e numeri, potremmo decidere di ricercare altre aziende fornitrici del servizio elettrico al fine di ottenere un risparmio concreto e non solo teorico oppure ricevere una consulenza più specifica.

Scopri la miglior lampadina smart.

Misuratore di consumi a presa
Misuratore di consumi a presa

I più venduti nel 2024

Come usarlo?

Esistono diverse tipologie di apparecchi ma in genere quelli moderni si avvalgono di una tecnologia semplice e precisa nello stesso tempo: un sensore che rileva il consumo ed un monitor che rivela i dati raccolti ed elaborati. I misuratori a presa, ad esempio, possono essere applicati ad ogni tipo di dispositivo che abbia una presa smart o una presa elettrica. I misuratori wireless non hanno necessità di essere attaccati ad alcuna presa perché, per l’appunto, sfruttano la tecnologia wireless.

Utili per essere collocati in determinati punti specifici della casa e strategici in modo da poter misurare e memorizzare in memorie virtuali i dati che ci servono. Infine, ci sono i misuratori a quadro chiamati così perché possono essere collocati direttamente nel quadro elettrico consentendo al proprietario di ricevere i dati relativi al consumo giornaliero di tutta la dimora.

Misuratori più moderni di questa tipologia danno informazioni più specifiche per ogni elettrodomestico in possesso.

Scopri le migliori strisce led

Vantaggi

I vantaggi di utilizzare un misuratore di consumi sono numerosi:

  1. Conoscenza del consumo: ti permette di monitorare il tuo consumo elettrico in tempo reale e di conoscere i tuoi consumi giornalieri, settimanali o mensili.
  2. Risparmio sulla bolletta: conoscendo il tuo consumo elettrico, sarai in grado di identificare gli sprechi e di prendere misure per ridurli, portando così a un risparmio sulla bolletta della luce.
  3. Maggiore efficienza energetica: il misuratore di consumi ti aiuterà a capire quali dispositivi elettronici consumano più energia e a utilizzarli in modo più efficiente.
  4. Sostenibilità: utilizzarlo è un passo verso uno stile di vita più sostenibile, in quanto ti aiuterà a ridurre il tuo impatto sull’ambiente.
  5. Semplicità d’uso: sono facili da installare e da usare, non richiedono alcuna competenza tecnica e sono accessibili a tutti.
Misuratore consumi elettrici
Misuratore consumi elettrici

Guida all’acquisto e caratteristiche.

La scelta di un misuratore di consumi va fatta principalmente sulla base delle nostre circostanze e necessità. Con questo criterio in mente, dovremmo selezionare i parametri fondamentali di cui ne vorremmo una misura attendibile e precisa. Oltre a questo, ci sono altri fattori più pratici che possono condizionare la scelta. In primis, il peso e le dimensioni.

Quelli più grandi riguardano i misuratori che si servono della tecnologia wireless e a quadro. Anche le caratteristiche del display servono da discriminanti nell’acquisto. Innanzitutto, esistono display che hanno il touchscreen, comodi per una immediata consultazione.

Il display ideale deve avere un’ampiezza tale da leggere senza difficoltà i dati e deve avere una buona retroilluminazione tale da permettere le letture anche in orari notturni o in punti di casa con scarsa illuminazione. Inoltre, se abbiamo necessità di acquistare un misuratore per una persona di età avanzata o con difficoltà alla lettura, sarebbe opportuno acquistare un modello intuitivo caratterizzato da simboli semplici e comprensibili.

Altro fattore da non sottovalutare è la capacità interna di memorizzazione dei dati acquisiti. Questa funzione permette all’utente di consultare più volte i dati di consumo senza rischio di perdita dati. A tal riguardo ci sono misuratori che mantengono i dati anche se manca l’alimentazione affidandosi ad una batteria interna.

Altra decisione da prendere prima dell’eventuale acquisto riguarda la presa smart oppure no. Se desideriamo monitorare da vicino il consumo di un solo elettrodomestico allora la scelta migliore potrebbe essere avere un dispositivo con presa smart. Invece, qualora desiderassimo avere sott’occhio un accurato rapporto dei consumi dell’intero appartamento la soluzione migliore sarebbe comprare un misuratore wireless o a quadro.

Infine – e non per ultimo – è bene valutare il costo del dispositivo e la nostra disponibilità economica per l’acquisto. Dispositivi a presa smart hanno un prezzo decisamente inferiore rispetto agli altri modelli wireless o più sofisticati.

Ecco alcune caratteristiche da valutare prima dell’acquisto:

Compatibilità con l’impianto elettrico

Prima di acquistare un misuratore di consumi, è importante verificare che sia compatibile con il proprio impianto elettrico. In generale, i misuratori di consumi funzionano con la maggior parte dei sistemi elettrici, ma è sempre meglio controllare le specifiche tecniche del prodotto per essere certi.

Funzioni disponibili

Questi prodotti possono avere molte funzioni diverse, come la possibilità di monitorare il consumo elettrico in tempo reale, di visualizzare i consumi giornalieri, settimanali o mensili, e di identificare i maggiori consumatori di energia. Scegliere un misuratore che offra le funzioni di cui si ha bisogno è fondamentale per ottenere i massimi vantaggi dal prodotto.

Facilità d’uso

Importante scegliere un modello che sia facile da installare e da utilizzare, senza la necessità di competenze tecniche particolari. La maggior parte dei prodotti sul mercato sono progettati per essere intuitivi e facili da usare, ma è sempre meglio leggere le recensioni dei clienti e le descrizioni dei produttori per avere un’idea precisa della facilità d’uso del misuratore.

Precisione della misurazione

La precisione della misurazione è un fattore fondamentale da considerare, in quanto influisce direttamente sulla capacità di monitorare il proprio consumo elettrico e di identificare eventuali sprechi. Scegliere un misuratore di consumi preciso ti permetterà di ottenere i massimi risparmi sulla bolletta della luce.

Prezzo

Il prezzo è un altro fattore importante da considerare, in quanto i misuratori di consumi possono variare notevolmente in base alle funzioni disponibili, alla qualità dei materiali e alla precisione della misurazione. È importante considerare il budget a disposizione e scegliere un misuratore che offra il miglior rapporto qualità-prezzo.

Leggi anche:
Come leggere la bolletta della luce

Consigli d’uso

Ecco alcuni consigli per utilizzare al meglio un misuratore di consumi:

  1. Installazione: seguire le istruzioni per l’installazione del misuratore, che normalmente consiste nella semplice connessione dei cavi all’impianto elettrico.
  2. Monitoraggio continuo: lasciare il misuratore acceso e monitorare regolarmente il consumo elettrico per identificare eventuali sprechi.
  3. Identificare i maggiori consumatori di energia: prestare attenzione ai dispositivi elettronici che consumano di più e considerare l’acquisto di modelli più efficienti.
  4. Spegnere i dispositivi in standby: molti dispositivi elettronici consumano ancora energia quando sono in standby, quindi è importante spegnerli completamente quando non vengono utilizzati.
  5. Utilizzare le fonti di energia rinnovabile: considerare l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile, come pannelli solari o turbine eoliche, per ridurre il consumo di energia elettrica.
  6. Sensibilizzare tutta la famiglia: coinvolgere tutti i membri della famiglia nell’utilizzo efficiente dell’energia e nell’adozione di comportamenti sostenibili.

I migliori marchi

Misuratore di consumi Besvic

Misuratore di consumi Maxcio

Misuratore di consumi Gafild

Misuratore di consumi Zaeel

Misuratore di consumi ORNO

Misuratore di consumi Arendo

Domande degli utenti

Qual è il miglior misuratore di consumi elettrici?

Per scoprire il miglior modello per le tue esigenze leggi la nostra guida all’acquisto completa di classifica dei migliori prodotti disponibili sul mercato: classifica.

Quanto costa un misuratore di consumi?

Il prezzo può variare molto in base al modello, alla marca, ma soprattutto in base alle caratteristiche. Per scoprire il miglior prezzo online leggi: prezzi e offerte.

Quali sono i migliori marchi di misuratori di consumi?

Tra le migliori marche troviamo: Besvic, Maxcio, Gafild, Zaeel, ORNO, Arendo.

Come funziona un misuratore di consumi?

Un misuratore di consumi è un dispositivo che viene installato tra la presa elettrica e l’elettrodomestico che si desidera monitorare. Il misuratore registra la quantità di energia elettrica utilizzata dall’elettrodomestico e la visualizza in forma di dati quantitativi.

Quali sono i vantaggi di utilizzare un misuratore di consumi?

I vantaggi di utilizzare un misuratore di consumi includono la possibilità di monitorare il consumo elettrico in tempo reale, di visualizzare i consumi giornalieri, settimanali o mensili, di identificare i maggiori consumatori di energia e di ottenere una maggiore consapevolezza sui propri consumi elettrici e su come ottimizzare i costi.

Qual è la precisione media di un misuratore di consumi?

La precisione di un misuratore di consumi dipende dal prodotto specifico. In generale, la maggior parte dei misuratori di consumi sul mercato offrono una precisione sufficiente per monitorare il consumo elettrico in modo efficace, ma è sempre meglio verificare le specifiche tecniche del prodotto per essere certi.

Ti potrebbe interessare anche

Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili!