Polar Grit X PRO

Polar Grit X PRO, caratteristiche, recensione e prezzo.

Gli sportwatch non sono tutti uguali. Ci sono quelli pensati per funzionare ottimamente sui percorsi classici, e quelli progettati per dare il meglio di sé durante le attività sportive non tradizionali.
Polar Grit X PRO è incluso senza ombra di dubbio nella seconda tipologia.

Sicuramente può essere usato anche solo per monitorare in maniera precisa tutti i parametri fisici durante il consueto allenamento, ma possiede una grande quantità di ulteriori funzioni che lo rendono uno sportwatch dalle performance davvero elevate. Vediamo insieme quali.

Cos’è e a cosa serve?

Polar Grit X PRO è un orologio sportivo prodotto dal noto marchio finlandese, esperto nella fabbricazione di apparecchiature sportive per il settore outdoor e le wearable technologies.

Conserva l’essenza dell’orologio sportivo GPS multisport come il modello originale, ma è anche dotato di diverse funzioni specifiche per supportare l’atleta durante le sue avventure e l’esplorazione dei suoi limiti. Rispetto alla versione classica, sono accentuate le caratteristiche di sicurezza e l’analisi dei dati per incrementare le prestazioni.

Come funziona?

Questo smartwatch è una sintesi di alta qualità tecnologica e resistenza, e si avvia mediante un settaggio molto semplice. É sufficiente caricarlo tramite una qualsiasi porta USB attraverso il cavo in dotazione, e successivamente settarlo scegliendo la lingua e il metodo di configurazione preferito. In alternativa è possibile scaricare l’app Polar Flow, che riconosce lo sportwatch nelle vicinanze e lo collega automaticamente allo smartphone. Una volta configurato, sarà pronto per accompagnare l’atleta in tutte le sue sfide.

Caratteristiche

Caratteristiche Polar Grit X PRO
Caratteristiche Polar Grit X PRO

É un orologio piuttosto leggero se paragonato ad altri modelli dalle funzioni simili. Pesa infatti solo 79 grammi. É resistente e possiede una lunga autonomia grazie alla batteria al litio.
Il sistema di misurazioni biometriche consente di valutare i parametri fisici durante qualsiasi attività sportiva, in modo preciso e versatile.

Il performance test infatti è di qualità molto alta, perché riesce a rendere una fotografia esatta della forma fisica dell’atleta momento per momento.

Il dispositivo è sia smart che esteticamente gradevole, ed è dotato di moltissime funzioni che andremo ad analizzare nel dettaglio.

Il display transflettivo personalizzabile, che presenta una visibilità perfetta in ogni condizione di luminosità, consente di leggere i dati in maniera veloce e con un semplice tocco.

Tecnologia e funzioni

Uno degli aspetti da evidenziare è la lunga durata della batteria.
La sua batteria ai polimeri di litio da 346 mAh, consente fino a 40 ore di allenamento con GPS e frequenza cardiaca attivi, 100 ore in modalità risparmio energetico e ha una durata di un’intera settimana in modalità orologio, sempre però con la registrazione della frequenza cardiaca di base.

La rilevazione cardio è uno degli aspetti principali dei prodotti Polar (ne sono praticamente gli inventori con le fasce cardio), e questo orologio utilizza il noto sistema Polar Precision Prime, che misura anche la pressione del sangue.

É stato testato secondo gli standard militari, (ovvero secondo i criteri della certificazione MIL-STD-810G) per resistere negli ambienti più estremi: temperature da -20 a 50 gradi, e impermeabilità all’acqua fino a 100 metri di profondità.

Uno dei motivi per i quali è così robusto è la presenza di vetro zaffiro nella lente, che lo rende difficile sia da rompere che da graffiare. La cassa è invece in acciaio, caratteristica che ne aumenta ulteriormente la solidità.
Vi si possono impostare degli obiettivi giornalieri, in modo da migliorarsi ogni giorno, e grazie ad un sistema di promemoria avvisa quando si è seduti da troppo tempo.

Recensione Polar Grit X PRO

Prima della sessione, può essere settato a seconda della disciplina sportiva desiderata, scegliendo fra più di 100 sport. Ognuno di essi ha differenti criteri di valutazione e parametri specifici. Al termine dell’allenamento, l’orologio mostra i dati raccolti sul display e può fare dei paragoni con le attività precedenti, per verificare se ci sono stati dei miglioramenti.

Oltre a questo, il display mostra le calorie bruciate e la reale frequenza cardiaca sotto sforzo, giudicandone la qualità ed evitando il sovrallenamento.

Con la funzione FitSpark, Polar Grit X PRO propone ogni giorno all’utente degli allenamenti personalizzati, fino a un massimo di 4 schede, realizzate a seconda delle esigenze: perdere peso, potenziare e tonificare la massa muscolare, allenamenti cardio o incremento della forza.

Il FuelWise invece, consente di identificare le diverse fonti di energia consumate (grassi, proteine o carboidrati), mentre la funzione Nightly Recharge monitora la qualità del sonno, se l’orologio viene lasciato al polso durante la notte. Incorpora inoltre funzioni di smartwatch con notifiche dallo smartphone e controllo dei brani musicali.

Funzioni tracciamento attività sportive

Il barometro, l’altimetro e il GPS intergrati costituiscono un eccellente sistema di tracking. Il GPS si collega ai satelliti e mostra sempre la posizione in tempo reale, mentre l’altimetro si rivela molto utile per misurare le eventuali discese o salite durante alcuni sport come il ciclismo o lo sci.

La funzione Hill Splitter inoltre, consente di avere un’analisi precisa delle prestazioni sia in piano che in discesa o salita.

Con la bussola e il GPS è possibile avviare la funzione Back to start, che consente di ritornare ogni volta al punto in cui si è iniziato l’allenamento ed essere guidati passo passo con la navigazione turn-by-turn.
Non possiede mappe integrate, ma è un problema ovviato dal sistema Komoot Route Tracking, con cui è possibile pianificare escursioni, esplorare il territorio e creare percorsi individuali.

Vantaggi e svantaggi

Per gli appassionati delle avventure outdoor, questo modello di sportwatch smart difficilmente potrà reggere il confronto con altri tipi. Le funzionalità dedicate allo sport sono di altissimo livello, e ciò lo rende un prodotto ideale per gli atleti professionisti, che costituiscono il suo target naturale.

Tuttavia non è leggerissimo e qualcuno potrebbe trovarlo ingombrante. Di fatto è inadatto e perfino eccessivo per chi desidera uno sport watch classico per allenamenti normali.

Chi invece ha bisogno di uno strumento versatile progettato per resistere durante sport estremi, troverà in questo dispositivo il rapporto qualità/prezzo migliore possibile.

Design

Uno dei punti forti del prodotto è il design. La struttura infatti è molto robusta e compatta ma allo stesso tempo esteticamente accattivante.

Polar Grit X PRO è disponibile in tre modelli: Nero, Arctic Gold e Nordic Copper. Fra questi, il modello nero è quello con uno stile più sportivo, mentre gli altri due sono più eleganti. Se Arctic Gold mescola oro e bianco, dando all’orologio un aspetto impreziosito, il modello Nordic Copper, con ghiera e inserti di bronzo, gli dona un’apparenza raffinata e dal gusto leggermente vintage.

Il cinturino è realizzato in fluoroelastrometro, un materiale molto resistente all’usura, e può essere facilmente sostituito con altri cinturini compatibili oppure con quelli ufficiali, disponibili nello store.
Il quadrante è invece rotondo, come quello dei vecchi orologi analogici, con un display touch screen da 1.2 pollici a colori che espone numeri in grande formato.

Prezzo e offerte

Puoi acquistare il Polar Grit X PRO al prezzo di 424,00 € comodamente online.

Opinioni degli utenti

In genere, Polar Grit X PRO viene apprezzato per la lunga durata della batteria, (che per molti sportivi rappresenta un problema durante lunghe sessioni di allenamento) e per la quantità di funzioni disponibili ad un prezzo abbastanza contenuto.

Altro aspetto molto gradito è la precisione nella lettura della frequenza cardiaca e l’accuratezza del GPS.
Molti utenti lo trovano bello ed elegante, a differenza di altri sportwatch costruiti principalmente in plastica, sebbene ciò rappresenti uno svantaggio sul peso.

Per quanto riguarda invece gli aspetti negativi, si segnala spesso la difficoltà di sincronizzazione di Komoot. Di conseguenza certe volte risulta complicato organizzare percorsi personalizzati. Un altro limite è l’impossibilità di accedere alle notifiche dello smartphone durante gli allenamenti.

Alcuni utenti invece preferirebbero un display più luminoso, perché risulta difficoltoso leggerlo e correre contemporaneamente, specie se si utilizza in zone molto ombreggiate, come il sottobosco.


Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap