soundbar

Miglior soundbar 2023, guida all’acquisto.

Le soundbar sono un modo conveniente per migliorare la qualità del suono delle tue serie TV, film e giochi. Offrono un suono surround potente in un formato compatto, facile da configurare e da utilizzare. In questo articolo esamineremo alcune delle migliori soundbar sul mercato, valutando caratteristiche come la qualità del suono, la facilità d’uso, la connettività e il prezzo. Così potrai scegliere la soundbar perfetta per il tuo setup di home entertainment.

Leggi la guida all’acquisto per scoprire i nostri consigli e le caratteristiche che devi verificare prima di acquistare un nuovo modello di soundbar per la tua casa.

Le migliori soundbar

Le migliori soundbar del 2023.

Le migliori soundbar del 2023 sono:

  1. Samsung HW-A430/ZF
  2. Yamaha YAS-109
  3. Majority Bowfell
  4. LG SN4
  5. Bose Solo 5
  6. Panasonic SC-HTB200EGK
  7. Creative Stage V2 2.1

Samsung HW-A430/ZF
Samsung HW-A430/ZF

Samsung HW-A430/ZF

Porta l’esperienza di ascolto a un livello superiore con il subwoofer incluso con la soundbar. Goditi un audio incredibile, dai bassi potenti, con un livello di profondità e definizione mai raggiunto prima, simile a quello sperimentato in un cinema.

Yamaha YAS-109
Yamaha YAS-109

Yamaha YAS-109

Una Soundbar di ultima generazione che prevede già l’integrazione diretta con l’assistente vocale Alexa (direttamente integrato nel dispositivo).

Per un’emozionante esperienza di Cinema a casa pui provare il suono cristallino che ti avvolge da ogni lato della stanza grazie alla tecnologia DTS Virtual:X, puoi sperimentare un suono surround 3D mozzafiato, proprio come al cinema!

Majority Bowfell
Majority Bowfell

Majority Bowfell

Majority Bowfell è una sound bar con configurazione Bluetooth per una comodità di collegamento assoluta.

È un modello dotato di telecomando per il controllo e la regolazione dell’audio e dei bassi e alti. Presente anche una porta USB per poter riprodurre la tua musica preferita con facilità.

LG SN4
LG SN4

LG SN4

LG SN4 presenta una soundbar abbinata ad un woofer dotato di un diaframma in carbonio che assicura una migliore nitidezza acustica.

La Sound Bar LG SN5Y si combina con DTS Virtual:X per trasformare la tua casa in un cinema e assicurarti una visione assolutamente coinvolgente di tutti i tuoi film.

Bose Solo 5
Bose Solo 5

Bose Solo 5

La Bose da sempre è un brand abbinato a suoni di qualità, la soundbar Bose Solo 5 presenta un suono straordinario!

Dotata anche di connettività Bluetooth ti permette di ascoltare musica riprodotta dal dispositivo che preferisci.

Offerta -36%

Panasonic SC-HTB200EGK

Panasonic SC-HTB200EGK

La Panasonic SC-HTB200EGK è una sound bar compatta dal design accattivante.

Tra le principali caratteristiche, oltre ovviamente alla qualità ottimale del suono, spicca la predisposizione Bluetooth che ne permette l’utilizzo senza fili, collegabile quini non solo alla tua smart tv o al PC ma anche al tuo smartphone.

Creative Stage V2 2.1
Creative Stage V2 2.1

Creative Stage V2 2.1

Creative Stage V2 2.1 è una soundbar ottimale sia per la TV che per il tuo PC che per le tue console di gioco.

Grazie alla tecnologia Clear Dialog, è in grado di amplificare in modo intelligente le voci ed i dialoghi con una resa del suono davvero ottimale.

È dotata di un pratico telecomando con il quale potrai regolare con facilità e precisione il volume, la sorgente d’ingresso e gli alti e i bassi.

Cos’é e a cosa serve?

Quando si parla di soundbar, ci si riferisce ad un particolare dispositivo di riproduzione audio, che viene installato insieme alla televisione o al PC con lo scopo principale di migliorare l’audio.

L’esigenza di utilizzare una soundbar affonda le sue radici in un discorso tecnico: non è raro, infatti, che un televisore con delle ottime prestazioni video (si pensi ad esempio ai 4k, ai QLED o agli OLED), abbia un comparto audio decisamente negativo.

Questo accade perché, spesso, si tende a conferire una maggiore importanza alla qualità dell’immagine, dimenticando però che molteplici sensazioni passano anche attraverso il suono.

È proprio in quest’ottica, quindi, che la soundbar si rivela essere di importanza fondamentale: questi apparecchi, infatti, riescono a conferire al suono una qualità migliore rispetto a quella delle casse integrate del televisore, esaltando quindi anche l’aspetto sonoro dell’apparecchio.

Le soundbar sono compatte e facili da installare e da configurare, integrandosi perfettamente con il resto dell’ambiente dove si trova il televisore.

Ti potrebbe interessare anche: miglior Home Theatre.

Vantaggi

  1. Dimensioni compatte: sono molto più piccole e leggere rispetto ai sistemi home theater tradizionali, quindi sono facili da posizionare e da trasportare.
  2. Facile da configurare: sono molto semplici da installare e configurare. Di solito basta collegarle alla TV e accenderle per iniziare ad utilizzarle.
  3. Qualità del suono migliorata: le soundbar offrono una qualità del suono significativamente superiore rispetto alle casse integrate nella TV. Alcune soundbar hanno anche tecnologie di elaborazione del suono avanzate come il suono surround virtuale o il suono 3D per un’esperienza ancora più immersiva.
  4. Connettività: sono dotate di diverse opzioni di connettività, come Bluetooth, WiFi o HDMI, che ti permettono di trasmettere audio da vari dispositivi come smartphone, tablet e lettori musicali.
  5. Prezzo: sono generalmente più convenienti rispetto ai sistemi home theater tradizionali, quindi sono un’ottima opzione per chi cerca di migliorare la qualità del suono senza spendere troppo.

Le più vendute del 2023.

Tipologie

  • Soundbar tradizionali: hanno un design a barra che può essere posizionato sotto o sopra la TV. Offrono una qualità del suono superiore rispetto alle casse integrate nella TV, ma non forniscono un vero suono surround.
  • Soundbar surround:hanno un design simile alle soundbar tradizionali, ma sono dotate di altoparlanti aggiuntivi o di tecnologie di elaborazione del suono per creare un effetto surround.
  • Soundbase: le soundbase sono soundbar che possono essere posizionate sotto la TV per sostituire il supporto della TV. Offrono una qualità del suono superiore rispetto alle casse integrate nella TV, ma non forniscono un vero suono surround.
  • Soundbar con subwoofer: sono dotate di un subwoofer esterno che fornisce bassi più potenti. Offrono una qualità del suono superiore rispetto alle soundbar tradizionali, ma richiedono un po’ più di spazio per essere posizionate.
  • Soundbar smart: sono dotate di funzionalità di intelligenza artificiale che le rendono in grado di rispondere ai comandi vocali e di integrarsi con l’ecosistema smart home.

Migliori soundbar per TV:

Le soundbar per TV sono un modo conveniente per migliorare la qualità del suono delle tue serie TV, film e giochi. Offrono un suono surround potente in un formato compatto, facile da configurare e da utilizzare. Esistono diverse tipologie di soundbar per TV in base alla loro configurazione e al tipo di suono che offrono.

Online puoi trovare queste varianti di modelli:

Quelle tradizionali hanno un design a barra che può essere posizionato sotto o sopra la TV. Offrono una qualità del suono superiore rispetto alle casse integrate nella TV, ma non forniscono un vero suono surround.

  • Quelle surround, hanno un design simile alle soundbar tradizionali, ma sono dotate di altoparlanti aggiuntivi o di tecnologie di elaborazione del suono per creare un effetto surround.
  • Le soundbase sono soundbar che possono essere posizionate sotto la TV per sostituire il supporto della TV. Offrono una qualità del suono superiore rispetto alle casse integrate nella TV, ma non forniscono un vero suono surround.
  • Quelle con subwoofer, sono dotate di un subwoofer esterno che fornisce bassi più potenti. Offrono una qualità del suono superiore rispetto alle soundbar tradizionali, ma richiedono un po’ più di spazio per essere posizionate.
  • Quelle con funzionalità smart sono dotate di funzionalità di intelligenza artificiale che le rendono in grado di rispondere ai comandi vocali e di integrarsi con l’ecosistema smart home.

Migliori soundbar per PC:

Come si una una soundbar?

Contrariamente a quanto si possa pensare, utilizzare una soundbar non è complicato: se migliorare l’audio del proprio televisore è praticamente imprescindibile per poter godere di un sonoro di qualità, allora va da sé che l’installazione e la configurazione della soundbar debbano essere per forza di cose semplificate.

Le modalità di installazione della soundbar sono, sostanzialmente, due: la prima consiste nel mettere l’apparecchio in posizione leggermente avanzata rispetto al televisore; l’altra modalità, invece, consiste nel posizionare la soundbar vicino la parete grazie a delle apposite staffe che ne permettono l’installazione.

Per quanto riguarda l’ambito tecnico, invece, è importante sottolineare che con le soundbar non vi sono particolari lavori di elettronica da fare: alcuni modelli, infatti, permettono di configurare il soundbar tramite bluetooth, andando così ad eliminare del tutto l’incombenza di cavi e quant’altro; un altro metodo, invece, è quello di collegare la soundbar al televisore tramite connettore HDMI o cavo ottico: in questo modo l’audio proveniente dal televisore verrà convogliato direttamente all’interno della soundbar.

Guida all’acquisto e caratteristiche da valutare.

A questo punto viene spontaneo chiedersi quale siano le caratteristiche di cui tener conto all’atto dell’acquisto e quale sia la miglior soundbar. La cosa più importante è prediligere un prodotto che corrisponda alle proprie specifiche esigenze, configurandosi quindi come soluzione ai propri problemi.

Uno degli elementi di cui tener conto è la lunghezza dell’apparecchio: questa, infatti, non dovrebbe mai superare la lunghezza complessiva del televisore; tuttavia, è importante tenere a mente che la dimensione della soundbar non influisce sulla qualità audio.

Sul mercato, poi, vi sono due tipologie di soundbar: una attiva, e una passiva.

La soundbar attiva non richiede particolari lavori di installazione o altro. Basterà, infatti, semplicemente collegarla al televisore e godersi la riproduzione dell’audio senza altre preoccupazioni; questo tipo di prodotto concilia perfettamente anche tutti quelli che sono i crismi concernenti l’estetica e la funzionalità.

La soundbar passiva, al contrario, è lo strumento adatto agli appassionati dell’audio e del mixaggio: all’interno dell’apparecchio, infatti, sono presenti solo casse ed altoparlanti, lasciando al cliente la possibilità di gestire al meglio sia l’elettronica che l’alimentazione.

Questa tipologia di lavoro, come è facilmente intuibile, è riservata a delle persone che abbiano una certa dimestichezza con lavori del genere, poiché complessi da effettuare; tuttavia, è anche vero che a lungo andare la qualità paga: sebbene sia un lavoro di assemblaggio complicato, la qualità che si ricaverà da una soundbar passiva è decisamente migliore e più elevata.

Per quanto concerne la connettività, invece, è importante sottolineare come il mercato stia dando sempre più spazio alle soundbar wireless piuttosto che quelle Bluetooth; da tenere sotto controllo anche un modello con cavo HDMI, soluzione migliore da poter collegare direttamente al televisore senza ulteriori connessioni.

Leggi anche:
Soundbar o Home theatre?

Come sceglierla?

Per scegliere il miglior modello per le tue esigenze ti consigliamo di analizzare e considerare i seguenti aspetti:

Connettività

La connettività della sounbar è un aspetto fondamentale da controllare, esistono infatti differenti tipologie di connessione:

  • Con cavo HDMI
  • Con porta ottica
  • Wireless
    • Bluetooth
    • Wi-Fi
  • USB

Soundbar attiva o passiva

La differenza sostanziale tra i due modelli è che quelle attive sono già complete di tutto, dagli altoparlanti ai processori, sono quindi prodotti già pronti all’uso, ti basterà collegare il dispositivo per essere subito pronto all’uso. I modelli passivi invece devono essere configurati e parzialmente assemblati, dovrai per cui avere delle competenze tecniche già elevate per poterla configurare correttamente.

Controllo

Verifica la modalità di controllo del dispositivo, in sostanza il telecomando fornito in dotazione per essere sicuro che sia completo e che tu possa controllare comodamente il suono in ogni momento.

Oltre al classico telecomando, e esistono nuovi sistemi di controllo più funzionali e smart, stiamo parlando per esempio di controlli attraverso un’apposita app installata sul tuo telefono o ancor meglio attraverso gli assistenti vocali come Amazon Alexa, Google Home o Siri.

Prezzo

Il prezzo è sempre un elemento importante nella scelta di un prodotto, e anche in questo caso per la scelta della tua nuova sounbar, il budget che hai a disposizione potrebbe orientarti su un prodotto piuttosto che su un altro. Per darti un’idea orientativa di costo, considera che i modelli più economici partono dai 50€ fino ai 100€, abbiamo poi molti modelli di fascia intermedia che vanno dai 100 ai 450€ e per finire i modelli top di gamma che vanno dai 450€ agli 800€ o più.

Recensioni utenti

È scontato, ma sempre meglio ribadirlo, una volta che hai individuato il prodotto ottimale, soffermati ancora qualche minuto e leggi sempre le recensioni lasciate da altri utenti proprio su quel prodotto, potrai trovare molti spunti ed indicazioni sia positive che negative che potranno confermare o meno la tua scelta.

Qualità del suono

Assicurati che la soundbar che stai considerando offra una qualità del suono di alta qualità con una risposta dei bassi potente e una gamma di frequenze ampia.

Funzionalità extra

Alcuni modelli offrono funzionalità aggiuntive come il supporto per il suono surround virtuale o la connettività con l’ecosistema smart home. Valuta se queste funzionalità sono importanti per te e se ne vale la pena pagare un prezzo più elevato.

Le nostre recensioni:

Leggi le nostre recensioni dei migliori modelli di sounbar:

Le migliori marche

Soundbar Samsung

Scopri le migliori soundbar della Samsung

Soundbar BOMAKER

Soundbar Trust Gaming

Soundbar Sonos

Soundbar Bose

Soundbar Panasonic

Soundbar Sony

Soundbar LG

Domande degli utenti

Che cos’è una soundbar?

Una soundbar è un dispositivo di riproduzione audio, che viene installato insieme alla televisione o al PC con lo scopo principale di migliorare l’audio. Approndisci…

Come si collega una soundbar alla TV?

La connessione varia in base alla connettività della soundbar e può avvenire mediante porta USB, cavo HDMI, attraverso porta ottica o ancora Wireless (sena fili con tecnologia Bluetooth o Wi-Fi)

Quanto costa una soundbar?

Il costo di questi dispositivi varia in base alla marca e alle caratteristiche. I prezzi vanno dagli 80€ per i modelli più economici ai 500€ per i top di gamma. Per scoprire i migliori prezzi online leggi: prezzi e offerte.

Quali sono le migliori marche di soundbar?

Tra le migliori marche troviamo: Samsung, BOMAKER, Trust Gaming, Sonos, Bose, Panasonic, Sony, LG.

Le soundbar hanno bisogno di un amplificatore?

No, le soundbar sono progettate per essere autonome e non hanno bisogno di un amplificatore esterno. Sono dotate di amplificatori incorporati che permettono di gestire l’audio senza ulteriori componenti. Tuttavia, alcune soundbar possono essere collegate a un amplificatore esterno se si desidera un suono ancora più potente.

Devo acquistare un subwoofer esterno per la mia soundbar?

Non è necessario acquistare un subwoofer esterno per la tua soundbar se non sei un appassionato di bassi potenti o se non ascolti spesso musica con bassi molto profondi. Tuttavia, se desideri un suono ancora più potente e più immersivo, un subwoofer esterno può essere un’opzione da considerare.

Le soundbar funzionano con tutte le TV?

In generale, sì. Le soundbar sono progettate per essere compatibili con la maggior parte delle TV sul mercato. Tuttavia, è sempre importante verificare che la soundbar scelta sia compatibile con il tuo modello di TV e che disponga delle opzioni di connettività richieste.

Qual è la differenza tra una soundbar e un sistema home theater?

Una soundbar è un dispositivo compatto che si posiziona sotto o sopra la TV e offre una qualità del suono migliorata rispetto alle casse integrate nella TV. Un sistema home theater è un insieme di componenti audio separati come casse, amplificatori e lettori Blu-ray che vengono configurati per offrire un’esperienza di home entertainment ad alto livello. I sistemi home theater offrono una qualità del suono ancora migliore rispetto alle soundbar, ma sono più complessi da configurare e richiedono più spazio.

Ti potrebbe interessare anche


Federica

Da sempre appassionata di tecnologia applicata alla casa, ho deciso di creare questo sito per formare, informare e consigliare altre persone su questo mondo. Spero che i miei consigli vi siano utili e se aveste suggerimenti da lasciarmi sono sempre ben accetti!

Compara i prodotti e usa l'alert sul prezzo!

Scegli due o più prodotti e comparali per caratteristiche e prezzo. Grazie all'alert sul prezzo potrai essere avvisato non appena il prodotto sarà in offerta!

Il sito che stai visitando partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

©tecnologiacasa.it | P.Iva: 03951420045 | Contatti – PrivacyCookie | Sitemap