• Ultima modifica dell'articolo:Agosto 23, 2023
  • Categoria dell'articolo:Recensioni
Al momento stai visualizzando Nothing Ear (2)

Nothing Ear (2): recensione, caratteristiche e miglior prezzo online

Gli ultimi auricolari Nothing Ear (2) vanno a rimpiazzare il precedente modello assicurando una migliore performance e qualità costruttiva. Infatti la casa produttrice Nothing manifesta la sua volontà di competere sul mercato tecnologico sfidando il colosso Apple, e lanciando il prodotto a un prezzo decisamente più abbordabile rispetto a quello previsto per gli Air Pods Pro 2.

Il nuovo modello è munito di una serie di componenti che la rendono esteticamente apprezzabile e particolarmente confortevole da indossare grazie alla presenza di una sporgenza in silicone.

Senz’altro la caratteristica maggiormente apprezzata riguarda la cancellazione attiva di ogni fonte che produca rumore a cui si somma una resa sonora certificata dalla Hi-Res Audio. Coloro che scelgono di acquistare le Nothing Ear (2) potranno personalizzare ed equalizzare la musica di proprio gradimento in tutta autonomia. A queste peculiarità si sommano quelle riguardanti il profilo wireless, infatti con le Nothing Ear (2) si è dato ulteriore sviluppo alla tecnologia vocale la cui performance (in fase di chiamata) risulta migliorata.

Caratteristiche tecniche

Il dispositivo presenta delle caratteristiche tecniche che riproducono il concept dell’azienda Nothing, ovvero l’intenzione di lanciare sul mercato un prodotto le cui specifiche si differenziano dai principali competitors. Non a caso si può notare come gli auricolari Bluetooth Nothing Ear (2) dal design alle funzioni operative è stato costruito per essere facilmente identificabile nel mercato.

Circa le caratteristiche tecniche, gli auricolari presentano un codec che lavorando a bassa latenza assicura un alto livello di resa sonora, inoltre è munito di un driver in grafene che contribuisce a definire una performace audio soddisfacente.

Le Nothing Ear 2 sono munite di 3 microfoni progettati in maniera da offrire una qualità audio di livello alto, che si può apprezzare in fase di chiamata. Un’altra caratteristica tecnica degna di nota attiene alla cancellazione del rumore a cui si abbina la funzione trasparenza mediante la quale è possibile ascoltare le fonti sonore provenienti dall’esterno senza alterazioni.

Gli auricolari pesano 4,5 grammi, sono costruiti prevalentemente in materiale siliconico, e sono dotati di 3 pile al litio che assicurano un buon livello di autonomia.

Scheda tecnica

Marca‎Nothing
Produttore‎Nothing Technology Limited
Modello‎Ear 2
Nome modello‎Ear (2)
Dimensioni prodotto‎5.88 x 5.88 x 2.37 cm; 120 grammi
Pile‎3 Ioni di litio pile necessarie. (incluse)
Numero modello articolo‎ear 2
Anno modello‎2023
Numero articolo‎A10600017
Caratteristiche addizionali‎Microphone Included
Componenti inclusi‎Wireless Charging Case
Numero di articoli‎1
Forma cuffie‎In-ear
Le pile/batterie sono incluse?‎Sì
Pile/batterie richieste‎Sì
Composizione cella della pila/batteria‎Ioni di litio
Caratteristiche cavo‎Wireless
Tipo di connettori‎Senza fili
Pila/batteria ricaricabile inclusa‎Sì
Peso articolo‎120 g

Prestazioni

Sul versante delle prestazioni, gli auricolari Nothing Ear (2) non deludono, infatti il dispositivo è munito di cancellazione attiva del rumore a cui si abbina la tecnologia adattiva capace di rilevare le alterazioni ambientali in maniera automatica così da rendere l’ascolto ancora più piacevole.

Il dispositivo assicura una performance ottimale essendo resistenti all’acqua, al sudore e alla povere, di conseguenza non sarà più un problema indossarli anche in ambienti outdoor o sotto il sole. Inoltre questo nuovo modello può vantare degli auricolari capaci di garantire un autonomia fino a 36 ore la cui ergonomia costruttiva (fatta in materiale siliconico) ne agevola l’utilizzo e il comfort. L’ottimizzazione delle prestazioni è un fattore rilevabile anche attraverso l’utilizzo dell’applicazione attraverso cui l’utente ha la possibilità di personalizzare l’ascolto dei brani musicali per mezzo dell’equalizzatore con cui impostare a proprio piacimento i vari livelli di settaggio sonoro.

Gli auricolari presentano inoltre la possibilità di essere connessi a due dispositivi diversi, di conseguenza ascoltare musica sul notebook e rispondere a una chiamata dal proprio smartphone non sarà più un problema grazie alla tecnologia Dual Connection.

In aggiunta, da non sottovalutare sul piano della funzionalità risulta la possibilità dell’utente di premere dei comandi (localizzabili sulla zona arcata dell’auricolare) mediante i quali a seconda della pressione esercitata si può agevolmente gestire sia la riproduzioni audio che le chiamate vocali.

Display

Oltre alla possibilità di livellare le frequenze sono tramite l’applicazione dell’equalizzazione, i controlli da display consentono in maniera nitida di controllare lo stato di carica della batteria e impostare la modalità a bassa latenza quando l’audio proviene da attività di gaming.

Inoltre tramite il display si rende facilmente intuibili la possibilità di effettuare l’aggiornamento del software e di rilevare la modalità Dual Connection.

Il layout del display è rapido e intuitivo, presenta tutte le impostazioni utili a controllare in autonomia il dispositivo in maniera semplice. Infatti la navigazione risulta fluida e senza intoppi, e permette inoltre di effettuare una personalizzazione attraverso i controlli touch localizzabili negli auricolari Nothing Ear (2).

Durata batteria

La casa produttrice presenta questo modello di auricolari garantendo fino a 36 ore di autonomia, chiaramente l’autonomia varia a seconda delle impostazioni che si prediligono attivare, infatti l’autonomia di carica si ridurrà se intendiamo sfruttare appieno le potenzialità del dispositivo (modalità antirumore, double connect o modalità gaming). Infatti si può affermare che il modello (munito di una batteria da 33 mAh) abbia un’autonomia di circa 7 ore senza l’attivazione dell’ANC, durata che si riduce a 4 ore con l’attivazione della modalità di riduzione del rumore.

Per effettuare la ricaricare del case si può optare per la ricarica celere via cavo oppure c’è la possibilità di ricaricarle via wi-fi a 2.5 watt, in ogni caso in fase di ricarica le Nothing Ear (2) assicurano una migliore resa data la possibilità di Fast Charging attraverso cui aggiungere al case ben 8 ore di autonomia in un tempo di soli 10 minuti.

Design

Il design rappresenta il punto forte del nuovo modello di auricolari Nothing Ear (2), le cui linee dal color argentato opaco sono capaci di conferire eleganza e semplicità allo stesso tempo.

Il case è dotato di dispositivo a magnete, così da mantenere serrato il case in ogni occasione, inoltre il meccanismo di chiusura appare solido e di facile apertura così da agevolare l’estrazione degli auricolari.
Una volta indossati, i nuovi i nuovi auricolari Nothing Ear (2) garantiscono una presa ottimale indipendentemente dall’attività che si accinge a compiere: infatti che si cammini, si giochi o si effettui una chiamata le cuffie si adattano in maniera ottimale al padiglione garantendo aderenza e comodità di utilizzo.

Al comfort si aggiunge la leggerezza del prodotto a cui si abbina un design la cui raffinatezza non passa inosservata. Date le esigue dimensioni (55x55x22 mm) gli auricolari possono essere facilmente trasportati in ogni occasione per essere poi agevolmente riposti in tasca, nella borsa o nel marsupio.
Si ricorda inoltre che il case ha una certificazione IP55 a differenza per gli auricolari la cui certificazione è di tipo IP54.

Pro e contro

Gli auricolari Nothing Ear (2) presentano delle caratteristiche tecniche che lo rendono un prodotto di ottima fattura e pienamente competitivo sul mercato tecnologico.

Tra i principali punti a favore che qualificano la ottima caratura del dispositivo c’è l’aspetto inerente il design: è un prodotto qualitativamente ben fatto, solido e particolarmente elegante nella linea e nelle forme.

Non si può non citare tra i punti di forza l’aspetto della perfomance, il cui livello è degno di nota grazie alla tecnologia anti rumore che accresce il grado di soddisfazione dell’utente che ascolta la musica, e inoltre anche la tecnologia Double Connect rende gli auricolari Nothing Ear (2) indicati a un utilizzo versatile e flessibile. Sono inoltre dotati di ottimi microfoni a cui si abbina una resa sonora ottima, e personalizzabile dall’utente tramite un’applicazione fluida e intuitiva.

Tra i contro si segnala il prezzo che pur non essendo proibitivo (specie se comparato ad altri modelli analoghi o similari) è più alto rispetto al prezzo di lancio del modello precedente (Nothing Ear 1), questo fattore può rappresentare un ostacolo a un acquisto immediato, A cui si somma la fragilità del case che tende a rigarsi troppo facilmente. Nonostante questo aspetto è un prodotto di cui si consiglia l’acquisto in quanto performante e dal design raffinato.

Prezzo

Il prezzo delle Nothing Ear (2) è di 130,19 €, acquistabili comodamente online!

Confronto con modello precedente

Rispetto al precedente modello Nothing Ear (1) le Nothing Ear (2) presente delle poche ma essenziali differenze sia dal punto di vista estetico che tecnico.

Partendo dal design, così a prima vista si potrebbe dire che ambo i modelli presentano la stessa linea estetica, ma non è affatto vero in quanto il nuovo modello è sprovvisto dei tasti touch sulla zona più grande degli auricolari: infatti la gestione delle impostazioni viene effettuata attraverso un piccolo pulsante localizzabile nell’area arcata delle cuffiette.

Sul versante tecnico, le Nothing Ear (2) sono conseguenza di un processo di implementazione rispetto al modello precedente, non a caso la cancellazione del rumore si è elevata con il raggiungimento di 40 dB, a cui si abbina la possibilità per l’utente di attivare l’opzione adattiva idonea a equilibrare la cancellazione del rumore in base al livello di sensibilità dell’udito del soggetto.

Gli altoparlanti della Nothing Ear (2) risultano più piccoli rispetto al modello precedente ma non per questo sono meno perfomanti, infatti dispongono di un diaframma a doppia camera di 11,6 mm che supportano il codec LHDC 5.0 funzionale a garantire un’ottima resa sonora.

Opinioni degli utenti

Gli utenti che hanno deciso di acquistare gli auricolari Nothing Ear (2) risultano soddisfatti per la qualità sonora e per il design raffinato. La maggior parte delle opinioni tende a porre in risalto la qualità sonora e le funzionalità personalizzabili, infatti risulta particolarmente apprezzata la fluidità dell’applicazione mediante la quale è possibile gestire e regolare in base ai propri parametri la qualità di ciò che si ascolta.
Un’altra caratteristica che ha riscosso successo attiene alla tecnologia Double Connect che ha permesso agli utenti di connettere il dispositivo a due differenti device, e per questo motivo si apprezza la versatilità di un prodotto multifunzione adatto alla routine quotidiana.

Inoltre, la maggior parte degli utenti non sembrano rimpiangere il precedente modello, di conseguenza apprezzano appieno l’upgrade che ha interessato gli auricolari Nothing Ear (2) di cui si apprezzano le migliorie di performance sonora e l’implementazione riguardante la capacità di autonomia del dispositivo (superiore rispetto al modello precedente).

Tutti questi aspetti convergono nel sancire il successo relativo al grado di apprezzamento che l’utenza ha manifestato nei confronti degli auricolari Nothing Ear 2, di cui si apprezzano i risultati relativi alla performance a cui si somma la facilità di utilizzo dell’applicazione atta a gestire e permettere la personalizzazione delle funzioni.

Altri modelli di auricolari senza filo:

Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili!