Sony Pulse 3D PlayStation®5, recensione e prezzo.

Leggi la recensione completa delle Sony Pulse 3D PlayStation®5, scopri tutte le caratteristiche ed il prezzo.

In concomitanza con l’uscita sul mercato della nuova e attesissima PlayStation 5, Sony ha rilasciato anche una serie di accessori appositamente studiati, nelle funzionalità e nel design, per essere utilizzati con la console di nuova generazione.

Tra questi, le Sony Pulse 3D sono le nuove cuffie da gaming wireless con audio surround e cancellazione del rumore, pensate per rendere l’esperienza di gioco ancora più coinvolgente a poco meno di cento euro.

INDICE:

Caratteristiche tecniche.

Le Sony Pulse 3D sono delle cuffie chiuse circumaurali (Over The Ear)quindi offrono un ottimo isolamento dai rumori esterni grazie ai grandi padiglioni in finta pelle che avvolgono le orecchie.

Le cuffie hanno un peso di quasi trecento grammi, dovuto soprattutto alla presenza in ognuno dei due altoparlanti di un driver da quaranta millimetri con magneti al neodimio, alla base del funzionamento della riproduzione audio.

Pur essendo state pensate per l’utilizzo con la PlayStation 5, possono essere tranquillamente utilizzate con qualsiasi dispositivo dotato di entrata usb o jack audio per cuffie.

Il collegamento senza fili avviene tramite un dongle usb da 2,4Ghz che riconosce immediatamente la presenza delle cuffie nelle vicinanze e modifica l’output audio della console; questo processo non richiede alcuna configurazione esterna, grazie alla natura ‘plug and play’ dei dispositivi progettati da Sony per i gamer.

In alternativa, è possibile utilizzare un comune cavo audio per collegare le cuffie al controller o a qualsiasi altro supporto; in questo modo la batteria al litio interna non verrà utilizzata, perché l’alimentazione proviene dal jack da 3,5mm.

Le cuffie possono essere ricaricate tramite usb di tipo C, il nuovo standard usb che supporta entrambi i versi di inserimento, ed hanno un’autonomia dichiarata di 12 ore consecutive di utilizzo, che sarebbe più che sufficiente per soddisfare qualsiasi sessione di gioco.

Tuttavia, a detta di alcuni utenti, la durata reale delle batterie ha dimostrato di essere di poco inferiore, con l’inconveniente di non avere dei segnali di avvertimento chiari nel caso in cui siano quasi scariche.

Sul bordo esterno dello speaker sinistro sono presenti tutti i pulsanti e i controlli di cui Sony ha dotato le nuove Pulse 3D.

Dall’alto verso il basso si possono trovare i seguenti comandi: una rotellina per bilanciare il volume dell’audio tra la chat vocale e i suoni provenienti dal gioco, un interruttore per attivare il controllo strumentale del microfono, in modo da ascoltare i suoni che vengono captati da questo, il tasto per controllare l’intensità del volume, un pulsante per mutare istantaneamente il microfono, la porta usb-c per il caricamento della batteria e, infine, il tasto di accensione con un led accanto.

Le cuffie sono inoltre dotate di ben due microfoni con cancellazione del rumore, posizionati sui due altoparlanti in modo da stare vicino alla bocca, grazie ai quali la voce risulta chiara e nitida anche in presenza di rumori di fondo.

Scopri anche le migliori cuffie da gaming.

Prestazioni.

Vero punto di forza del prodotto è la perfetta integrazione con la nuova tecnologia Tempest 3D AudioTech presente nella PlayStation 5, che migliora sensibilmente il livello di coinvolgimento del giocatore.

Ogni suono ambientale è stato fedelmente ricreato in modalità surround per trasmettere una sensazione di realismo paragonabile alla realtà virtuale.

Con l’utilizzo delle Sony Pulse 3D l’esperienza di gioco è nettamente superiore, perché è possibile apprezzare la spazialità del suono negli ambienti, con una chiara distinzione tra le fonti sonore, anche quelle in movimento.

Questa caratteristica può davvero cambiare le carte in tavola per quelle meccaniche di gioco basate sull’ascolto dei movimenti dell’avversario, ad esempio, dove anche solo il minimo indizio sulla posizione dei nemici può ribaltare le sorti di una partita.

Però per ora gli sviluppatori si sono concentrati sul realismo di gioco, con l’obiettivo di rendere l’esperienza alla console più immersiva.

Al momento questa funzionalità è supportata solo dai videogiochi usciti in esclusiva per PlayStation 5.

Il traffico cittadino di New York in Marvel’s Spider-Man: Miles Morales o le frecce sibilanti di Demon’s Souls saranno tutta un’altra cosa grazie all’audio tridimensionale. Altri titoli supportati sono Astro’s Playroom e Sackboy: A Big Adventure.

È doveroso precisare che questo innovativo effetto posizionale dell’audio è disponibile a prescindere dall’utilizzo delle Sony Pulse 3D, perché dipende principalmente dal Tempest Engine, il nuovo sistema sviluppato da Sony per ricreare le ambientazioni dei più famosi titoli per PlayStation e trasmettere il suono in modo tridimensionale.

Qualsiasi cuffia dotata di ampi padiglioni auricolari isolanti, infatti, permette di trarre il meglio da questa tecnologia.

L’audio surround della tv o di un monitor, al contrario, non è compatibile.

E, parlando di compatibilità, bisogna sottolineare che le Sony Pulse 3D non sono state progettate per funzionare solo col sistema PS5, ma possono essere utilizzate anche con Windows, MacOS, smartphone (tramite cavo audio o adattatore) o altre console come la PS4.

Sono inoltre ottime per l’ascolto di musica, ad alto volume non ci sono distorsioni, anche se presentano un profilo audio focalizzato sui bassi.

Tuttavia sono state pensate per rendere al massimo nel gaming, in cui la fedeltà con cui vengono riprodotti i suoni circostanti fornisce un vantaggio non indifferente all’orecchio più allenato ed attento.

A fronte di un’esperienza audio senza precedenti, c’è da dire che la qualità dei microfoni è molto limitata dalla struttura stessa con cui sono stati progettati.

Per avere una voce veramente nitida, infatti, sarebbe necessario utilizzare un microfono unidirezionale, in grado di garantire prestazioni di molto superiori ad un microfono nascosto, grazie alla vicinanza con la bocca.

Questa scelta dell’azienda può però essere giustificata considerando il fattore estetico, che ne avrebbe risentito molto con la presenza di un microfono direzionale.

Design.

L’estetica delle cuffie riprende in tutto e per tutto quella della PlayStation 5, con dei tratti lunghi e curvilinei dello stesso colore grigio chiaro utilizzato per la scocca della console.

Questo rende le Sony Pulse 5 una vera e propria estensione della PS5.

I grandi e neri padiglioni auricolari sono perfettamente circolari, una scelta particolare che potrebbe però non piacere a chi ha orecchie più grandi della media, che risulterebbero schiacciate.

L’intera struttura delle cuffie poggia sulla testa grazie ad un archetto elastico in plastica, che è stato progettato per adattarsi a qualsiasi dimensione della testa, in modo da garantire il massimo del comfort con una taglia unica per tutti.

Il pieno status di accessorio ufficiale viene infine conferito dalla presenza di un piccolo logo PS, quasi in trasparenza sulle estremità delle sinuose fasce chiare.

Cancellazione del rumore.

Le Sony Pulse 3D sono dotate di isolamento attivo di ultima generazione, una tecnologia che riproduce onde sonore sulla stessa frequenza di quelle provenienti dal tipico rumore di fondo, ma sincronizzate sulla fase contraria di queste ultime, in modo che la somma di entrambe ne risulti annullata.

Grazie ai padiglioni auricolari dalla forma avvolgente, inoltre, viene garantito un ulteriore effetto di isolamento passivo dai suoni esterni. Questo enfatizza ancor di più i presupposti per un esperienza coinvolgente come non mai.

Scopri le migliori cuffie cancellazione rumore del 2021

Vantaggi e svantaggi:

Pro.

  • Collegamento wireless immediato
  • Audio tridimensionale nei giochi PlayStation 5
  • Cancellazione del rumore attiva
  • Accessorio ufficiale PS5

Contro.

  • Microfono non sempre cristallino
  • Plastica non eccellente
  • Autonomia migliorabile

Prezzo:

Puoi acquistare le cuffie per PlayStation®5 Sony Pulse 3D comodamente online ad un prezzo di 164,50 €

Verdetto

Le Sony Pulse 3D sono un must per gli amanti del sistema PlayStation 5, perché offrono funzionalità esclusive con un design d’eccezione, tutto completamente integrato e compatibile con gli standard plug and play.

Alcuni particolari meno graditi, come la plastica utilizzata nei componenti esterni, o la batteria non particolarmente capiente, sono il male necessario per avere una delle migliori cuffie esistenti in questa fascia di prezzo, accessibile a tutti.

Tuttavia, nel complesso, le Sony Pulse 3D sono fatte per dare il meglio di sé nell’ecosistema PS5.

Domande degli utenti:

Quanto costano le cuffie Sony Pulse 3D?

Il costo varia in base ad eventuali offerte attive. Per scoprire il miglior prezzo online leggi: prezzi e offerte.

Le cuffie Sony Pulse 3D funzionano solo con la PlayStation®5 ?

Le Sony Pulse 3D non sono state progettate per funzionare solo col sistema PS5, ma possono essere utilizzate anche con Windows, MacOS, smartphone (tramite cavo audio o adattatore) o altre console come la PS4. Approfondisci…

  • Post category:Recensioni
  • Tempo di lettura:7 mins read