• Ultima modifica dell'articolo:Gennaio 13, 2024
  • Categoria dell'articolo:Come
Al momento stai visualizzando Come vedere chi ti ha bloccato su Instagram?

Come vedere chi ti ha bloccato su Instagram?

Controllare follower e account seguiti non è un’operazione che chiunque svolge quotidianamente. A meno che la propria attività lavorativa non sfrutti anche i social, i controlli sui profili che si segue su Instagram non vengono fatti quasi mai. In tanti casi però, può nascere il dubbio che qualche utente abbia bloccato il nostro profilo. Può capitare infatti di non vedere più suoi post nella nostra home di Instagram.

Spesso infatti si nota l’assenza di condivisioni di ogni tipo, storie e reel, da parte di alcuni utenti. Questi dubbi possono sorgere sopratutto in base alle politiche di gestione degli account di Instagram. Su questo social infatti non si ricevono notifiche automatiche nel momento in cui un account decide di bloccarci o di eliminarci dai suoi follower. Ecco perché leggere una guida che permetta di vedere chi ti ha bloccato su Instagram tramite varie opzioni. Vediamo come fare!

Come funziona Instagram

È ovvio che non esiste una procedura guidata e scientifica che permette di fare elenchi e liste di account. Si può però procedere per step unendo indizi e dati disponibili per raggiungere l’obiettivo. Ecco perché l’attendibilità non è massima ma si avvicina alla certezza quasi matematica. Il primo ostacolo da superare, infatti, è riferibile proprio al funzionamento di Instagram. Questa piattaforma impedisce a chi viene bloccato di cercare l’account che ha effettuato il blocco.

Da un punto di vista prettamente cautelare infatti se un account ne blocca un altro la piattaforma tutela chi effettua il blocco. Ecco perché chi viene bloccato non può più interagire con l’account direttamente ne con ciò che quest’ultimo condivide. In questa situazione non sono compresi quindi né messaggi in chat né ricerche di profilo. Ciò detto, però, si può comunque procedere cercando di unire i pezzi del puzzle per scoprire con una relativa certezza chi ci ha bloccati su Instagram.

Come vedere chi ti ha bloccato su Instagram (ricerca profilo)

Per vedere chi ti ha bloccato su Instagram, è possibile partire da un primo indizio: la ricerca del profilo. Per avere una prima panoramica della situazione è possibile effettuare una ricerca del profilo di cui si sospetta il blocco. Ecco perché per prima cosa è possibile recarsi sulla piattaforma di Instagram ed effettuare la ricerca. Questo procedimento può essere fatto sia da PC che da smartphone. Anche se molti affermano che i risultati possono variare, con gli ultimi aggiornamenti le due interfacce si sono appaiate. Digitando il nome utente della persona sospettata di blocco nei propri confronti potrebbe apparire una schermata particolare. Digitando il nome, la ricerca offre il risultato che ci si aspetta in ogni caso.

Il profilo compare nei vari risultati e la foto dell’account corrisponde a quanto si ricorda di quel profilo. Ciò che potrebbe suggerire un primo indizio di blocco nei propri confronti è l’impossibilità di visionare i contenuti condivisi. Se cliccando sul profilo si accede ad una schermata che mostra la scritta “ancora nessun post” potrebbe esserci un blocco. In altri casi invece, cliccando sul profilo non si accede a nessuna schermata ottenendo un errore del sistema. In presenza di un blocco infatti Instagram impedisce all’account bloccato non solo di interagire ma anche di visionare i contenuti condivisi.

Nella ricerca del profilo infatti l’account potrebbe comparire per altre ragioni legate alla cronologia di ricerca salvata nello smartphone ad esempio. Accedendo da un altro dispositivo non usato in precedenza infatti le cose potrebbero peggiorare. In quest’ultimo caso non si riuscirebbe nemmeno a visionare la foto profilo o la biografia. Altre informazioni circa ad esempio il numero dei follower o le persone seguite potrebbero essere state oscurate dal sistema.

Come vedere chi ti ha bloccato su Instagram (storie profilo)

Se il precedente tentativo fornisce già fondate certezze sull’esistenza del blocco, tramite le storie è possibile avere un’ulteriore certezza. Le storie di Instagram vengono utilizzate più che quotidianamente da molti utenti. Gli account che pubblicano anche più di una storia al giorno diventano facilmente tracciabili in caso di sospetto blocco. Se un profilo attua un blocco nei confronti di un account infatti, quest’ultimo non potrà vedere nemmeno le sue storie. Ecco perché, scorrendo tra tutte le “stories” presenti nella propria home, si potrebbe scoprire l’esistenza di un blocco.

Se l’account in questione non compare è possibile avere la prova definitiva tramite un piccolo espediente. In questo caso occorre la collaborazione di un altro utente che segue ed è seguito dal profilo sospetto. Se dalle ricerche fatte con il proprio account non compare nulla, si può effettuare la stessa procedura con un altro account. Se cercando il profilo dalla home di un altro utente si accede facilmente all’account potendo visionarne contenuti e storie, l’ipotesi di blocco si rafforza di molto.

Occorre però fare attenzione. Non bisogna basarsi unicamente sulle storie. Instagram infatti permette di applicare vari livelli di protezione o blocco nei confronti di un account. È possibile infatti che un profilo abbia bloccato la visione unicamente delle storie nei confronti di un altro utente. Questo blocco non preclude che chi venga bloccato non possa visionare i post pubblicati.

App per vedere chi ti ha bloccato su Instagram

Ti sconsigliamo vivamente di seguire tutorial e guide che implichino il download di applicazioni questo tipo. Questi software infatti impongono l’inserimento di dati sensibili come account utente e password. Operazioni di questo tipo possono minare la sicurezza dei propri dati in modo permanente senza poi offrire risultati attendibili. Ecco perché è preferibile seguire i metodi esposti in precedenza in quanto si opera in un ambiente protetto.

Ti potrebbe interessare anche

Michele Guglielmi

Scrivo di tecnologia, da sempre appassionato di tutto ciò che riguarda l'innovazione e il vivere smart.