Racchetta Elettrica Anti Zanzare

Miglior racchetta Elettrica Anti Zanzare 2022, prezzi e offerte.

Quando arriva l’estate hai voglia di passare delle belle serate senza dover incombere nel fastidioso ronzio di una zanzara, o peggio di alcune zanzare.

Ecco quindi che una soluzione molto efficace e abbastanza semplice potrebbe essere quella di ricorrere all’uso della racchetta elettrica anti zanzare.

Quindi, non dei repellenti o altri prodotti anti zanzare che, purtroppo, molte volte non sono efficaci contro questi insetti, ma delle vere e proprie racchette elettriche.

Che cos’è e a che cosa serve?

Una racchetta elettrica per zanzare, pur non emanando alcun particolare odore, sfruttano lampade ad ultravioletti che, grazie proprio al tipico colore blu o viola di questi ultime, tendono ad attirare la maggior parte degli insetti (specialmente le nostre amichette zanzare) eliminandoli mediante una piccolissima scarica elettrica che le frigge.

La racchetta elettrica è una vera e propria racchetta come nel gioco del tennis, adatta ergonomicamente per tenerla in mano e, al momento opportuno, utile per “colpire” la zanzara e andando così ad ucciderla prima che possa succhiarci il sangue.

Inutile dirti che la racchetta in questione serve solo unicamente a questo scopo e non deve essere mai utilizzata per altro onde evitare di romperla o manometterla.

In molti hanno sempre tentano di ucciderle attendendone il loro ronzio e individuandole attaccate a qualche parete, ma difficilmente l’esito potrà essere positivo quanto disintegrarle tramite questo strumento.

Le migliori del 2022

  1. Zap It!
  2. Night Cat
  3. Karvipark
  4. Wolafoo
  5. Palone
  6. Lukasa
Zap It!

1. Zap It!

Questa racchetta elettrica anti zanzare è efficace contro tutti gli insetti. Presenta una doppia griglia da circa 4000 volt capace di uccidere all’istante la zanzara, mosche o altri piccoli fastidiosi insetti. Utile soprattutto quando vai in escursione o se resti in casa.

Il led attirerà le nostre amiche uccidendole. Può essere, inoltre, ricaricata tramite cavo USB in poco tempo (una ricarica completa ti permette di colpire e dare, quindi, delle scariche fino a 10000 volte). Non avrai difficoltà ad utilizzarla, in quanto è leggera ed ergonomica.

La struttura è abbastanza ampia per permetterti di colpire e andare facilmente a segno per friggere un insetto volante. Puoi pulirla senza difficoltà, scuoterla o spazzare via gli insetti uccisi rimasti impigliati nella sua rete.

Night Cat

2. Night Cat

Traducendo il nome di questa racchetta elettrica viene fuori “Il Gatto della notte” ma non ti preoccupare, non è per i topi! Bensì, questa racchetta elettrica è specializzata nell’uccisione di zanzare, mosche o altri piccoli insetti volanti.

Puoi, infatti, usarlo per colpire le zanzare anche più veloci (evidentemente non hanno ancora succhiato il tuo sangue), il tutto grazie alla praticità che questa racchetta può offrirti. Infatti, non è per nulla pesante, nonostante i cavi interni e la sua consistenza.

La sua potenza è di circa 3.000 volt e può essere ricaricata con cavo USB (la batteria è da 1200 mAh ricaricabile in appena 2 ore). È stata realizzata con materiali di ottima qualità definendola una delle racchette più solide. Riguardo al design, la sua colorazione è nera.

Karvipark

3. Karvipark

Questa è una delle racchette elettriche anti zanzare più economiche in circolazione. Ciò nonostante non significa che non siano di qualità, anzi.

È dotato, innanzitutto, di una rete metallica molto potente capace di generare tensione da 4000 volt. Tutto ciò ti garantisce una immediata uccisione della zanzara, ma anche di tanti altri insetti come api, mosche, ragni ecc..

La racchetta elettrica Karvipark può, come altre racchette di questo genere, essere illuminata da UV per attirare le zanzare e friggerle. È stata realizzata con materiale ABS ed è molto resistente e durevole.

L’impugnatura è abbastanza comoda permettendoti in questo modo di maneggiare con cura e velocemente la racchetta per colpire e andare a buon segno. I tre strati che compongono tutta la rete metallica della racchetta fanno sì che la zanzara, qualora dovesse restare in vita (cosa assai improbabile), resti impigliata ed in trappola.

WOLAFOO

4. Wolafoo

La racchetta elettrica per zanzare Wolafoo è dotata di una ricarica USB ultra rapida: infatti, la batteria ha una capacità di 1200 mAh e la ricarica è molto veloce (circa 1 ora per una ricarica completa). Anche qui, come il modello precedente, vi è una rete metallica a tre strati per incastrare ogni tipo di insetto per eliminarlo definitivamente.

Inoltre, il prodotto presenta una griglia di protezione sul manico per evitare che ti faccia male durante il suo utilizzo.

Durante il suo uso emana una luce UV viola che tende ad attirare tante più zanzare possibili e ucciderle tutte in modo veloce. Non per altro, può funzionare come una vera e propria lampada per insetti. In più, la sua lunghezza d’onda è pari a 365 nm, ossia molto attraente per insetti piccoli come le zanzare.

Palone

5. Palone

La racchetta elettrica Palone ha una tensione pari a 3000 volt, capace di uccidere subito qualunque insetto piccolo. Premendo il pulsante si attiverà completamente per permetterti di uccidere qualsiasi zanzara voli per la stanza.

Le reti di sicurezza, al contrario di altri modelli, sono due, così come le sue due modalità di uso. Puoi usarla per uccidere zanzare grazie alle sue scariche elettriche non appena si avvicinano, oppure puoi lasciare accesa la luce viola UV automatica affinché gli insetti si avvicinino loro al prodotto suicidandosi. È abbastanza leggera e utile per colpire.

Lukasa

6. Lukasa

Se vuoi una racchetta bella, non troppo grande e soprattutto ergonomica, allora puoi affidarti a quella dell’azienda Lukasa. Come ogni racchetta che si rispetti, anche questa ti permette di uccidere qualsiasi piccolo insetto che svolazza intorno a te e che ti da fastidio anche solo avvicinandosi al tuo orecchio.

La capacità della batteria è di 800 mAh, il ché significa che si può ricaricare in pochissimo tempo. Puoi maneggiarla molto facilmente poiché non risulterà per nulla pesante e, anzi, sarà molto efficiente contro gli insetti più difficili da eliminare.

I più venduti nel 2022

Come funziona?

Dentro il manico della racchetta è presente un circuito elettrico capace di attingere energia direttamente dalla batteria ricaricabile per poi procedere all’innalzamento della tensione per raggiungere voltaggi abbastanza alti (circa fino a 4000 volt).

La stessa tensione viene poi trasmessa direttamente ad una griglia metallica molto fine, andando successivamente in corto circuito ogni qual volta che viene toccata (genera un impulso) finendo col fare una scintilla molto accentuata. La zanzara (ma anche altri insetti) che verrà colpita dalla racchetta verrà immediatamente bruciata.

Scopri i migliori antizanzare elettrici

Se la tocco mi faccio male?

Andiamo al punto: toccando la racchetta elettrica non succede nulla di grave. Sono fatte appositamente per essere letali solo per piccoli insetti come le nostre amichette e non è assolutamente in grado di fare del male ad insetti più grandi o persino a noi esseri umani.

Però attenzione! Non vuol dire essere del tutto immuni: se la racchetta è accesa e la tocchiamo avvertiamo comunque una scossa e non sarebbe per nulla gradevole, fidati!

Guida all’acquisto, le caratteristiche da valutare

Se stai leggendo questo articolo è perché ovviamente sei interessato all’acquisto di una racchetta elettrica anti zanzare per eliminare questi insetti. Innanzitutto, devi sapere che la maggior parte dei modelli presenti sul mercato hanno più o meno la stessa tipologia di funzionamento.

Tuttavia, per scegliere la migliore racchetta devi valutare tra caratteristiche importanti quali voltaggio, ricarica e funzioni accessorie. Il voltaggio non deve mai essere al di sotto dei 2000 volt altrimenti non basterebbe ad uccidere nemmeno una formica.

Quindi, meglio munirsi di una racchetta che ti possa garantire un voltaggio che vada dai 3000 ai 4000 volt, giusto per intenderci.

È raccomandato scegliere una racchetta che abbia sempre la possibilità di ricaricarsi con cavo USB, in quanto ormai un dispositivo elettrico che si rispetti si ricarica in questo modo.

Riguardo il costo, una racchetta mediocre potrebbe essere all’incirca sulle 10 euro e per averne in dotazione una decente devi spendere almeno tra le 15 o 20 euro. Vediamo adesso quali sono le migliori racchette elettriche anti zanzare sul mercato.

Domande degli utenti.

Che cos’è una Racchetta Elettrica Anti Zanzare?

Si tratta di una soluzione molto efficace e abbastanza semplice per eliminare le zanzare.

Qual è la miglior Racchetta Elettrica Anti Zanzare?

Sono tantissimi i modelli di bollitore elettrico disponibili online, per scoprire il migliore per la tua casa leggi la nostra classifica completa e sempre aggiornata: le migliori.


Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap