Shark scopa elettrica senza fili, recensione e prezzo.

Shark scopa elettrica senza fili, leggi la recensione completa, scopri tutte le caratteristiche, le funzioni, i pro ed i contro ed il prezzo di questo modello di aspirapolvere.

INDICE:

Che cos’è e a cosa serve?

La scopa elettrica senza fili Shark è un moderno e innovativo modello di aspirapolvere, creato da un brand che si sta affermando sul mercato per la creazione di prodotti efficaci e resistenti nel breve lungo periodo.

Si tratta di un dispositivo in grado di eliminare accuratamente polvere e peli di animali, pulendo il pavimento da ogni angolazione e non tralasciando gli angoli.

La struttura è infatti in grado di flettersi agevolmente e la parte terminale di ruotare di 180 gradi, agendo attraverso un filtro di ottima qualità e un motore di discreta potenza.

La principale caratteristica dell’attrezzo è la possibilità di ricaricare le batterie senza fili, ponendone una per volta sulla base di ricarica e attendendo circa 2-3 ore per ottenere il pieno di energia.

Parliamo di un modello comodo al braccio è decisamente leggero, che può essere utilizzato con una sola mano senza creare eccessiva fatica.

Al termine del lavoro può essere interamente smontato e riposto nel luogo prescelto.

Scopri le migliori scope elettriche.

Come funziona?

Il funzionamento di Shark scopa elettricaè piuttosto semplice e intuitivo.

Il dispositivo arriva infatti a casa accuratamente imballato, con le singole componenti che devono essere incastrate l’una con l’altra con una semplice pressione della mano.

A questo punto sarà necessario installare una delle batterie, che ha la durata che varia dai 40 agli 80 minuti e permette di pulire con un solo ciclo di lavoro una casa di piccole dimensioni.

Se la metratura è più ampia sarà necessario impiegarne due per ottenere un risultato completo.

L’assenza di collegamento elettrici permette di raggiungere ogni superficie senza difficoltà, mentre la potenza di aspirazione permette di passare una sola volta anche nelle aree più sporche o impolverate.

La forma sinuosa e il manico ergonomico assicurano il massimo della maneggevolezza e una presa piuttosto salda, anche dopo diversi minuti di uso.

Alla fine del ciclo di aspirazione sarà necessario rimuovere filtro e serbatoio ed eliminare i prodotti di scarto contenuti.

Scopri i migliori aspirapolvere Shark.

Caratteristiche.

L’aspirapolvere Shark ha un peso specifico di soli 4 kg, attestandosi come una delle più leggere del mercato.

Il tubo termina con una spazzola dotata di luci a led, in modo da garantire una certa visibilità anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Il rullo gira molto velocemente ed è in grado di convogliare verso la bocchetta di aspirazione capelli, peli di animali e residui di cibo di una certa dimensione.

Il dispositivo sembra scivolare agevolmente sul pavimento, trattando senza alcun problema anche tappeti di una discreta lunghezza e ammorbidendoli con la funzione della spazzolatura.

Il serbatoio di raccolta è abbastanza grande, con una capienza di 0,7 litri che consente di riempirlo solo al termine del ciclo di lavoro.

Entrambe le batterie in dotazione presentano tempo di ricarica piuttosto lunghi, ma la possibilità di alternarle nel tempo permette l’utilizzo dell’elettrodomestico anche per 80 minuti di fila.

La stazione di ricarica non è troppo compatta e necessita di uno spazio ampio per essere installata in prossimità di una presa di corrente.

Tecnologia e funzioni.

Si tratta di un modello di aspirapolvere moderno e funzionale, dotato di una tecnologia avanzata grazie all’eliminazione della componente del filo, che crea fastidiosi vincoli e costringe la persona a spostarsi con maggiore fatica all’interno della casa.

Il motore è in grado di competere con i maggiori brand concorrenti del settore, rimuovendo agevolmente agglomerato di polvere di grandi dimensioni con una sola passata.

La bocchetta di aspirazione, inoltre, permette l’ingresso dello sporco all’interno ma impedisce nettamente la sua fuoriuscita, tenendolo imprigionato fino allo svuotamento manuale del serbatoio di raccolta.

Basterà infatti premere un pulsante e l’elemento si aprirà da solo, permettendo la rimozione della sporcizia e il suo pratico lavaggio con acqua fredda.

Le spazzole poste nella zona posteriore agiscono attraverso l’azione di rulli gommato rotanti, che non si lasciano sfuggire alcuna particella e compiono adeguatamente il loro lavoro.

La forma decisamente squadrata della parte terminale consente di raggiungere gli angoli più angusti, grazie anche a una rotazione semi completa utile per aspirare la parte sottostante i mobili o il letto.

I filtri hanno una durata variabile, che dipende dal tipo di utilizzo quotidiano o periodico che viene fatto del dispositivo.

Il consiglio è quello di sostituire le parti usurate dopo alcuni mesi solo con pezzi di ricambio originali, investendo una cifra maggiore ma evitando di compromettere la meccanica interna con parti non del tutto compatibili.

In dotazione vengono inoltre fornite altre spazzole aggiuntive, una per fessura, una per la tappezzeria, una per peli di animali e infine quella anti allergene.

Lo smontaggio del prodotto è semplice come il suo assemblamento e basterà premere un pulsante e operare una leggera pressione della mano per ridurre l’aspirapolvere in tre elementi distinti e più facili da rimuovere.

Si tratta di un elettrodomestico inserito in una fascia di prezzo piuttosto alta, ma i costi sono giustificati dalle prestazioni di buon livello che il modello è in grado di garantire, in linea con i principali competitor del settore, anche i più blasonati e cari.

Vantaggi e svantaggi.

Le numerose recensioni che giungono ogni giorno sui principali portali che vendono il prodotto, come Amazon, riferiscono che la scopa senza fili Shark presenta numerosi vantaggi, legati alla sua conformazione e soprattutto alla semplicità di utilizzo.

Il risultato è buono dopo una sola passata, accorciando così i tempi dedicati alla pulizia quotidiana del pavimento.

Le spazzole sembrano scivolare sulla superficie, non rovinando anche quella più delicata come ad esempio di parquet, che molto altri aspirapolvere simili tendono a rigare al loro passaggio.

Il rapporto qualità prezzo è quindi ottimo e non sono stati riscontrati particolari svantaggi al suo impiego, se non la grandezza della base di ricarica considerata da alcuno troppo eccessiva.

Design.

Il design della scopa elettrica senza fili della Shark ricorda quello del più noto marchio Dyson, per forma e rifiniture.

La struttura è allungata e sinuosa, composta da un corpo centrale, un tubo flessibile e una spazzola nella zona terminale.

Il manico è stato progettato per risultare del tutto ergonomico e comodo nell’impugnatura, così da permettere il passaggio del dispositivo con una sola mano, facendo la metà della fatica.

La scocca è realizzata in un elegante binomio di rosso e nero, che rendono il modello moderno e dai toni quasi futuristici.

Il tubo è piuttosto spesso, per garantire il passaggio della polvere, ma le dimensioni non sono comunque eccessive e il peso decisamente contenuto.

Si tratta di una scopa elettrica gradevole agli occhi, capace di non sfigurare all’interno dell’ambiente domestico anche se lasciato a vista, adattandosi a un arredamento minimal e attuale.

La cura estetica è uno dei punti forti della casa produttrice, che dedica molta attenzione al design e al suo effetto sugli acquirenti finali.

Opinioni degli utenti.

Gli utenti che hanno già avuto modo di provare Shark scopa elettrica senza fili si sono mostrati positivamente colpiti, consigliandolo attraverso accurate recensioni.

Apprezzata è la potenza dell’asportazione e soprattutto la durata della batteria, decisamente superiore rispetto a numerosi altri modelli dei principali brand del settore.

Inoltre, l’assenza di collegamenti elettrici rende l’elettrodomestico comodo e pratico, potendolo spostare senza difficoltà da una stanza all’altra.

Il design viene considerato moderno e raffinato, dalla colorazione originale ma comunque elegante e discreta.

Nel complesso consigliano quindi agli interessati il suo acquisto, poiché l’investimento iniziale è poi giustificato da prestazioni di buon livello.

Inoltre, riferiscono che si parla di un’aspirapolvere davvero silenzioso, che non disturba quindi la quiete familiare o il dialogo tra i vari componenti presenti in casa al momento del suo passaggio.

Un ulteriore vantaggio se si desidera passarlo la sera senza infastidire il vicinato.

Prezzo.

Puoi acquistare la scopa elettrica Shark comodamente online, il prezzo vari in funzione delle caratteristiche:

  • 40 min Anti Hair Wrap: 300,78 €;
  • 40 min Anti Hair Wrap Mascota: 379,99 €;
  • 80 min Anti Hair Wrap: 373,30 €;
  • 80 min Anti Hair Wrap Mascota: 401,56 €.
Shark Scopa Elettrica senza Fili (IZ251EUT), con Anti Hair Wrap e TruePet, 80 Minuti, Accessorio per Peli di Animali, Doppia Batteria, Magenta
  • Aspirapolvere senza filo per case con animali domestici: anti hair wrap rimuove attivamente peli e capelli dalla spazzola mentre pulisce
  • Fino a 80 minuti di autonomia – modello con doppia batteria
  • Pulizia di tappeti e pavimenti: duoclean scorre su tutti i tipi di pavimento, non è necessario cambiare testina

Domande degli utenti:

Quanto costa la scopa senza fili Shark?

Il costo varia in base ad eventuali offerte attive. Per scoprire il miglior prezzo online leggi: prezzo.

  • Post category:Recensioni
  • Tempo di lettura:8 mins read