• Home
  • Come
  • Come risultare offline su WhatsApp
Come risultare offline su WhatsApp

Come risultare offline su WhatsApp

Come risultare offline su WhatsApp?

Se siete alla ricerca di un metodo per riuscire a risultare offline su WhatsApp, allora siete nel posto giusto. Dovete sapere che esistono delle funzionalità che possono essere utilizzate al fine di ottenere il risultato tanto desiderato, così da evitare di far vedere i propri accessi a tutti.

Infatti, stiamo parlando della possibilità di disattivare quella che è la visualizzazione di tutte le informazioni in merito all’ultimo accesso.

Come disattivare l’ultimo accesso

La prima cosa che vi consigliamo di fare, al fine di risultare offline su WhatsApp è quella di togliere l’opzione che permette la visualizzazione di data e ora dell’ultimo accesso. Così facendo, tutti gli altri utenti non potranno essere a conoscenza di quale sia il momento in cui vi siete connessi per l’ultima volta.

Però, la procedura che va eseguita è diversa in base alla piattaforma che viene utilizzata, vediamo dunque come fare sia  Android che su iOS. Partiamo da Android, quindi accedete alla schermata in cui ci troverete tutte le icone delle varie applicazioni installate e fate tap su quella di WhatsApp.

Una volta che avrete fatto, dovete premere sul pulsante (…) che troverete in alto a destra, seleziona la voce Impostazioni nel menu che vi comparirà e andate su Account > Privacy. Arrivati a tal punto, premete su Ultimo accesso e selezionate Nessuno dal menu.

Invece, per quanto riguarda iOS, per togliere l’ultimo accesso WhatsApp dovete andare a fare tap sull’icona di WhatsApp, per avviare l’app. Quando avrete fatto questo, dovete premere su Impostazioni che si trova in basso a destra, poi selezionate Account nella schermata  e fate tap sulla dicitura Privacy. Dopo aver fatto questo, selezionate la voce che riguarda Ultimo accesso e, per terminare, fate tap sull’opzione Nessuno.

Come disattivare la doppia spunta blu

La doppia spunta blu tipica di WhatsApp è quella che consente di essere a conoscenza se un messaggio viene visualizzato oppure no, per cui, se volete disattivare tale opzione, leggete quanto segue.

Prima di continuare, però, dovete sapere che se togliere la spunta blu, sia gli altri utenti che voi stessi non potrete sapere se le persone hanno letto i vostri messaggi così come voi.

Quindi, per fare questa operazione per rimuovere le conferme di lettura su Android, dovete andare sull’app di WhatsApp, poi dovete premere sul pulsante (…)che trovare in alto a destra e selezionate la voce Impostazioni dal menù.

Dopodiché, andate nel pannello Account > Privacy, scorrete fino in fondo alla schermata e mettere su OFF la voce Conferme di lettura.

Invece, per togliere le conferme di lettura iOS dovete andare sull’app di WhatsApp del vostro iPhone, poi selezionate Impostazioni e poi Account. Fatto questo, premete su Privacy e mettete su OFF l’interruttore che trovate accanto a Conferme di lettura, la trovate in basso.

Come fare per bloccare un contatto

Se volete risultare offline su WhatsApp solamente per alcuni contatti, allora potreste pensare di bloccare tutti gli utenti che vi importunano. E come fare? In questo caso limiterete le funzioni e non potranno più vedervi online e tutti i messaggi che vi manderanno non arriveranno mai.

Prima di fare questo, però, dovete sapere che se bloccate un contatto su WhatsApp, tutti gli altri utenti non potranno più contattarvi (ovviamente quelli bloccati) ma voi, quindi, non potrete nemmeno scrivere a loro fino al momento in cui non li sbloccherete.

Per eseguire la procedura di blocco su WhatsApp Android dovete trovare il contatto che avete intenzione di bloccare dalla schermata Chat, premete sul suo nome in alto e scegliete la voce Blocca, fatelo per due volte consecutive all’interno della nuova schermata visualizzata.

Se, invece, volete sbloccare l’utente bloccato in precedenza, dovete premere sul pulsante (…) che trovate in alto a destra nella schermata di WhatsApp e scegliete la voce Impostazioni dal menu che si apre.

Andate all’interno del pannello Account > Privacy, premete su voce Contatti bloccati, di conseguenza premete su contatto da sbloccare e in ultimo sulla dicitura Sblocca per eseguire l’operazione.

Invece, per poter bloccare un contatto su WhatsApp per iPhone dovete aprire l’app di WhatsApp e andare nella chat con la persona da bloccare, poi dovete premere sul nome della persona e lo trovate in alto per vedere la sezione con scritto Info contatto. Fatto questo, aprite premendo su Blocca contatto e confermate l’operazione semplicemente facendo tap su Blocca. In caso ci ripensiate, dovete solo fare tap su Sblocca contatto.

Un altro modo, per sbloccare i contatti è quello di andare su Impostazioni che si trova in basso a destra nel menu principale di WhatsApp, poi fate tap su Account, premete sulla scritta Privacy e fate tap sulla dicitura Bloccati.

All’interno della nuova schermata visualizzata, selezionate la voce Aggiungi, scegliete dall’elenco che vedrete il contatto da bloccare e sceglietelo. In un altro momento, appunto, se volete sbloccare il contatto dovete scorrere la scheda delle informazioni verso il basso e poi dovete fare tap sulla dicitura Sblocca contatto, questo all’interno sempre del contatto stesso.

Come bloccare contatto WhatsApp PC

Se la vostra intenzione è quella di bloccare un utente facendolo da PC, allora dovete avviare l’applicazione di WhatsApp sul vostro computer oppure accedete a WhatsApp Web scansionando il codice QR, al fine di vedere il completo elenco di tutte le chat attive.

Fatto questo, dovete andare sulla chat relativa al contatto da bloccare e, all’interno della schermata laterale, cliccate sull’icona (…) che si trova in alto a destra.

Una volta fatto ciò, selezionate Info contatto e, infine, dovete fare clic sul pulsante Blocca per due volte di fila. Se ci ripensate basta tornare nella scheda Info contatto e selezionare la voce Sblocca, fatelo per due volte consecutive.

Come disattivare la connessione a Internet

Il solo ed unico modo al fine di riuscire a risultare offline su WhatsApp, è ovviamente quello di esserlo realmente, quindi dovete disattivare la connessione Wi-Fi oppure quella dei vostri dati cellulare sul dispositivo usato.

Chiaro che facendo in questo modo, oltre che ad essere offline su WhatsApp, lo sarete in generale e quindi non riceverete nessuna notifica da parte di tutte le altre app e di tutti i servizi che hanno bisogno di Internet sul vostro dispositivo.

Potrebbe interessarti anche:


Valentina Bindi

Appassionata della scrittura di articoli, amante della tecnologia ed interessata a tutto quello che ruota attorno al mondo della comunicazione. Scrivo articoli per aiutarvi e consigliarvi nella scelta migliore.

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap