• Home
  • Come
  • Come scaricare musica gratis su iPhone
Come scaricare musica gratis su iPhone

Come scaricare musica gratis su iPhone

Come scaricare musica gratis su iPhone?

Come scaricare musica gratis su iPhone? La musica, oggigiorno è diventata una parte fondamentale della nostra vita. Grazie allo smartphone si è potuto garantire l’accesso a milioni di brani adatti a qualsiasi occasione.

Infatti, poter avere sempre nuovi brani da scoprire è diventato l’obbiettivo di tanti utenti. Se siete in possesso di un’iPhone, vi chiederete se c’è la possibilità di scaricare musica gratis.

Vi vogliamo dire che sì, esiste, ma occorre avere un po’ di pazienza. Prima di tutto, dobbiamo dirvi che scaricare in modo gratuito dei brani coperti da copyright è del tutto illegale. Fatta questa premessa, adesso possiamo procedere e capire come scaricare musica gratis su iPhone.

Leggi la recensione completa del nuovo iPhone 13.

Come scaricare musica gratis su iPhone con Telegram?

Telegram è l’applicazione alternativa a WhatsApp, consente di poter sfruttare dei servizi extra tra cui i bot, i quali sono quelli utili a compiere delle azioni di qualsiasi tipo, che in altri casi non sarebbero possibili come, per esempio, poter scaricare la musica gratis su iPhone.

VK Music Bot è il primo bot che vi consigliamo, perché richiede pochissimo tempo, vista la semplicità d’uso. A questo proposito, proponiamo anche Music Downloader. Essa è la migliore alternativa a VK Music Bot, dato che ha un’integrazione con Spotify e Deezer.

Ciò significa che, per poter riuscire a scaricare un brano, non si deve digitare il titolo nella barra di testo di Telegram, ma basta copiare e incollare il link proprio della canzone da poter scaricare da Spotify o Deezer.


Come scaricare musica gratis su iPhone con i servizi di streaming musicale?

Un modo per poter scaricare musica legalmente su iPhone è di farlo con i vari servizi di streaming musicale. Quello più utilizzato e conosciuto è “Spotify”, la quale permette il download di singoli brani, album o di intere playlist.
La stessa cosa può anche essere fatta tramite Apple Music, ovvero la piattaforma che è stata ideata dall’azienda della Apple stessa.

Si possono anche utilizzare Deezer, YouTube Music, Amazon Music, Google Play Music e altro, ma solamente se in possesso di un abbonamento premium.

Musica su iPhone con iTunes Store?

Un’altra opzione per poter scaricare musica è di fare utilizzo di iTunes Store, il negozio multimediale della Apple che consente di scaricare musica e altri contenuti sui dispositivi Apple.
La prima cosa da fare è:

  • Accedere alla home screen del proprio iPhone;
  • Cercare l’icona di iTunes Store e cliccare sopra;
  • Cliccare sulla voce Musica, in basso a sinistra;
  • Iniziare a cercare la propria musica preferita, basta sfogliare le varie categorie dello store: Generi, Nuova Musica, Brani attuali ecc.
  • Facendo una ricerca dei contenuti da scaricare si deve poi premere il pulsante Cerca che si trova in basso, ed accertarsi del fatto che si possa scaricare gratis.

Per verificare che vi sia la possibilità di scaricare musica gratis su iPhone, basta dare uno sguardo al pulsante che sta in corrispondenza di ogni brano o album. Se sul pulsante risulta essere presente la dicitura Ottieni allora non vi sarà alcun problema.

Inoltre, tutti i brani che vengono scaricati, sono riproducibili tramite l’applicazione Musica di iOS e sono disponibili anche su iTunes per PC e Mac senza che vi sia bisogno di scaricare nuovamente lo stesso brano.

Scaricare musica gratis su iPhone con Apple Music?

La Apple dà anche la possibilità ai suoi utenti di fare il download di musica gratis iPhone anche con l’app Musica.

La sottoscrizione di un abbonamento ad Apple Music è a pagamento, ma se risulta essere la prima volta che si farà la richiesta di avere a che fare con l’app Musica c’è la possibilità di provare gratuitamente il servizio per tre mesi.
Per cui, si potrà scaricare musica gratis iPhone per un bel periodo di tempo.

Per cui, se volete scaricare musica gratis iPhone con l’app Musica la cosa da fare per prima è:

  • Cercare l’icona dell’app Musica;
  • Seleziona l’opzione tramite la quale si dà il via alla prova gratuita del servizio;
  • Cliccare sulla voce Per te o sulla voce Novità che si trova in basso a sinistra della schermata;
  • Iniziare la ricerca della propria musica preferita sfogliando tutte le sezioni disponibili o tramite una ricerca mirata;
  • Cliccare sull’icona raffigurante il simbolo “+” per poter trovare il contenuto di interesse alla propria libreria;
  • Successivamente, anche quando saranno scaduti i tre mesi gratis, potrete sempre trovare la vostra musica scaricata e disponibile nella Libreria dell’App Musica.

Leggi anche:
Come scaricare musica da YouTube

Scaricare musica gratis su iPhone con Spotify

Anche con Spotify risulta possibile scaricare musica gratis per iPhone, ma occorre per forza di cose essere in possesso di un account Premium.
Se ancora non ne avete usufruito sappiate che potrete fare un periodo di prova.
Una volta attivato il periodo di prova, bastano pochi passi è davvero semplice, potrete iniziare a scaricare musica gratis da Spotify sull’iPhone, basta fare così:

  • Cliccare sulla loro immagine di copertina;
  • Mettere su ON la levetta dell’opzione Download;
  • Cliccare poi su Album;
  • Troverete i vostri album accedendo alla sezione La tua libreria dell’app.


Per scaricare la playlist basta:

  • Cercare il brano o playlist;
  • Cliccare sul pulsante (…);
  • Seleziona la voce Aggiungi alla playlist;
  • Andare nella sezione La tua libreria dell’app;
  • Cliccare sulla voce Playlist;
  • Selezionare la playlist da salvare offline;
  • Spostare su ON l’interruttore relativa all’opzione Download.

Leggi anche:
come scaricare musica gratis.


Scaricare musica gratis su iPhone con Amazon Music

Infine, l’altro servizio di streaming musicale, che non va affatto sottovalutato e dove è possibile scaricare musica gratis sull’iPhone, è Amazon Music. Anche per quest’ultimo occorre avere l’inscrizione con abbonamento.
Anche se ha solo 30 giorni gratuiti e di prova.
Per cui, dopo aver scelto e fatto accesso alla prova gratuita, basta poter procedere con queste operazioni:

  • Cercare un titolo;
  • Premere sul pulsante ⋮ ;
  • Selezionare la voce Download dal menu.

Per scaricare album e playlist, invece:

  • Fare tap sulle copertine;
  • Poi sull’icona della freccia verso il basso.
  • I contenuti scaricati in locale dopo vengono raccolti tutti nella scheda Recenti di Amazon Music, basta accedere alla sezione Scaricati.

Adesso potete ascoltare tutta la musica che volete in ogni modo possibile, speriamo che questa guida sia stata di vostro gradimento!

Leggi anche:


Valentina Bindi

Appassionata della scrittura di articoli, amante della tecnologia ed interessata a tutto quello che ruota attorno al mondo della comunicazione. Scrivo articoli per aiutarvi e consigliarvi nella scelta migliore.

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap