iPhone 14 Pro Max o 13 Pro Max

iPhone 14 Pro Max o 13 Pro Max? Il confronto!

iPhone 14 Pro Max o 13 Pro Max? Leggi il confronto tra i due modelli di iPhone del 2022, raffronta le caratteristiche, la scheda tecnica e il prezzo.

Sono stati da poco svelati i nuovi iPhone della serie 14. Come di tradizione, il colosso americano della produzione ha lanciato diverse linee dello stesso modello. Il top di gamma in assoluto è sicuramente iPhone 14 Pro Max, il quale va a competere e sostituire direttamente con iPhone 13 Pro Max, precedente flagship della casa di Cupertino. In questa guida i due smartphone verranno messi a confronto per capire quale scegliere, visto anche il costo molto espansivo.

iPhone 14 Pro Max

iPhone 14 Pro Max

iPhone 14 Pro Max arriva sul mercato con il nuovo chip di Apple, chiamato A16, per la prima volta in assoluto, sarà disponibile anche con un taglio di memoria di 1TB. l’innovazione più evidente del nuovo device è l’assenza assoluta di Notch: questo è stato sostituito da una cosiddetta isola dinamica, un sensore a LED al cui interno si trova la fotocamera interna e un particolare pallino verde\arancione che da informazioni utili riguardo l’utilizzo del dispositivo, adattandosi ai vari cambi. Il display ha una superficie fino a 6,7 pollici massimi con tecnologia AMOLED.

Le fotocamere sono state completamente riviste e ora sono in grado di scattare foto a 48 MP con una particolare dinamica chiamata Pro Raw in grado di catturare ogni piccolo dettaglio, permettendo anche la registrazione di video in 4K e 30 frame al secondo. Tutto ciò, naturalmente, porta il prezzo ad essere elevato ma le innovazioni sembrano evidenti e potremmo essere di fronte al miglior melafonino messo in commercio dal periodo degli iPhone X, da cui è passato un po’ di tempo.

Specifiche tecniche

Dimensioni160.7 × 77.6 × 7.9 mm
Peso240 g
Sistema operativoiOS 16 (Versione iOS al lancio)
GPUGPU 5-core
Frequenza processore3.22 GHz
RAM6 GB
ROM128 / 256 / 512 / 1000 GB

Scopri tutto sull’iPhone 14 Pro Max

Pro e contro iPhone 14 Pro Max

Fra i pro, iPhone 14 Pro Max vanta sicuramente il fatto di essere finalmente davvero innovativo: la nuova isola dinamica, le fotocamere migliorare un chip d’eccellenza promettono di rivoluzionare l’uso giornaliero e lavorativo di questo dispositivo, migliorando gratificazione durante l’uso e prestazioni. Il contro, naturalmente, è il prezzo veramente elevato che nella sua configurazione con il taglio di memoria più grande supera abbondantemente le 1.500 euro. Poche persone sono in grado di sostenere la spesa.

iPhone 13 Pro Max

iPhone 13 Pro Max

iPhone 13 Pro Max, a differenza di quanto è possibile dire del nuovo modello, è uno smartphone già rodato e presente sul mercato da diverso tempo. Si tratta di un dispositivo solido che, nel segno della tradizione tracciata da Apple da circa 15 anni, permette di utilizzare in maniera efficiente tutte le funzioni necessarie a permettere una grande esperienza sia da un punto di vista lavorativo che giornaliero.

Ha innovato per quanto riguarda il comparto audio, straordinario grazie alla nuova intelligenza artificiale e un’autonomia eccezionale che portava l’utilizzo del dispositivo fino a 9 ore di fila con display attivo, naturalmente pesando leggermente di più di altri competitor. Il reparto fotografico eccellente, quasi a livello di una reflex, l’interfaccia pulita e le ottime prestazioni hanno permesso un utilizzo complesso del device che non aveva appunto paragoni prima dell’arrivo del nuovo modello.

Anche la multimedialità era eccellente per via delle nuove integrazioni fra il telefono e i servizi cloud di Apple, potenziati all’ennesima potenza.

Dettagli tecnici:

Altezza160,8 mm
Larghezza78,1 mm
Spessore7,65 mm
Peso240 g
DisplayDisplay Super Retina XDR da 6,7 con ProMotion
Capacité128GB, 256GB, 512GB, 1TB
Resistente all’acquaDesign interamente in vetro e acciaio inossidabile chirurgico, resistente all’acqua e alla polvere (classificato IP68)
FotocameraTripla fotocamera da 12 MP con modalità Ritratto, Controllo profondità, Illuminazione ritratto, Smart HDR 4 e video HDR Dolby Vision 4K fino a 60 fps
Fotocamera anterioreFotocamera anteriore TrueDepth da 12 MP con modalità Ritratto, Controllo profondità, Illuminazione ritratto e Smart HDR 4
Batteria e alimentazioneRiproduzione video: fino a 28 ore, Riproduzione video (streaming): fino a 25 ore, Riproduzione audio: fino a 95 ore

Scopri tutto sull’iPhone 13 Pro Max

Pro e contro iPhone 13 Pro Max

Fra i pro di iPhone 13 Pro Max, senza dubbio, si colloca l’autonomia: quasi 9 ore con schermo acceso rappresentano un vero e proprio game changer nel settore, cosa che ha permesso a parecchi lavoratori di poter ottimizzare il proprio tempo senza ricorrere a ricariche continue. Inoltre, anche il comparto fotografico e multimediale è ottimo e ancora soddisfacente. Di contro, iPhone 13 Pro Max richiede 2 ore per ottenere una carica completa e stanca la mano visto il suo peso.

Confronto caratteristiche tecniche

Per analizzare iPhone 14 Pro Max e iPhone 13 Pro Max bisogna partire dalle caratteristiche tecniche. Come da tradizione, l’ultimo arrivato di Apple dispone di un chip innovativo, chiamato A16 Bionic, il quale permettere di compiere le stesse operazioni con un risparmio notevole di tempo.

La RAM, su entrambi i modelli, è di 6GB, ma l’ultima uscita ha una velocità migliore. Le dimensioni della batteria sono uguali, anche se molto probabilmente iPhone 14 Pro Max monterà delle opzioni di risparmio energetico e di ottimizzazione migliore e, infine, lo stesso ha delle fotocamere nettamente più definitive e di qualità con un sensore principale da 48 MP che permette di scattare delle foto in altissima risoluzione dal nome fotoRAW. Il formato e le dimensioni dei modelli, infine, sono pressoché simili.

Confronto prestazioni

Per quanto riguarda le prestazioni, iPhone 13 Pro Max aveva ottime qualità grazie al suo chip e alla perfetta ottimizzazione del software e delle app, la quale nel corso del tempo è riuscita ad affinarla sempre di più. I benchmark, infatti, dimostravano come il telefono fosse affidabile, veloce e reattivo di fronte a parecchie operazioni.

iPhone 14 Pro Max, invece, contiene al suo interno il nuovo chip A16 Bionic: si tratta di un processore a 6 core e una GPU a 5, affiancato da un processore neurale gestito via software a 16 core per la gestione di funzioni interne. Secondo i dati dichiarati da Apple, il processore A16 utilizza il 20% in meno di batteria rispetto al modello precedente e offre prestazioni migliori almeno del doppio. Tutto questo, infatti, è fondamentale per alimentare la nuova modalità always on del display oltre che alla frequenza di aggiornamento delle immagini che arriva fino a 120Hz.

Confronto display

La principale differenza sul display dell’iPhone 14 Pro Max rispetto al precedente top di gamma è la presenza dell’isola dinamica che sostituisce il notch: si tratta di una zona scura, illuminata da LED, al cui interno sono presenti diverse informazioni utili sullo stato e sull’utilizzo del telefono. Questa si allarga e si rimpicciolisce, dicendo ad esempio i dispositivi collegati, l’arrivo di una chiamata oppure la registrazione di file audio.

Per quanto riguarda il display vero e proprio, iPhone 14 Pro Max fa utilizzo – finalmente – della tecnologia Always On all’interno di uno schermo da 6,7 pollici con tecnologia OLED. I colori e la bellezza delle luci sono sostanzialmente rimasti invariati, così come la frequenza di aggiornamento. In continuità con il precedente top di gamma, infatti, è possibile visualizzare fino a 120hz che vengono regolati in maniera adattiva per ottimizzare la batteria: per conseguire un maggiore risparmio energetico, allora, è stata introdotta anche una modalità a 1Hz utilizzata appunto durante la visualizzazione in modalità display sempre acceso.

Confronto Fotocamere

Il settore fotografico è sicuramente quello dopo iPhone 14 Pro Max dimostra i migliori cambiamenti rispetto al modello precedente. Da un punto di viste esterno, l’array di fotocamere è sostanzialmente lo stesso visti i 3 obiettivi presenti dalla medesima dimensione. Il contenuto, però, varia sensibilmente. iPhone 14 Pro Max ha al suo interno un sensore principale da 48MP, cambio radicale per la serie dei melafonini.

Con questo sensore, l’azienda ha dichiarato che le fotografie saranno sostanzialmente identiche e particolarmente piene di dettagli, come se scattate da una reflex. Inoltre, la tecnologia Photonic Engine – messa a punto per il dispositivo – permetterà di migliorare la cattura durante la notte e in zone di buio. Per quanto riguarda i video, invece, rispetto a iPhone 13 Pro Max il nuovo dispositivo sarà in grado di arrivare a registrare fino ai 4K a 30 fps per via della nuova modalità cinematografica unendo, a questi, anche la visualizzazione in tempo reale dell’HDR.

Confronto durata batteria

Per avere con certezza i dati in merito alla durata della batteria di iPhone 14 Pro Max sarà necessario aspettarne l’uscita e provarlo a fondo. Quello che si può dire oggi è, sostanzialmente, una speculazione sulla base delle parole proferite durante la presentazione.

Com’è noto, iPhone 13 Pro Max era in grado di durare fino a 9 ore con display acceso, richiedendo però fino a 2 ore di carica per ottenerne una completa al 100%. Apple dice che il nuovo iPhone 14 Pro Max è in grado di avere la stessa autonomia del predecessore nonostante le nuove tecnologie e l’introduzione della tecnologia Always On.

Inoltre, grazie allo studio fatto intorno al nuovo chip la ricarica rimane sempre ancorata a 20W (unico aspetto dove i melafonini sono indietro rispetto ai competitor Android) ma arriva al 50% in poco meno di mezz’ora. Si tratta di un’ottimizzazione importante che potrebbe rivoluzionare il modo di godere di questa nuovo dispositivo.

Confronto design

Esternamente, entrambi i dispositivi sono molto simili. Da un punto di vista funzionale, dei bottoni e dei sensori, tutto è rimasto invariato rispetto al modello precedente, soprattutto la forma e le dimensioni. A cambiare, dunque, sono solamente le colorazioni.

Apple ha deciso di mantenere le tanto apprezzate argento, oro e grafite (quest’ultima ha praticamente fatto la storia dei dispositivi di Apple), introducendo anche una colorazione viola molto accesa, perfetta per gli amanti dei colori forti. Le fotocamere principali rimangono molto pronunciate, motivo per cui è bene ricordarsi di comprare una cover per iPhone 14 Pro Max in modo da salvaguardarlo da urti e danni accidentali.

La peculiare modalità Always On con l’isola dinamica, comunque, è un fattore che aggiunge all’estetica definitiva un particolare elemento di differenziazione che mostra a schermo colori e motivi diversi, rendendolo sempre bello da guardare anche quando il dispositivo non è in uso. Piccole migliorie per una formula già apprezzata.

Quale scegliere?

Chi deve cambiare smartphone e vuole entrare (o restare) nel mondo di Apple, sicuramente si trova davanti ad una scelta ardua. Sia iPhone 13 Pro Max che iPhone 14 Pro Max sono degli ottimi modelli. Il secondo, naturalmente, vista la recente uscita sembra essere il modello da prediligere, soprattutto se il telefono in proprio possesso è molto antiquato.

iPhone 14 Pro Max, oltre a una revisione verso l’alto delle componenti e delle prestazioni innova particolarmente per via della presenza dell’isola dinamica, della fotocamera che permette di scattare fotografie in modalità RAW e dello schermo più fluido e definito. Naturalmente, il costo è davvero molto elevato e rimarrà tale per molti mesi a venire. iPhone 13 Pro Max, invece, è la scelta giusta per quelli che desiderano un cellulare già stabile e rodato che sia un campione di autonomia e di prestazioni. Scegliere fra i due, in sostanza, è l’apoteosi della soggettività perché entrambi i telefoni valgono quello che costano.

Ti potrebbe interessare anche:

Apple iPhone 14 Pro Max (128 GB) - Nero siderale14 Pro Max
1.489,00 €
Vedi l'Offerta

Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Consigli, recensioni suggerimenti!

Se non hai trovato quello che cercavi chiedi consiglio nel forum!

La dicitura: “Link pubblicitario”, fa riferimento ad un link pubblicitario legato al programma di Amazon Affiliazione. Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap