Echo dot 4^ generazione

Echo dot 4^ generazione, recensione e prezzo.

Il Nuovo Echo Dot (4ª generazione) è un altoparlante realizzato e distribuito dal marchio Amazon; il dispositivo intelligente, ideato per interagire con gli abitanti della casa e renderne la vita più semplice, funziona insieme ad Alexa, l’assistente vocale dello stesso brand.

Disponibile in tre colori diversi, grigio antracite, bianco ghiaccio e grigio chiaro, il nuovo Echo Dot è compatto e molto leggero; si integra bene con gli arredi di qualsiasi stile e, grazie al suo ingombro minimo, si adatta anche agli ambienti dalle metrature ridotte.

La quarta edizione dello smart speaker più diffuso al mondo presenta alcuni miglioramenti rispetto a quello del 2019 e che sono relativi sia all’hardware che al software; impostare il dispositivo alla rete wireless di casa e connetterlo ad Alexa richiede pochi minuti e consente di gestire tutti i device domestici con la voce, da qualunque angolo della propria abitazione.

Cos’è e a cosa serve?

Echo dot 4

Il nuovo microfono smart di Amazon è un dispositivo dalle molteplici funzioni; la sua connessione alla rete wireless domestica e all’assistente vocale Alexa svolgono i loro compiti con efficienza, per rendere la vita quotidiana più “intelligente” e serena: gestione del sistema di allarme interno ed esterno, riproduzione di contenuti audio e video in streaming, impostazione di timer, sveglie e promemoria, aggiornamento dell’agenda degli impegni di tutta la famiglia, interazione in tempo reale con le informazioni riguardanti le ultime notizie nel mondo, il meteo e molte altre ancora.

La versione aggiornata di Echo Dot, lo smart speaker che ha registrato, nelle scorse edizioni, un grande successo, grazie alla sua versatilità e anche al piacevole design, presenta una silhouette ancora più accattivante, tondeggiante, che ricorda il punto (dot), in riproduzione ingrandita e che ha ispirato il nome dell’altoparlante.

Il nuovo Echo Dot presenta miglioramenti nel software e nelle prestazioni, con un incremento della velocità di riproduzione di brani, contenuti multimediali e, in generale, tempi di risposta a seguito di comandi vocali o per l’accesso alle skill di Alexa, FitBit e SuperGuidaTV.

Inoltre, il nuovo Echo Dot di 4ª generazione, è progettato per controllare tutti i locali della propria abitazione mediante i comandi vocali di Alexa.

La possibilità di impostare, accendere o spegnere i dispositivi intelligenti presenti in casa, come lampadine smart, termostati ed elettrodomestici connessi alla rete domestica, rende nuovo Echo Dot uno strumento di ultima generazione, semplice da utilizzare da parte di ogni membro della famiglia.

Pro e contro:

Dal punto di vista delle prestazioni, il Nuovo Echo Dot (4ª generazione) presenta un audio dalle elevate performance, con bassi profondi e alti chiari e nitidi.

Utilizzando il dispositivo per la riproduzione di serie TV e programmi audio e video in streaming, attraverso l’interazione con Alexa e la smart TV, Echo Dot rende questa esperienza semplice e fluida: domandando ad Alexa di avviare l’ultima puntata della propria fiction preferita mentre si inforna la cena è un gioco da ragazzi.

E, quando la cena è pronta, l’assistente vocale provvede ad avvertire chi si trova nelle altre stanze.

Echo Dot di quarta generazione si integra alla perfezione con le abitudini familiari, proprio come un maggiordomo simpatico e servizievole: accende il timer, spegne o smorza le luci, informa sulle ultime notizie e, su richiesta, racconta anche le barzellette.

Echo Dot Amazon

Inoltre, rimanere in contatto con il mondo esterno è ancora più semplice, perché per effettuare una chiamata o una videochiamata è sufficiente il comando vocale ad Alexa; considerando che, nella quotidianità moderna, a ognuno è richiesto di essere multitasking, disporre di uno smart speaker, in grado di supportare qualunque attività, rappresenta una risorsa preziosa, che fa risparmiare tempo ed energie.

Oltre ai vantaggi legati alla possibilità di gestire in modo intelligente ed efficace qualunque aspetto della propria vita, nuovo Dot Echo di quarta generazione assicura la privacy di chi lo utilizza, nella misura in cui presenta una funzione di spegnimento del microfono e di oscuramento della telecamera.

Uno degli elementi più apprezzabili di nuovo Echo Dot è la funzione Musica Multistanza, che prevede la possibilità di riprodurre musica e altri contenuti audio in ogni angolo della casa.

L’ampia personalizzazione associata alla progettazione dello smart speaker consente di creare gruppi di condivisione dei contenuti audio, differenziando la riproduzione in base alle preferenze degli utenti e all’ubicazione della loro stanza.

Selezionando la funzione ovunque, invece, i contenuti audio saranno riprodotti in tutti i locali della casa.

Per quanto riguarda eventuali elementi a sfavore del nuovo altoparlante intelligente di Amazon, per il momento non sono stati registrati fattori meno brillanti rispetto alle prestazioni.

La stragrande maggioranza delle opinioni espresse dai clienti che hanno già acquistato il dispositivo rilevano un alto grado di soddisfazione, sia con riferimento alle prestazioni generali che alla semplicità di utilizzo.

La configurazione di Nuovo Echo Dot (4ª generazione) è immediata e richiede pochi minuti; è sufficiente posizionarlo dove si desidera, attaccarlo alla presa di corrente elettrica e connetterlo alla rete wireless.

Dopo aver impostato la password e aver seguito la procedura guidata di inizializzazione, il gioco è fatto: tutto inizia registrando la propria voce, che sarà sempre riconosciuta da Alexa e dall’altoparlante, con grande soddisfazione di tutti i membri della famiglia.

Il nuovo Echo Dot sembra quasi un nuovo nato, che funziona con gli algoritmi dell’intelligenza artificiale e la rete wireless, possibilmente ADSL a banda larga o con fibra ottica.

Il prodotto è di prossima uscita in Italia, pertanto i riferimenti alle recensioni riguardano i clienti ubicati oltreoceano.

In linea generale, Echo Dot di quarta generazione è il giusto compromesso tra prestazioni, prezzo e ingombro minimo; coloro che desiderano performance più avanzate e compatibilità audio specifiche, con sistemi Dolby Audio e Dolby Atmos, devono tuttavia orientarsi verso gli altri prodotti Amazon più avanzati, come Echo Studio ed Echo.

Caratteristiche:

Le principali caratteristiche del nuovo Echo Dot (4ª generazione) sono legate al design, ancora più accattivante, e alle funzionalità di riproduzione dei contenuti multimediali e all’interazione con l’assistente vocale Alexa.
Il nuovo Echo Dot è stato realizzato con un occhio attento nei confronti delle tematiche ambientali, poiché il 100% del tessuto impiegato proviene da utilizzi post consumo. Inoltre, la modalità risparmio energetico consente di risparmiare energia, dopo l’inutilizzo prolungato del dispositivo.

Anche l’imballo è realizzato quasi interamente con fibra di legno riciclata, proveniente da coltivazioni sostenibili, come dichiarato dal produttore.

Di seguito le principali caratteristiche tecniche:

  • Dimensioni: 10 cm x 10 cm x 8,9 cm
  • Peso: 328 g (questo dato potrebbe variare leggermente, come specificato nei dettagli tecnici, in base al processo di produzione impiegato)
  • Connettività: wi fi dual band; il dispositivo non è compatibile con i sistemi peer-to-peer
  • Compatibilità sistemi: il dispositivo è compatibile con i sistemi operativi iOS e Android
  • Configurazione: connettere i device domestici tra loro, attraverso la rete domestica, richiede pochi minuti e la procedura è guidata
  • Accessibilità: sia nuovo Echo Dot di quarta generazione che Alexa prevedono funzionalità specifiche per l’accesso ai dispositivi da parte di soggetti ipovedenti o con limitazione nel linguaggio o altre funzioni; per ulteriori dettagli, si rimanda alla scheda tecnica del prodotto
  • Garanzia: 2 anni fornita dal produttore
  • Lingue: è possibile configurare Echo Dot 2020 in italiano, inglese, spagnolo, tedesco e francese
  • Funzionalità privacy: controllo disattivazione microfono e telecamera.

Ti potrebbe interessare anche:
Recensione Amazon Echo
Amazon Echo o Amazon Echo Dot, quale scegliere?

Raffronto con modello precedente

Il modello 2020 di Amazon Echo Dot presenta alcuni miglioramenti significativi rispetto alla versione del 2019.

Innanzitutto il software risulta notevolmente potenziato rispetto a quello dell’anno precedente; il risultato è un tempo di risposta inferiore, con un suono fluido e ancora più nitido.

Inoltre, le funzioni di riproduzione audio in tutte le stanze sono una prerogativa specifica dell’altoparlante del 2020.

Dal punto di vista delle prestazioni, i due modelli non differiscono in modo sostanziale, fermi restando gli aggiornamenti di quest’anno; dal punto di vista dell’estetica, il nuovo Amazon Echo Dot di quarta generazione richiama decisamente il più grande Echo.