Xiaomi 11T

Xiaomi 11T

Xiaomi 11T, recensione e prezzo.

Leggi la recensione completa dello Xiaomi 11T, scopri tutte le caratteristiche, i pro ed i contro prima di acquistarlo online!

Xiaomi ha dato vita a un altro potente smartphone chiamato 11T, a cui si aggiunge anche la sua versione potenziata: 11T Pro.

Entrambi i device fanno parte della serie T di Xiaomi, incorporano una tecnologia all’avanguardia e una fotocamera di fascia Top.

La novità alla base di tali dispositivi si chiama si Cinemagic, un sistema grazie al quale i dispositivi dispongono di preset software che consentono di ottenere degli effetti video originali in ottima qualità.

Per tale motivo gli smartphone Xiaomi 11T e 11T Pro possono essere considerati dei flagship dell’azienda, in quanto il loro funzionamento viene sostenuto da alcune caratteristiche tecniche estremamente potenti.

Attualmente non è nota la data di comparsa di tali smartphone in Italia, così non è conosciuto il loro prezzo.

Ciononostante, si stima che il loro costo sarà di 500 euro per il modello Xiaomi 11T e 650 euro per il modello 11T Pro. Per quanto riguarda la data, si stima che i due dispositivi compariranno sul mercato all’incirca verso il 20 dicembre, ma si tratta di una data molto astratta e forse imprecisa.

INDICE:

Caratteristiche tecniche:

Le caratteristiche tecniche variano leggermente dal modello 11T a quello 11T Pro.

  • Colori: grigio, bianco e azzurro
  • Display: 6.67 pollici con la matrice AMOLED inclusa, risoluzione 2400×1080, tecnologia FHD
  • Potenzialità del display: 120 Hz per la frequenza di aggiornamento del display e tecnologia HDR10+
  • Vetro protettivo: Corning Gorilla Glass Victus
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 888 5G con 8 nuclei, da 64 bit.
  • Memoria RAM: 8 GB di memoria LPDDR5
  • Memoria fisica: 128 GB, con la possibilità di espandere fino a 256 GB
  • Batteria: 5000 m/Ah con il supporto della tecnologia Hyper Charge 120 W
  • Sistemi wireless: controller Wi-Fi 6E (802.11a/b/g/n/ac/ax, 2×2 MIMO) in grado di funzionare a 3 frequenze, tecnologia Bluetooth e supporto alle tecnologie Qualcomm aptX, aptX HD, aptX Adaptive, Wi-Fi Direct
  • Camere: 108 MP posteriore, 8 MP ausiliare + camera da 5 MP ausialiare, la camera frontale è da 16 MP
  • Sensori: sensore di riconoscimento delle dita, sensore di accelerazione, compasso elettrico, sensore di avvicinamento, igroscopio
  • Porta USB: una sola di tipo USB Typce-C
  • SIM-card: 2 slot
  • Navigazione: GNSS con il supporto GPS
  • Sistema operativo: Android 11
  • Suono: Dolby Atmos
  • Dimensioni: 164 x 76 x 8,8 mm
  • Peso: 204 grammi

Scopri anche il miglior smartphone.

Dettagli tecnici:

Memoria & RAM8+256
Dimensioni203g, 164.1 x 76.9 x 8.8mm
Display120Hz 6.67” flat AMOLED
ColoriNero, Bianco, Blu
ProcessoreQualcomm Snapdragon 888
Batteria5,000mAh (typ)
FotocameraTripla: 108MP+8MP+5MP
NFC

Leggi anche la recensione dello
Xiaomi 11T Pro

Prestazioni.

Entrambi gli smartphone si possono catalogare come dei dispositivi di prestazioni particolarmente elevate, con l’unica differenza che il modello 11T Pro è leggermente più potente rispetto a quello di base a causa di un processore migliore (MediaTek 1200).

A questo si aggiungono anche le differenze relative alla memoria RAM: nel caso di 11T è di 8 GB, mentre nel modello 11T Pro è stata inclusa una memoria RAM pari a ben 12 GB. Tuttavia, entrambi i modelli sono in grado di funzionare senza difficoltà anche per periodi alquanto elevati, svolgendo varie operazioni al contempo.

Non ci dovrebbero essere problemi a far funzionare anche delle applicazioni piuttosto pesanti (come la registrazione dei video) insieme al gaming.

Tutto questo rende i dispositivi in questione perfetti per le persone che hanno bisogno della massima potenza. In paragone ad altri smartphone di fascia Top, Xiaomi 11T ricopre delle posizioni di rilievo e si può considerare un valido concorrente dei flagman della casa Samsung.

Scopri anche le
migliori cuffie wireless

Display.

Per un dispositivo che basa il proprio funzionamento sulla qualità dei video registrati non si poteva fare a meno di creare un display altrettanto raffinato e potente.

Lo schermo ha una dimensione pari a 6.67 pollici con la matrice AMOLED e il display ha delle proporzioni pari a 20:9.

Il suo vero punto di forza, però, è la risoluzione FHD+ 2400×1080 pixels. Il display si aggiorna automaticamente e velocemente (difatti, la frequenza di aggiornamento è pari a 120 Hz, mentre la frequenza di aggiornamento dei sensori è di 480 Hz).

L’equilibrio dei contrasti viene regolato automaticamente grazie a varie tecnologie incluse nel sistema, come HDR10+. Parlando del display non ci si può dimenticare del vetro protettivo, Corning® Gorilla® Glass Victus™.

Ormai molti smartphone di fascia alta vengono muniti con una simile protezione ed essa non poteva mancare nel modello Xiaomi 11T.

Scopri anche la
miglior cuffia over ear

Recensione Xiaomi 11T

Fotocamere.

Il dispositivo Xiaomi 11T è stato progettato soprattutto per essere uno smartphone in grado di registrare i video e le immagini in alta qualità. Per questo motivo la camera frontale ha una potenzialità molto elevata (ben 108 MP), a cui si aggiunge quella accessoria da 8 MP. In entrambi i casi le prestazioni dell’autofocus sono ottimali (f/1.75 vs f/2.4).

La camera frontale ha ben 16 MP: per questo è una delle più prestanti. Spicca, infine, anche un’altra camera ausiliaria da 5 MP, utile unicamente per migliorare gli effetti dello sfondo.

La vera chicca sulla torta, però, non è rappresentata tanto dalle fotocamere, quanto dalla videoregistrazione.

Il dispositivo Xiaomi 11T, difatti, è in grado di registrare dei video in altissima qualità (4K). Come dimostrato dalle prove effettuate e da tante recensioni ufficiali, tale videocamere è in grado di sostituire in tutto e per tutto una videocamera professionale. Il modello Xiaomi T11 Pro, invece, registra i video in qualità 8K.

Entrambi i modelli usufruiscono di varie tecnologie di supporto alla registrazione, utili per calibrare la luce o agire sulla nitidezza dell’immagine.

Durata della batteria.

Un discorso diverso può essere fatto per quanto riguarda la batteria. Entrambi i gadget includono delle batterie da 5000 mAh: tale cifra potrebbe confondere, sembrando troppo piccola per device così potenti, ma ci sono degli altri fattori da considerare.

Basti pensare alla matrice AMOLED, una delle parti dello smartphone che non richiedono molta energia per adempire alle proprie funzioni. Per questo motivo, il dispositivo in questione potrebbe funzionare per moltissimo tempo senza alcun problema.

L’unico problema potrebbe riguardare il processore, che talvolta si riscalda troppo e rallenta il funzionamento dello smartphone.

Tale possibile caratteristica negativa viene comunque bilanciata dalla presenza di un’elevata quantità di memoria RAM.

Parlando della batteria e delle se potenzialità di certo non ci si può dimenticare di quel che concerne l’adattatore per il device Xiaomi 11T: è estremamente potente (ha una capacità di carica pari a 67W) e probabilmente sarà in grado di caricare il device al 100% nell’arco di 60 minuti.

Con il modello 11T Pro viene fornito, invece, l’adattatore da 120W con due celle (la previsione di ricarica è pari al 70% in 10 minuti).

Scopri anche i
migliori auricolari bluetooth

Design.

Entrambi gli smartphone saranno venduti in tre colorazioni: bianco, grigio e blu, ma forse in Italia saranno immessi nel commercio solo alcune delle versioni possibili.

A tatto sembrano massicci, ingombranti, ma lo spessore di quasi 9 mm non attira particolarmente l’attenzione altrui. I pannelli posteriori sono in vetro: la versione bianca è satinata e il grigio è lucido.

Il corpo dello smartphone è arrotondato su tutti i lati, il che aumenta il grip. In generale, il design del modello 11T ricorda quello di Mi 11 e le ultime versioni dei dispositivi di casa Xiaomi.

Secondo il parere di alcuni clienti, il design è un po’ rovinato dai due altoparanti, ma non sono facilmente visibili e comunque s’iscrivono bene nel design generale.

Lo scanner dell’impronta digitale è integrato nel pulsante di accensione sul lato destro, mentre la fotocamera frontale si trova si trova sopra allo schermo (come nella linea dei modelli Mi).

In conclusione, il design di questi prodotti è molto tipico degli smartphone Xiaomi, tanto da poter essere interpretato quasi come un classico. Questo, però, non lo rende peggiore del design di altri prodotti sul mercato.

Pro e contro.

L’impressione generale sui nuovi prodotti è positiva, ma ci sono anche degli aspetti negativi da considerare.

In particolare, non si capisce se la casa cinese abbia di proposito realizzato dei dispositivi molto simili a quelli della linea Mi 11, tant’è che le differenze sono minimali.

Tra gli aspetti positivi bisognerebbe ricordarsi di:

  • Capacità della batteria e potenti adattatori di alimentazione;
  • Sistema di telecamere avanzato;
  • Esposizione interessante (finora su carta).

I lati negativi di questo modello sono:

  • Chipset Snapdragon 888, in quanto, come già accennato, si surriscalda spesso;
  • La batteria, che potrebbe essere migliorata;
  • Il design, che da troppo tempo è sempre lo stesso: esso annoia e ormai i clienti vorrebbero usufruire di uno stile nuovo.

In ogni caso, bisognerebbe attendere comunque l’uscita sul mercato di tali device, in quanto le versioni finali potrebbero avere delle differenze.

Scopri altri prodotti firmati Xiaomi.

Prezzo:

Prezzo Xiaomi 11T:

  • Prezzo Xiaomi 11T colore meteorite Gray: 599,90 €;
  • Prezzo Xiaomi 11T colore celestial Blue: 599,90 €.

Prezzo Xiaomi 11T Pro:

  • Prezzo Xiaomi 11T Pro colore nero: 649,90 €.

Opinioni degli utenti.

Come si potrebbe intuire, le opinioni degli utenti sono abbastanza discordanti per quanto concerne il device in questione. In molti, per esempio, si lamentano del già citato design, che rappresenta senz’altro uno degli aspetti più negativi del dispositivo.

Allo stesso modo, gli utenti criticano il processore (in quanto potrebbe abbassare considerevolmente il tempo di funzione della batteria a casa della tendenza verso il surriscaldamento). Inoltre, anche il prezzo viene visto sotto una luce negativa.

D’altro canto, in rete si possono trovare anche tante opinioni positive, che si concentrano soprattutto sull’elevata qualità della camera, sulla nitidezza delle immagini e in generale sul grip.

È possibile tenere il telefono in mano per molto tempo, esso non pesa molto e a stando alle opinioni degli utenti è anche ben protetto dagli urti o dai danni di vario tipo.

A causa di questi fattori, il voto finale al modello Xiaomi 11T è di 7.5/10.


Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap